Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamere compatte impermeabili: la nostra guida all'acquisto

Fotocamere compatte impermeabili: la nostra guida all'acquisto

di Carlo Carlino
Specialist Fotocamere compatte
aggiornato il 10 maggio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Per un tempo limitato puoi approfittare dei nuovi sconti “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco.

 

Inoltre su Amazon sta impazzando l’iniziativa “HP Days” con sconti su tantissimi prodotti fino al 20% rispetto al prezzo di listino. Rimane attiva anche la “Huawei Week 2019“, con offerte su molti prodotti del settore mobile dell’azienda.

N.B. La guida Fotocamere compatte impermeabili è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2019.

Con l’evoluzione degli smartphone che permettono di ottenere scatti sempre più belli sempre a portata di mano, le compatte hanno dovuto adattarsi e trovare un modo per sopravvivere. Ecco che allora sono iniziato a nascere i modelli rugged, resistenti a tutto che possono arrivare là dove lo smartphone non riesce o comunque avrebbe qualche difficoltà. Inoltre la maggior parte di queste compatte essendo impermeabili riescono ad arrivare a parecchi metri di profondità e ottenere scatti che non sono ancora raggiungibili da molti smartphone grazie alle lenti con zoom ottico e sensori d’immagine più grandi. Vediamo allora quali sono le migliori fotocamere compatte impermeabili che abbiamo selezionato per questa guida.

Fotocamere compatte impermeabili: quale comprare

Il discorso da fare per le fotocamere compatte impermeabili è molto simile a quello della miglior fotocamera subacquea, con la differenza che in questo caso andranno considerati maggiormente i parametri legati alle prestazioni della fotocamera a discapito dei metri di profondità che il modello è in grado di raggiungere che saranno di minore importanza. Quando si cerca tra le migliori fotocamere compatte impermeabili ci si scontra per forza con i modelli rugged, resistenti a acqua, polvere, sabbia, cadute e schiacciamento. Grazie a tutte queste caratteristiche le fotocamere rugged sono adatte ad un pubblico sportivo e avventuroso, ma anche per chi ama divertirsi con gli amici senza farsi troppi problemi e ottenere degli scatti delle vacanze grandiosi da condividere con i propri amici. Infatti con le fotocamere compatte impermeabili non dovremo preoccuparci di portare la fotocamera in mare o in piscina e non avremo nemmeno il problema di dimenticarla in tasca. Questi modelli sono quindi i migliori in assoluto se volete ottenere dei ricordi favolosi per l’estate, ma vi saranno utili anche in inverno con la neve.

Quando si guarda una scheda tecnica di una fotocamera di questo tipo bisogna prestare attenzione all’apertura massima del diaframma che può cambiare di molto la qualità dei vostri scatti, ma anche la resistenza agli ISO e alla distanza focale coperta dallo zoom. Le fotocamere compatte impermeabili non hanno infatti la possibilità di cambiare lente, motivo per cui è utile prestare attenzione a questo parametro

In questa guida sono presenti modelli di fotocamere che non necessariamente possono essere immerse fino a decine di metri. La definizione “impermeabili” fa infatti capire che i prodotti che abbiamo selezionato sono in grado di resistere a schizzi o ad immersioni non molto profonde. Ovviamente più sarà alto il prezzo delle fotocamere, maggiore sarò la loro resistenza e la loro qualità fotografica. Abbiamo inserito le fotocamere compatte impermeabili in ordine di prezzo, partendo dalle più economiche fino ad arrivare alle più costose.

Easypix Aquapix W1024 Splash

Acquapix Splash W1024 è tra le fotocamere compatte impermeabili il prodotto più economico che si può trovare, ma questo non vuol dire che non sia in grado di essere prestante e regalare qualche soddisfazione fotografica. Sicuramente non possiamo avere pretese da pro, ma per poche decine di euro potete contare su un sensore CCD da ben 10 megapixel in grado di generare scatti molto belli, sopratutto da condividere sui social. Inoltre questa fotocamera è waterproof e resiste alle immersioni fino a 3 metri, ideale quindi se volete fare qualche scatto in piscina o in spiaggia senza dovervi preoccupare di nulla. Pensata proprio per divertirsi con gli amici, Acquapix Splash W1024 ha un sensore di rilevamento di sorriso per scattare dei bellissimi selfie in tutta semplicità, anche subacquei. Inoltre è veramente compatta e leggera (pesa solo 100 grammi) e dispone di uno zoom fino a 10x. Il modello si presenta in tantissime tonalità di colore e se il vostro obiettivo è quello di avere una fotocamera compatta impermeabile per divertirvi quest’estate al mare con gli amici allora questo è proprio il prodotto giusto.

