Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
GPD WIN 2

GPD WIN 2

di Federico Parraviciniaggiornato il 14 maggio 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su GPD WIN 2 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 23 Febbraio 2019.
Quando sarà disponibile in Italia GPD WIN 2?

GPD WIN 2 news su prezzo e data uscita in Italia

GPD WIN 2, la cui campagna Indiegogo risulta ampiamente finanziata superando largamente i risultati inizialmente richiesti, dovrebbe essere distribuito a partire dal prossimo maggio 2018, ad un prezzo variabile tra i 699€ – nel caso siate finanziatori del progetto – fino al prezzo finale proposto al pubblico di 899€.

16 gennaio 2018
GPD WIN 2: il nuovo mini notebook che si traveste da console portatile

Dopo il buon successo della console portatile GPD XD e i primi esperimenti con GPD WIN e GPD Pocket, l’azienda con sede a Hong Kong torna con una nuova campagna Indiegogo dedicata ad un nuovo mini notebook dedicato al gaming, il GPD WIN 2. In questo articolo andremo dunque a raccogliere tutte le informazioni, le indiscrezioni e le principali caratteristiche di questo nuovo, interessante device.

GPD WIN 2 news su caratteristiche e funzionalità

Esattamente come il precedente GPD WIN, anche questo nuovo GPD WIN 2 rappresenta un prodotto del tutto particolare, presentando tutte le caratteristiche di un pocket PC, ma ponendo lo sguardo specificamente verso il mercato del gaming e delle console portatili.

GPD WIN 2, infatti, presenta all’interno di una scocca di soli 16 cm x 10 cm un vero e proprio mini notebook con a bordo Windows 10, mosso da un processore Intel Core M3-7Y30, scheda grafica integrata Intel HD 615, 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione su SSD M.2. Nella parte superiore troviamo un monitor touch screen da 6 pollici a risoluzione HD, mentre al di sotto di esso sono presenti una tastiera full QWERTY ed una serie di pulsanti dedicati al gaming, andando a creare un vero e proprio gamepad. Sui lati del notebook viene lasciato spazio ad una porta USB Type-C, una porta USB 3.0 ed un’uscita micro HDMI per effettuare output video, anche a risoluzione Full HD. Le due batterie da 4.900 mAh, infine, garantiscono un’autonomia variabile dalle 6 alle 8 ore in base all’utilizzo.

Come dicevamo, anche andando a richiamare chiaramente il design di Nintendo 3DS, GPD WIN 2 viene pensato come prodotto dedicato al gaming in portatilità, andando ad includere, oltre ai classici tasti di un pad Xbox comunemente utilizzato per giocare su PC, anche sei tasti dorsali per andare a completare ogni tipo di configurazione per qualsiasi titoli in circolazione. Un prodotto che si rivela perfetto non solo per i principali titoli distribuiti direttamente su PC, come dimostrano le prestazioni di titoli come Overwatch o DOTA 2 che riescono a mantenere prestazioni stabili sui 60 fps, ma anche nel campo dell’emulazione, essendo pienamente compatibile con ogni applicazione installabile su sistema operativo Windows 10.

 

16 gennaio 2018