Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Garmin smartband: ecco i migliori prodotti

Garmin smartband: ecco i migliori prodotti

di Giovanni Mattei
Specialist Fitness tracker
aggiornato il 13 febbraio 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Garmin smartband è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Febbraio 2020.

In questo articolo parliamo delle migliori Garmin smartband. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi fitness tracker in modo da aiutarvi nella scelta del prodotto che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Garmin smartband: quale comprare

Se avete intenzione di acquistare una smartband ma non sapete a quale brand affidarvi o quale modello scegliere, allora la nostra guida sulle Garmin smartband può fare al caso vostro. Il colosso statunitense è famoso in tutto il mondo per sviluppare alcune soluzioni wearable di tutto rispetto, in grado di competere senza esitazioni con mostri sacri come Apple, Samsung, Huawei, Fitbit e tanti altri.

Indipendentemente dal grado di attenzione con cui praticate lo sport, una Garmin smartband è in grado di accompagnarvi senza problemi durante un allenamento. Nella nostra guida prendiamo in considerazione modelli pensati a chi si avvicina per la prima volta a questi prodotti, o chi è invece già proiettato a considerare un device in quanto sa cosa può offrire.

Per scegliere quali modelli di smartband proporvi, abbiamo effettuato un’attenta selezione dei prodotti più recenti ed in grado di offrire reali vantaggi. Inoltre, abbiamo seguito alcuni criteri di selezione che ci hanno reso la vita più facile in quanto, come sappiamo, Garmin ha all’attivo un gran numero di prodotti. Siamo partiti prendendo in considerazione la qualità del display, intesa sia come luminosità (elemento da non sottovalutare assolutamente, soprattutto se si è soliti praticare sport all’aria aperta) che come definizione del pannello inserito.

Display

All’interno della guida sulle Garmin smartband, troverai display con varie risoluzioni, a colori o monocromatici. In questo caso acquistare il modello ideale dipende dal tipo di utilizzo che farai della smartband. In generale i display monocromatici sono adatti a chi pratica sport in maniera sporadica, che preferiscono una visione “piatta” delle informazioni a schermo; cosa completamente diversa è invece per chi è amante dello sport, dove il pannello a colori mette in risalto le giuste informazioni come le calorie bruciate, il battito cardiaco e tanto altro.

Sensori

La precisione dei sensori è un altro aspetto a noi caro durante la selezione delle migliori Garmin smartband. Partiamo dal presupposto che ogni fitness tracker Garmin esce di fabbrica con un corredo di sensori variabile ma sempre affidabili. Nella guida troverai smartband sprovvisti di sensori come il modulo GPS o il sensore HR per il battito cardiaco, ed altri completi dalla a alla zeta. Quale scegliere dipende certamente dal tipo di utilizzo che si farà del wearable. Uno sportivo incallito tenderà certamente a preferire soluzioni estremamente complete, cosa che invece non avverrà per chi invece usa la smartband per tracciare il sonno, la distanza percorsa ed altri elementi piuttosto basilari.

Batteria

L’autonomia di certo non può essere presa sottogamba. Anche se una smartband è quasi sempre in grado di offrire più autonomia rispetto ad uno smartwatch, è molto facile entrare in contatto con prodotti muniti di un modulo batteria poco prestante. È per questo motivo che abbiamo scelto Garmin smartband con almeno 5 giorni di utilizzo con singola carica. È per noi il lasso di tempo minimo che una smartband di qualità dovrebbe garantire ma, ovviamente, esistono soluzioni che arrivano facilmente a diverse settimane se non anni di utilizzo. Normalmente le smartband con una grande autonomia sono quelle che non presentano un corredo di sensori molto ampio, quindi bisogna valutare i pro e i contro anche da questo punto di vista.

Garmin smartband: le migliori

Garmin Vivofit 4

Apriamo la nostra personale selezione delle migliori Garmin smartband con un prodotto assolutamente valido, nonostante il suo prezzo aggressivo. Stiamo parlando della Vivofit 4, una smartband che ha il duro compito di frenare, arginare, contenere il grande successo che le aziende cinesi stanno avendo in questo particolare settore. Per dare una spallata a queste aziende, Garmin decide di andare piuttosto decisa con la sua Vivofit 4, offrendo all’utente il meglio della tecnologia Garmin ad un prezzo di listino molto basso.

Un prezzo così aggressivo implica alcune rinunce da considerare, soprattutto a livello hardware. La Vivofit 4 è infatti sprovvista del modulo GPS e del sensore HR per il battito cardiaco. In qualche modo queste mancanze indirizzano la Vivofit 4 ad un particolare tipo di utenti: persone che fanno attività fisica in modo amatoriale e che non necessitano di questi elementi per tracciare il proprio movimento. Il piccolo display integrato è da 88 x 88 pixel, a colori, presenta anche l’iconica barra motivazionale di Garmin. Niente di speciale, ma in grado di mantenere una autonomia elevatissima.

