Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamere compatte Olympus: la gamma completa del produttore

Fotocamere compatte Olympus: la gamma completa del produttore

di Carlo Carlino
Specialist Fotocamere compatte
aggiornato il 3 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Fotocamere compatte Olympus è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Giugno 2019.

Le fotocamere compatte sono tra i prodotti che sono stati più colpiti dalla nascita degli smartphone dal momento che questi ultimi riescono non solo a scattare ormai delle ottime fotografie, ma anche a fare molte altre cose che invece una semplice compatta non può fare. Tuttavia le fotocamere compatte Olympus resistono ancora oggi senza batter ciglio grazie alla serie Tough, composta da modelli resistenti a tutto e in grado anche di essere immerse fino a buone profondità in acqua. In questo articolo abbiamo deciso di andare ad analizzare quali sono le fotocamere compatte Olympus che sono disponibili per l’acquisto e su quali prodotti vale la pena puntare.

Fotocamere compatte Olympus: quale comprare

Come accennato nell’introduzione la serie di fotocamere compatte Olympus è oggi la serie Tough, abbreviata con TG, che racchiude le fotocamere rugged, ovvero quei modelli resistenti a tutto. Attualmente l’azienda ha deciso di focalizzarsi sullo sviluppo di questa particolare tipologia di fotocamere per raggiungere livelli di eccellenza che effettivamente possono essere riscontrati quando si decide di paragonare una TG con le altre rugged presenti sul mercato. Le caratteristiche più importanti delle compatte Olympus sono: capacità di immersione fino a 15 metri di profondità, resistenza alle cadute fino a 2,1 metri di altezza e allo schiacciamento fino a 100 kg.

Le compatte Olympus legate alla serie TG sono davvero pochissime, e si presentano come modelli di fascia alta integrando ottime prestazioni e capacità di resistere a tutto. Inoltre Olympus produce degli accessori opzionali creati appositamente per i suoi modelli, che cambiano totalmente l’esperienza di scatto con una compatta. Certo, aggiungendo delle componenti esterne aumenta ovviamente il prezzo complessivo, che ci porterebbe a spendere cifre piuttosto alte per una compatta. Tuttavia se si acquistano gli accessori mano a mano che se ne sente il bisogno si può arrivare ad ottenere una fotocamera compatta resistente a tutto, comoda da portare, semplice da utilizzare, che permette di creare scatti unici. È proprio l’unicità di questi modelli che ci piace molto, che riesce a differenziarsi particolarmente anche dalle altre fotocamere compatte impermeabili subacquee. Con le rugged Olympus non avete da temere più nulla e potrete contare su una macchina fotografica versatile e pratica che può essere portata tranquillamente ovunque, con cui potete affrontare neve e basse temperature e allo stesso tempo divertirvi con gli amici d’estate in acqua.

Attualmente la gamma di compatte Olympus è molto scarna, perché, come già detto, l’azienda ha deciso di puntare tutto su le fotocamere rugged e sugli accessori specifici per i suoi dispositivi. Per questo motivo abbiamo evitato di dividere la guida in categorie.

Olympus Stylus Tg-5

Olympus Stylus TG-5 è il dispositivo da prendere come riferimento per quanto riguarda le compatte Olympus. Questo modello è l’evoluzione della Olympus TG-4, con un processore d’immagine migliorato e di ultima generazione ed un sensore d’immagine che regge meglio le alte sensibilità ISO. Infatti su questa fotocamera troviamo un sensore BSI CMOS da 12 megapixel che rappresenta un compromesso eccellente tra qualità degli scatti e sensibilità ISO. La grandezza del sensore è la stessa del modello precedente, ma questa volta i pixel sono di meno ma più grossi, e questo si traduce in un rumore digitale più basso. Inoltre ricordiamo che se l’obiettivo è quello di scattare per condividere le foto sui social network o effettuare stampe di medie dimensioni, 12 megapixel sono più che sufficienti. Il processore d’immagine TruePic VIII è stato preso direttamente dall’ammiraglia delle mirrorless Olympus, la O-MD Mark II, che garantisce ottimi risultati per quanto riguarda la raffica di foto che arriva a 20 fps e la tecnologia Pro Capture che permette di acquisire alcuni fotogrammi prima e dopo la pressione del pulsante di scatto, in modo da selezionare la foto migliore. L’obiettivo che viene utilizzato per catturare le immagini è uno zoom versatile 4x da 25 a 100mm equivalenti con un’apertura f/2-4.9. Stiamo parlando quindi  di un’obiettivo davvero molto luminoso che, unito all’ottima resistenza agli ISO permette di scattare tranquillamente anche quando le condizioni di luce non sono ottimali.

L’apertura così ampia riesce a donare anche ottimi bokeh, inoltre la fotocamera è ideale anche per la fotografia macro dal momento che è possibile con la modalità Microscope scattare a solo 1 cm di distanza dal soggetto. Infine Olympus TG-5 non delude nemmeno per quanto riguarda la  parte video dal momento che è in grado di effettuare riprese in 4K a 30 fps e in full HD a 120 fps. La ciliegina sulla torta sta nel design di questa compatta che è pensato non solo per resistere agli urti, ma anche per contare sugli accessori opzionali creati appositamente. In particolar modo troviamo: il flash diffusore circolare Olympus FD-1 da attaccare attorno alla lente e che permette di ottenere scatti macro ancora più suggestivi; l’aggiuntivo ottico fisheye Olympus FCON-T01 che permette di creare immagini con un angolo di 130 gradi estendendo la lunghezza focale a 19 mm; l’aggiuntivo ottico tele converter Olympus TCON‑T01 che aumenta ulteriormente la lunghezza focale di 1,7x; l’adattatore Olympus CLA-T01 che serve per aggiungere filtri e montare gli aggiuntivi ottici alla fotocamera; e la custodia subacquea Olympus PT-058 per chi non si accontenta dei 15 metri di profondità e vuole spingersi fino a 40 metri. Dulcis in fundo troviamo il chip WiFi per spostare rapidamente e in qualunque momento le foto ai dispositivi mobili come smartphone e Tablet e il GPS per la geolocalizzazione.

La Olympus Stylus TG-5 è attualmente l’unico prodotto che fa parte delle fotocamere compatte Olympus . La possibilità di aggiungere gli accessori, i video in 4K e la resistenza all’acqua e alle cadute e l’ottima resa ad alti ISO fanno di questo prodotto un ottimo compagno per ogni avventura. Ideale anche per chi ha già una reflex o una mirrorless ma vuole una fotocamera da utilizzare in situazioni estreme e senza doversi preoccupare di eventuali cadute o schiacciamenti.

Puoi acquistare Olympus Stylus TG-5 su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.