Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fujifilm X-A3

Fujifilm X-A3

di Marco Rotunnoaggiornato il 1 agosto 2018
valutazione finale7
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Fujifilm X-A3 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 23 Febbraio 2019.
Fujifilm X-A3: ecco la nuova vintage camera per i selfie

Fujifilm X-A3 caratterisitche ufficiali

Fujifilm ha annunciato oggi X-A3, una nuova iterazione della serie di mirrorless “X”. Fujifilm X-A3, rispetto al modello precedente, la X-A2, integra un nuovo sensore APS-C da 24.2 megapixel, un autofocus migliorato e uno schermo che si può alzare e girare fino a 180 gradi – cinque in più rispetto alla X-A2.

Grazie a questa nuova inclinazione, frutto di un meccanismo studiato specificatamente, secondo il produttore sarà più semplice gestire la rotazione dello schermo e di conseguenza scattare i selfie. Fujifilm X-A3 vanta anche funzioni come una nuova funzione di rilevamento del sorriso che permette di avere sempre foto “felici” e una modalità che permette di illuminare la tonalità della pelle (molto simile a quella che si trova negli smartphone attuali).

Oltre a questo, Fujifilm X-A3 integra un nuovo sistema di messa a fuoco a 77 punti, 49 dei quali disponibili nella modalità “punto singolo”. Troverete anche nuove simulazioni di pellicola, come PRO Neg.Hi e PRO Neg.Std, prese direttamente dai modelli di fascia superiore. Non mancano ovviamente sensibilità ISO fino a 25.600, connessione Wi-Fi per la gestione da remoto e la condivisione degli scatti e registrazione video a 1080p @60fps (manca purtroppo il 4K ma c’era da aspettarselo). Presenti anche la modalità panorama e Time lapse così come la possibilità di scattare fino a 410 foto con una sola carica grazie alla capiente batteria e alle molteplici ottimizzazioni per il risparmio energetico.

 

25 agosto 2016
Fujifilm X-A3 disponibile all'acquisto

Fujifilm X-A3 news su prezzo e data uscita

Fujifilm X-A3 sarà disponibile in tre nuove colorazioni, argento, marrone e rosa, a partire da ottobre ad un prezzo pari a 599$ per il mercato americano (circa 530€ al cambio attuale) in kit con ottica 16-50mm ƒ/3.5-5.6 OIS II. Non abbiamo ancora informazioni specifiche circa il prezzo italiano e l’effettiva distribuzione nel nostro mercato.

25 agosto 2016
Fujifilm X-A3: la nuova mirrorless si mostra al Photokina 2016

Fujifilm X-A3 provata in anteprima al Photokina 2016

Fujifilm X-A3 è una delle ultime arrivate in casa Fuji e ovviamente non poteva mancare la nostra prova in anteprima in diretta dal Photokina 2016 di Colonia, manifestazione che ci sta dando la possibilità di vedere dal vivo moltissime novità fotografiche.

Se già facevamo fatica a definire Fujifilm X70 “una semplice selfie camera” come molti comunicati dicono, Fujifilm X-A3 lo è ancora meno grazie ad alcune certezze importanti, a partire dal sensore. Fujifilm X-A3 integra infatti un nuovo sensore APS-C da 24.2 megapixel in grado di garantire un’ottima qualità fotografica, un autofocus migliorato rispetto a X-A2, ora con un sistema di messa a fuoco da ben 77 punti (49 dei quali disponibili nella modalità “punto singolo”) e uno schermo orientabile che si può girare ed alzare fino ad un massimo di 180° (5° in più rispetto al modello precedente). Grazie a questo nuovo tipo di inclinazione del display sarà certamente più facile scattare autoritratti, i quali potranno poi essere migliorati da funzioni come “rilevamento del sorriso”, che permette appunto di scattare una foto soltanto durante un sorriso, e vari tipi di settaggi atti a migliorare la pelle in live, come quelli già presenti sui vari smartphone attuali. Non è di certo però il vero motivo per cui un utente dovrebbe acquistare Fujifilm X-A3: si tratta infatti di una fotocamera mirrorless per esigenze familiari o per chi cerca qualcosa di immediato e semplice da utilizzare. La modalità Live View permette di vedere ogni singola modifica in tempo reale, questo vuol dire che, se eviterete di utilizzare la modalità automatica, ogni variazione di ISO, diaframma e tempo d’esposizione sarà subito visibile, così da ottenere sempre foto perfette. 

Non mancano le classiche simulazione delle pellicole a cui Fujifilm ci ha abituati, come Pro Neg.Hi e Pro Neg.STD, prese direttamente dai dispositivi di fascia superiore. Fujifilm X-A3 vanta anche di una sensibilità ISO fino a 25.600 e un chip Wi-Fi per la connessione e gestione da remoto con smartphone tablet. Non ci aspettavamo di trovare la registrazione video in 4K, infatti Fujifilm X-A3 permette di riprendere video fino a 1080p@60fps, uno standard a cui ormai siamo abituati per questa fascia di fotocamere. Buona la capienza della batteria integrata che riesce a garantire un’autonomia fino a 410 scatti con una singola carica.

Fujifilm X-A3 sarà disponibile soltanto in colorazione silver per il mercato italiano (sebbene esistano altri colori) ad un prezzo pari a 669€ in kit con ottica 16-50mm f/3.5-5.6 OIS II. Ci ha stupiti sicuramente l’ottima costruzione in termini di materiali e la buona ergonomia complessiva. Anche l’ottica risulta ben costruita e comoda da tenere, soprattutto contando che stiamo parlando di un prodotto che, con ottica compresa, non supera i 600 grammi. Avremo presto odo di provare in maniera approfondita Fujifilm X-A3 e dirvi tutte le nostre considerazioni in una recensione dedicata. 

21 settembre 2016