Dopo l’esplosione degli indie e il lancio di store in cui comprare direttamente asset di gioco, il mercato dei giochi PC si è sovrappopolato di titoli di ogni tipo. Tra Kickstarter, sviluppatori da cameretta, grandi produzioni tripla A e studi di medie dimensioni dedicati a un pubblico affezionato, ci sono milioni di persone che fanno videogiochi. Non è mai stato così facile pubblicare un titolo, ma il lato negativo è che scremare i giochi diventa davvero complicato. Per questo abbiamo creato una collana Giochi per PC: in modo da usare la nostra esperienza per analizzare i migliori giochi PC e farti evitare sprechi di tempo e delusione.

Ogni guida è dedicata a un certo insieme di giochi diverso, divisi secondo criteri particolari. Questi criteri possono essere legati al genere, al tipo di gameplay o ad altri criteri, ma in tutte i giochi sono provati e testati dai nostri specialist, in modo da verificare in prima persona le loro qualità, seguendo la filosofia Ridble illustrata nella pagina come lavoriamo. Inoltre, le guide vengono riviste ogni mese: non solo questo serve a valutare se sono usciti nuovi giochi che meritano di essere inseriti, ma, venendo aggiornati di continuo, i titoli inseriti potrebbero essere cambiati rispetto all’inserimento originale. Anche per questo motivo preferiamo evitare di inserire un videogioco immediatamente dopo il lancio, aspettando invece che riceva patch, nuovi contenuti e bilanciamenti.

Giochi per PC: quale scegliere

La prima persona a dover effettuare una selezione sei tu. Che tipo di giocatore sei? Preferisci l’azione e la violenza o i giochi più rilassanti e riflessivi? Dedichi settimane a un solo videogioco o scegli esperienze brevi ma più intense? La nostra selezione è pensata per offrire scelte a ogni tipo di giocatore. La divisione in generi è quindi il parametro principale, ed è stata usata per organizzare le guide in questa pagina, in modo da raccogliere giochi simili nello stesso spazio. I giochi PC offrono inoltre indubbi vantaggi rispetto ad altre piattaforme: sono meno costosi, con community molto dedicate che si riuniscono in clan e forum ed esistono per ogni tipo di titolo.

Il valore offerto da mod che permettono di modificare un gioco è qualcosa di enorme, e tutte le risorse (sia ufficiali che non) disponibili su PC permettono un’esperienza migliore delle console. Poter scegliere mouse, tastiera, volante o altre periferiche senza problemi permette di personalizzare ogni aspetto di un gioco, e in alcuni casi è addirittura possibile andare a modificare i file di gioco per aggiustare l’esperienza secondo i nostri bisogni. Inoltre, visto che non sono limitati dall’hardware “fisso” di una console, i migliori giochi PC hanno una grafica incredibilmente migliore delle altre piattaforme, e sfruttano spesso anche tecnologie sperimentali che le console non possono nemmeno sfruttare.

Ma ci sono anche dei miti da sfatare. Innanzitutto non bisogna spendere cifre enormi per avere un PC di buon livello, e ti rimandiamo alla nostra guida sull’assemblare un PC per avere più informazioni sui vari componenti. I migliori giochi PC, infatti, sono scalabili, il che significa che la grafica può essere sia spinta a livelli molto più alti delle console o ridotta per farli girare su PC meno potenti. Inoltre alcuni giochi, come gli strategici, richiedono di base poca potenza e possono essere giocati da quasi tutti i giocatori.

Tutti questi fattori sono considerati durante la selezione, assieme ai bug e ai problemi di connessione che un gioco potrebbe avere. Infatti, avendo ogni giocatore un PC diverso, è molto più complicato fare in modo che un gioco funzioni perfettamente per ognuno di noi – anche se non tanto quanto pensano i giocatori neofiti. Ormai i tempi in cui il PC richiedeva molto più lavoro delle console sono finiti. Di seguito troverai i gruppi in cui abbiamo diviso le guide, in modo da aiutarti nella navigazione e nella selezione dei giochi.

Giochi per PC: le nostre guide all’acquisto

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare