Huawei Mate 10 news: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo device

Questo articolo raccoglie tutte news su Huawei Mate 10 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla del nuovo smartphone di Huawei fino al giorno dell’uscita. L’ultimo aggiornamento risale a luglio 2017

 

In questo articolo raccogliamo tutte le news, i leak e i rumor che circolano in rete in merito ad Huawei Mate 10, il già annunciato seguito di Huawei Mate 9, attuale top di gamma della compagnia per quanto riguarda il settore phablet. Nei paragrafi che seguiranno cercheremo di fare un po’ di chiarezza sul nuovo dispositivo in arrivo, riordinando le tante informazioni che negli ultimi mesi sono trapelate in rete. Proseguiamo.

Huawei Mate 10 news, caratteristiche e rumor vari

È ormai passato quasi un anno dall’annuncio di Huawei Mate 9, dispositivo che andava incontro a quella schiera di utenti appassionati di display più grandi rispetto ai soliti canoni, dotato di funzionalità tecniche e multimediali molto convincenti (a proposito potete leggere la nostra recensione di Huawei Mate 9). Nel corso degli ultimi mesi, come solitamente avviene nel settore mobile, è iniziato puntualmente quel periodo di speculazioni sul nuovo top di gamma in arrivo: Huawei Mate 10, che giornalmente portano agli occhi dei lettori una serie di leak, rumor e news ufficiali sul nuovo dispositivo. Andare in palla davanti ad un numero così spropositato di notizie (o presunte tali) è molto facile, ed è proprio qui che entriamo in gioco noi. Abbiamo infatti deciso di raccogliere su questa pagina tutte le notizie, le news e le aspettative su Huawei Mate 10, riorganizzandoli al meglio per fornirvi una lettura più comoda e comprensibile.

Huawei Mate 10 news

Un’immagine di Huawei Mate 9

Cosa sappiamo di Huawei Mate 10 al momento? Le informazioni trapelate sul web sono già parecchie: cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. Si inizia ovviamente dal design, uno dei punti di forza del vecchio Huawei Mate 9, che punta a spingersi ancora più in alto con il nuovo arrivato. Secondo quanto diffuso in rete, infatti, Huawei Mate 10 sarà protagonista di un totale cambiamento di canoni estetici rispetto al suo predecessore, osando maggiormente ed adottando un ampio pannello da 6 pollici quasi-completamente sprovvisto di cornici, in linea con le ultime tendenze del mercato.

Lo schermo, stando agli ultimi rumor, dovrebbe configurarsi con uno screen-ratio di 18:9, un formato che aggiunge diverse migliorie al comparto multimediale del dispositivo, rendendosi maggiormente adatto per la visione di filmati. Filmati che, stando alle indiscrezioni, potrebbero girare a risoluzione Full HD+ (2160 x 1080 pixel), oppure direttamente 2K. Il pannello, poi, sarà quasi certamente costruito da JDI e vista la quasi totale assenza di cornici, riuscirà a coprire fino all’85% della superficie del pannello, dando vita ad un effetto estetico degno di nota.

Huawei Mate 10 news

Per quanto riguarda il retro, invece, questo è apparso solo in un presunto leak cinese comparso sul Web la scorsa settimana (che potete osservare qui sopra), che mostra, oltre ad una doppia fotocamera come quella di Huawei Mate 9 (sempre in partnership con Leica), una scocca completamente metallica, che escluderebbe di conseguenza la presenza di un modulo di ricarica wireless. Ad ogni modo, anche in questo caso è possibile osservare il presunto display di Huawei Mate 10, che ad occhio ricorda da vicino quello di Samsung Galaxy S8, con cornici superiori ed inferiori ancor più contenute. Se guardiamo bene l’immagine di destra (ovvero quella frontale) possiamo notare la presenza di una doppia fotocamera sul lato anteriore del device, per un totale di quattro fotocamere a bordo!

La doppia fotocamera anteriore dovrebbe disporre anche di una tecnologia di riconoscimento facciale, mappatura 3D degli oggetti e di realtà aumentata, aprendo le porte ad un nuovo mezzo di autenticazione facciale, simile a quello già visto su Galaxy S8. Stando a questo leak, poi, manca apparentemente all’appello il sensore d’impronte digitali: che sia questo integrato direttamente sotto il display, come tanto si vocifera negli ultimi tempi? In alternativa esso potrebbe essere stato sostituito dal sopracitato metodo di autenticazione facciale attraverso la scansione dell’iride: improbabile, ma non impossibile. Staremo a vedere.

Huawei Mate 10 newsPassando invece alle specifiche tecniche, come sarà equipaggiato il prossimo Huawei Mate 10? Sull’hardware, in realtà, si sa davvero poco. Ciò che è trapelato è che il prossimo flagship della compagnia dovrebbe arrivare in dotazione del nuovo SoC HiSilicon Kirin 970, con processo produttivo FinFET a 10 nm, dotato di otto core operanti, di cui quattro ARM Cortex-A73 con frequenza compresa tra i 2,80 GHz e i 3,00 GHz. Gli altri quattro core dovrebbero essere degli ARM Cortex-A53, con frequenza più bassa e dunque idonei ad attività meno pesanti. Per quanto riguarda la memoria RAM a bordo, invece, si ipotizza la doppia possibilità di trovare moduli da 6 o 8 GB, in base al modello selezionato. Tutto ciò, ovviamente, è da prendere con le pinze.

Huawei Mate 10 news

Lato software ritroveremo come di consueto la EMUI, che in questo caso dovrebbe già raggiungere la sua prossima versione 6.0 e potrebbe essere mossa direttamente dal prossimo sistema operativo di casa Google, ovvero Android O, in uscita – come di consueto – entro la fine dell’anno.

Huawei Mate 10 news su prezzo e data uscita in Italia

Quando arriverà Huawei Mate 10? Il modello precedente, Huawei Mate 9, fu annunciato lo scorso novembre e arrivò sul mercato il mese dopo, a dicembre del 2016. Per quanto riguarda Mate 10, invece, sappiamo con certezza che il device sarà annunciato il prossimo 16 ottobre, in occasione di un evento dedicato che si terrà a Monaco di Baviera. Di questo passo potrà arrivare sugli scaffali già il mese successivo, a novembre 2017. In ogni caso Huawei Mate 10 sarà sicuramente disponibile entro la fine dell’anno.

Per quanto riguarda il prezzo, invece, ci aspettiamo di ritrovare un prezzo di lancio similare a quello del “vecchio” Huawei Mate 9, che al tempo ammontava a 749€ per il modello base. Ciò che è mancato lo scorso anno a Mate 9 per “sfondare” letteralmente sul mercato è stato probabilmente un prezzo più competitivo, che in quel caso risultava più alto del proprio predecessore.

Visto e considerato come Huawei sia da sempre un’alternativa più economica ai propri competitor, come Samsung o HTC, è auspicabile che il colosso cinese possa rimodulare i propri prezzi per fare di Huawei Mate 10 un vero e proprio best-buy della fascia alta del mercato. Un prezzo base di 699€ potrebbe essere la giusta via di mezzo, in questo senso.

Top