Consigliamo Acquapix Splash W1024 a chi cerca una fotocamera compatta economica per divertirsi con gli amici al mare o in piscina.

Puoi acquistare Easypix Aquapix W1024 Splash su Amazon o se preferisci su eBay

Panasonic Lumix DMC-FT30

Panasonic Lumix DMC-FT30 è stata presentata al CES 2015 di Las Vegas e si presenta come l’anello di congiunzione ideale tra la fotocamera Acquapix Splash W1024 estremamente economica e le fotocamere compatte impermeabili di fascia intermedia. Rispetto al modello che abbiamo visto prima troviamo infatti 16 megapixel e una maggiore resistenza all’acqua, in questo caso fino a 8 metri. Il modello è resistente anche alle cadute fino a 1,5 metri, al gelo fino a -10° C e alla polvere. L’obiettivo in questo caso è un ultra grandangolare LUMIX DC VARIO zoom 4x con lunghezza focale equivalente 25–100 mm e apertura del diaframma f/3.9-5.7. Come è possibile immaginare con questo modello la resistenza in cattive condizioni di luce non è ottimale, per risolvere parzialmente questo problema sono state implementate delle funzioni come la modalità Advanced Underwater che compensa automaticamente le variazioni di tonalità del rosso dovute al fenomeno della rifrazione quando si scatta sott’acqua, e la modalità Torch Light che riesce ad illuminare i fondali più bui per riprese più nitide.

Panasonic Lumix DMC-FT30 è la fotocamera impermeabile ideale se state cercando un modello economico che permetta di effettuare comunque scatti di buona qualità. Non ci sentiamo di consigliarla tuttavia se si hanno grosse pretese, rimane sempre ottima per gli scatti al mare o in piscina con gli amici.

Puoi acquistare Panasonic Lumix DMC-FT30 su Amazon o se preferisci su eBay

Fujifilm FinePix XP130

Nella fascia dei modelli intermedi iniziamo a trovare non più solo le fotocamere compatte impermeabili, ma quelle resistenti a tutto, chiamate anche rugged o tough. Fujifilm FinePix XP130 permette, ad un prezzo del tutto accessibile, di disporre di un ottimo sensore da 16,4 megapixel affiancato da un obiettivo Fujinon con un zoom ottico 5x che copre una distanza focale equivalente compresa tra i 28-140mm. Con questo modello l’acqua non sarà più un problema dal momento che può resistere fino a 20 metri di profondità. Fujifilm FinePix XP130 resiste anche alle cadute fino a 1,75 metri, al gelo fino a -10° C e alla polvere. Come funzioni aggiuntive della fotocamera troviamo anche un intervallometro per riprese time lapse, Bluetooth e WiFi che vi permettono di utilizzare Fujifilm FinePix XP130 come degna sostituta del vostro smartphone: potrete infatti scattare delle bellissime foto anche in spiaggia, al mare o al lago e condividerle subito sui social network grazie alla connessione con la fotocamera.

Riguardo le fotocamere compatte impermeabili di fascia media Fujifilm FinePix XP130 è quella ideale per chi vuole una fotocamera con delle ottime funzioni ad un prezzo accessibile.

Puoi acquistare Fujifilm FinePix XP130 su eBay.

Nikon Coolpix W100

Nikon Coolpix W100 è la fotocamera impermeabile più economica della casa giapponese. Si tratta di un dispositivo dall’aspetto simpatico, pensato per grandi e piccini. All’interno della W100 è presente un sensore CMOS da 13,2 megapixel che permette di scattare buone foto e registrare video in Full HD. L’obiettivo è un NIKKOR con zoom ottico 3x, mentre il monitor è un LCD TFT da 6,7 cm con 230.000 punti. Inoltre la W100 è dotata di WiFi Bluetooth, grazie ai quali è possibile collegare la fotocamera ad uno smartphone attraverso l’applicazione SnapBridge. La resistenza di questa macchina fotografica è di tutto rispetto visto il prezzo a cui viene venduta: può essere immersa fino a 10 metri di profondità, sopporta cadute fino a 1,8 metri di altezza ed è resistente al gelo (fino a -10°) a polvere e sabbia.

Nikon Coolpix W100 è perfetta per bambini che vogliono divertirsi al mare o in piscina o per gli adulti che cercano una fotocamera semplice e resiste per tutta la famiglia. Se volete sapere proprio tutto su questa macchina fotografica vi rimandiamo alla nostra recensione di Nikon Coolpix W100.

