Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Google annuncia Duo, l'app per le videochiamate

di Giovanni Matteiaggiornato il 19 de mayo de 2016

Al Google I/O 2016, Big G presenta Duo, l’app che permette di effettuare videochat con i propri contatti e che fa da compagnia ad Allo, l’ennesima app di instant messaging presentata poco fa da Google. All’interno di essa trova posto la feature “Knok, knok”, ovvero un funzione che permette di anticipare ciò che avviene dall’altra parte del telefono con una rapida anteprima video – carino e funzionale.

Tutte le conversazioni sono basata sul protocollo Quic che si occupa di proteggere il flusso di dati tramite una crittografia end-to-end in modo che nessuno può venire a conoscenza di cosa avviene durante le videochiamate. L’applicazione ruota attorno al proprio numero di telefono in modo da permettere a chiunque di iniziare una conversazione direttamente dalla propria rubrica telefonica. Le videochiamate sono a risoluzione 720p (così come l’audio) e Google ha lavorato per ottimizzare la funzione del servizio anche in quelle zone che non sono coperte da una rete prestante.

La parola d’ordine di Duo è quindi semplicità. Avendola integrata con la propria rubrica permette di usufruire di quella funzione che, proprio come FaceTime, garantisce agli utenti iOS la possibilità di iniziare rapidamente una videochat. L’applicazione sarà disponibile a partire da questa estate per iOS e Android; pare proprio che al Google I/O abbiamo appena assistito alla fine di Google Hangouts.