GoPro Hero 10 Black: torna la regina delle action cam

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Checché se ne dica, è ancora GoPro a detenere lo scettro di aziende leader nel settore delle camere portatili da azione in prima persona: fra le migliori action cam da oggi può presenziare anche GoPro Hero 10 Black, ufficializzata proprio nelle precedenti ore dopo qualche tenue segnale che l’azienda aveva dato facendo teasering.

Siamo di fronte al modello Black, dunque senza sacrifici di specifiche tecniche, che si rinnova sia in quanto a processore e sensore che sul lato software. Ad animare il tutto troviamo infatti un nuovo processore GP2, in grado di gestire alla perfezione la nuova funzione di stabilizzazione ottica Hypersmooth 4.0, ancora più efficace.

Il sensore di immagini è in grado di acquisire immagini a risoluzione davvero elevata: si fa ufficialmente oltre il 4K, precisamente fino a 5.3K, con una frequenza di fotogramma pari a 60 fps. Restando sul 4K classico invece, si può fare riferimento al profilo 120fps, per video superfluidi. Gli scatti sono invece a 23 megapixel pieni.

GoPro Hero 10 Black

Migliorano anche il display, finalmente a 30 Hz, e il menù ancora più facile e intuitivo da gestire. Non manca ovviamente uno slot per le microSD ed una porta USB Type-C (con adattatore Lightning, qualora voleste collegarla direttamente anche ad iPhone) per la ricarica o il collegamento ai dispositivi. La batteria è da 1720 mAh, è removibile e con tecnologia di ricarica rapida. Occhio di riguardo anche per l’audio, gestito da ben tre microfoni, e all’accessoristica che come al solito sconfina in adattatori di tutti i tipi.

Resistenza e impermabilità sono garantite all’immersione fino a 10 metri. Disponibile fin da subito, la HERO 10 Black è acquistabile ad un prezzo di 529,99€ come al solito sempre indiscutibile se volete acquistare il meglio.

Claudio Carelli

Sono il responsabile editoriale di Ridble e mi occupo del coordinamento di tutto il team garantendo che i contenuti realizzati siano in linea con la nostra linea editoriale. Ricopro anche il ruolo di specialist per alcune categorie come le cuffie visto il mio trascorso da musicista, ma anche per ciò che riguarda le soluzioni di ricarica.

Lascia un commento