Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Google Pixel 2 XL

Google Pixel 2 XL

di Luca Pierattiniaggiornato il 14 maggio 2018
attesabassa
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Google Pixel 2 XL presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 20 Novembre 2018.
Google Pixel 2 XL: disponibile all’acquisto il nuovo smartphone di Big G

A distanza di un anno dall’uscita della prima generazione di smartphone Pixel, quest’oggi Google si trova nuovamente a parlare del futuro dei suoi smartphone presentando il nuovo Google Pixel 2 XL, il fratello maggiore del nuovo Google Pixel 2 di cui abbiamo già parlato in modo esaustivo all’interno della nostra news Google Pixel 2.

Google Pixel 2 XL news e caratteristiche ufficiali

Se il nuovo Google Pixel 2 ha un design che ricorda parecchio quello dell’anno scorso, la stessa cosa non si può certo dire per quanto riguarda il nuovo Google Pixel 2 XL. Avevamo avuto questo sentore già dalle prime immagini ufficiose rilasciate dal buon Evan Blass, gola profonda e sempre sul pezzo.

Dicevamo: il nuovo Pixel 2 XL monta un mastodontico display da ben 6 pollici con tecnologia P-OLED da 2880 x 1440 pixel, segno che Google non ha certamente paura a sperimentare su questa categoria di dispositivi che alcuni amano definire come “phablet”. Come comanda il trend contemporaneo, il pannello con aspect ratio da 18:9 (o 2:1 che dir si voglia) è racchiuso in un telaio con cornici estremamente ottimizzate.

Non siamo ai livelli del Note 8 o del Galaxy S8 di Samsung, ma ci avviciniamo a quel tipo di design piuttosto che a quello del nuovo iPhone X. Frontalmente troviamo inoltre un doppio set di speaker stereo, di cui quello inferiore prende posto a filo del telaio. Al suo interno è presente il glorioso Snapdragon 835, il SoC più veloce nel panorama Android, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage. L’unica porta presente è ovviamente una USB Type-C su connettore USB 3.1 che offre anche la ricarica rapida, decisamente utile quando si parla di uno smartphone con un modulo batteria da ben 3520 mAh.

Sul retro abbiamo il classico sensore per le impronte digitali, in posizione centrale, ed un modulo fotocamera “mono” da 12,2 MP sul retro e 8 MP frontalmente. Curioso notare come anche il Google Pixel 2 XL non sia ancora sbarcato nel paradiso dei doppi sensori. Questo non è assolutamente un problema: il Samsung Galaxy S8 ci ha mostrato cos’è in grado di fare un sensore in configurazione mono e i vecchi Pixel sono ancora oggi dei cameraphone di tutto rispetto, in alcune condizioni addirittura pari al nuovo iPhone 8. Lato video, i nuovi Google Pixel 2 e Pixel 2 XL offrono stabilizzazione digitale e ottica, in un’unica soluzione.

Dal punto di vista software, il nuovo Google Pixel 2 XL monta Android Oreo 8.0; lato connettività, non manca il modulo Bluetooth 5.0, NFC, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e uno slot per la nano SIM. Active Edge è la nuova tecnologia presa in prestito dall’HTC 11, ovvero la possibilità di esercitare una breve pressione ai lati del telefono per attivarlo e iniziare ad utilizzarlo.

Piccola novità: anche Google dice ufficialmente addio al jack per le cuffie.

Google Pixel 2 XL news prezzo e data uscita in Italia

Google Pixel 2 XL è disponibile all’acquisto al prezzo di 939€ nella variante nera e 989€ nella versione bianca e nera.

Puoi acquistare il prodotto su Amazon o se preferisci su eBay

26 ottobre 2017