L’elemento distintivo del Vivofit 4 è la presenza della tecnologia Move IQ che permette al prodotto di riconoscere automaticamente il tipo di attività fisica svolta, quindi ciclismo, corsa, nuoto e tanto altro. Ottima anche l’autonomia grazie alla classica batteria a bottone (CR1632) che offre quasi un anno completo di utilizzo.

Puoi acquistare Garmin Vivofit 4 su Amazon o se preferisci su eBay

Garmin Vivofit Jr2

Proseguiamo la nostra guida alla ricerca della Garmin smartband ideale con un prodotto adatto ai più piccoli. È la Vivofit Jr2, prodotto per tenere sotto controllo l’attività fisica dei più piccoli, già dai 4 anni. Niente cose ostiche, però: il tutto viene gestito in modo divertente. Il prodotto gode infatti di una app dedicata che invoglia il piccolo a godere di una vera e propria avventura fra realtà e realtà aumentata. In base all’edizione scelta, da Frozen agli Avengers, l’app Vivofit andrà a mettere a disposizione delle vere e proprie missioni da completare per il bimbo. Su di esse il genitore ha il controllo, come sull’eventuale ricompensa una volta completate.

Ovviamente come tutti i fitness tracker è possibile per il genitore monitorare quanti passi o quante calorie brucia al giorno, sia tracciarne gli spostamenti. Per eseguire questi ultimi, il bambino deve disporre di uno smartphone. Il prodotto è davvero geniale, oltre che molto utile in termini di possibilità. Ad esempio, l’autonomia è stellare: la batteria intercambiabile dura infatti circa un anno. Chiudiamo con una doverosa precisazione: Vivofit Jr2 è davvero resistente: nessun problema al contatto con neve o liquidi, fino a ben 5 atmosfere di profondità.

Senza ombra di dubbio la unica e valida scelta nella sezione Garmin smartband per i più piccoli.

Puoi acquistare Garmin Vivofit Jr2 su Amazon.

Garmin Vivofit Jr2
Prezzo consigliato: € 89.99Prezzo: € 124.16

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Garmin Vivosmart 4

Proseguiamo la nostra selezione delle Garmin smartband con la Vivosmart 4, ovvero l’ultima generazione di prodotti Vivosmart. La smartband presenta le più amate tecnologie Garmin per il tracciamento dell’attività fisica, come Move IQ per il riconoscimento automatico dell’allenamento. La Vivosmart 4 presenta però una tecnologia che difficilmente trova posto in prodotti di altre compagnie: il tracciamento dell’0ssigenazione del sangue tramite il sensore Pulse Ox.

Il design è come sempre estremamente minimalista, con tanto di display monocromatico inserito all’interno di un cinturino con texture per incrementare il grip con la smartband. L’attivazione del display può avvenire tramite un leggero tap su di esso o semplicemente sfruttando la funzione rise to wake-up, ovvero ruotando la smartband verso il petto. Anche qui è presente lo scorrimento dei menu tramite comodi swipe; un tap offre poi una visualizzazione più dettagliata della notifica in arrivo.

Questa Garmin smartband non presenta il modulo GPS ma permette comunque di tracciare l’attività fisica e il battito cardiaco tramite sensore HR. Questo influisce sull’autonomia che, senza il modulo GPS, garantisce un utilizzo della smartband per almeno 5-6 giorni; però il tutto dipende da quanta attività fisica si fa e dalla quantità di notifiche che si ricevono.

Puoi acquistare Gamin Vivosmart 4 su Amazon.

Gamin Vivosmart 4
Prezzo consigliato: € 129.99Prezzo: € 101.99

Garmin Vivosport

Chiudiamo la nostra selezione Garmin smartband con un prodotto non recentissimo ma che, per prezzo molto contenuto e funzionalità, rappresenta ancora una scelta molto valida. Parliamo di Garmin Vivosport, dispositivo che consigliamo specificatamente agli amanti degli sport outdoor. La sua funzionalità cardine è infatti quella di avere un chip GPS indipendente dallo smartphone, il quale riesce a monitorare lo spostamento nello spazio per ben 8 ore di utilizzo continuo. L’autonomia, a GPS condiviso invece, si estende fino a circa 7 giorni – varia ovviamente in base a quanto la stressate.

Frontalmente troviamo un piccolo display da 72 x 144 pixel per le informazioni base, sensore per il battito cardiaco H24 e anche la misurazione della ossigenazione sanguigna (VO2).  Non manca il tracking del sonno e la certificazione per la resistenza ai liquidi fino a 5 atmosfere. Senza dubbio è il prodotto Garmin da scegliere per chi fa sport outdoor e vuole liberarsi del vincolo dello smartphone a stretto contatto quando fa sport.

Puoi acquistare Garmin Vivosport su Amazon o se preferisci su eBay

Garmin Vivosport
Prezzo consigliato: € 129.99Prezzo: € 101.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.