Puoi acquistare Nikon Coolpix W100 su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon Coolpix W300

Se quello che state cercando è una delle migliori fotocamere compatte impermeabili in assoluto, siete quindi disposti a spendere un  a cifra considerevole per una compatta non professionale e vi piace la tecnologia Nikon, allora Nikon Coolpix W300 è il prodotto che fa per voi. Questo modello come vedremo integra delle caratteristiche molto interessanti in linea con la linea Tough di Olympus, differenziandosi però per la tecnologia Nikon come la funzione SnapBridge e la qualità inconfondibile dei jpeg Nikon. All’interno di  questa compatta c’è un sensore CMOS da 16 megapixel della grandezza di (1/2.3-pollici) abbinato ad una lente Nikkor 5x che copre una distanza focale equivalente pari a 24-120mm. Proprio la distanza focale di questo modello risulta il punto di forza di Nikon Coolpix W300 che rispetto alla concorrenza Olympus offre una distanza focale più elevata (anche se come vedremo Olympus ha degli accessori che possono aumentare notevolmente la lunghezza focale). Non manca nemmeno qui la capacità di registrare video in 4K UHD (3.840 x 2.160) a 30fps, con anche la possibilità di scattare foto alla stessa risoluzione durante la ripresa. Su questo modello troviamo una stabilizzazione a 5 assi, ideale per riprese fluide anche a mano libera.

Diciamo che la Nikon Coolpix W300 potrebbe essere descritta come una compatta di fascia intermedia con una scheda tecnica avanzata. Per maggiori informazioni riguardo questa fotocamera compatta impermeabile vi rimandiamo alla nostra recensione di Nikon Coolpix W300.

Puoi acquistare Nikon Coolpix W300 su Amazon o se preferisci su eBay

Panasonic Lumix DC-FT7

Panasonic Lumix DC-FT7 è una delle fotocamere compatte impermeabili più nuove di questa guida. Si tratta di una camera rugged pensata per chi ama le avventure outdoor e vuole immortalare i propri ricordi con foto e video di buona qualità. Al suo interno è presente un sensore MOS da 1/2,3″ con 20,4 megapixel capace di scattare foto con una risoluzione di 5.184 x 3.888 pixel e registrare video in 4K. L’obiettivo è Leica ed è dotato di uno zoom ottico da 4,6x, il quale permette di coprire una distanza focale pari a 28-128mm equivalenti nel formato 35mm. Inoltre è presente uno stabilizzatore ottico POWER O.I.S. che elimina i fastidiosi tremolii. Non manca il chip WIFi, grazie al quale è possibile condividere foto e video con il proprio smartphone e comandare la camera da remoto; e la funzione 4K Photo di Panasonic che permette di estrapolare una foto in alta risoluzione da un video in UltraHD. La caratteristica più importante di questa FT7 è però il mirino. Come tutte le altre fotocamere compatte impermeabili è dotata di un display LCD TFT da 3″, ma, a differenza delle altre macchine fotografiche presenti in questa guida, è anche dotata di un mirino elettronico LVF da 1.170.000 pixel che consente di controllare l’inquadratura nei momenti di luce diretta che non permettono una buona visione sul monitor. Tutte queste caratteristiche si trovano all’interno di un corpo in grado di resistere ad immersioni fino a 31 metri di profondità, a cadute da 2 metri di altezza e a 100 kg di pressione.

Panasonic Lumix DC-FT7 è la perfetta compagna di viaggio per un’escursione o per le vacanze al mare. Il mirino elettronico è sicuramente un’aggiunta in più rispetto alle altre fotocamere della stessa categoria.

Puoi acquistare Panasonic Lumix DC-FT7 su Amazon o se preferisci su eBay

Olympus Stylus Tg-5

Olympus TG-5 come abbiamo visto è l’evoluzione del modello 4 con una grossa differenza: il sensore in questo caso ha meno pixel ma di maggiori dimensioni. Olympus TG-5 integra infatti un sensore BSI CMOS da 12 megapixel che permette di generare immagini migliori quando di alzano gli ISO e guadagnare in questo modo diversi stop quando si effettuano delle riprese video, o ottenere bellissimi scatti anche se le condizioni di luce non sono ottimali. Su questo modello per migliorare le performance è stato inserito l’ultimo processore d’immagine TruePic VIII che  permette alla fotocamera non solo di reggere meglio le condizioni di luce difficili, ma anche  di sfruttare meglio l’autofocus e la tecnologia Pro Capture . La velocità dell’autofocus anche qui è molto rapida arrivando a 20 fps. Non manca ovviamente la possibilità di registrare video in 4K e in full HD a 120 fs per generare video slow motion di elevata qualità. Per quanto riguarda la lente qui troviamo la stessa del modello precedente: un obiettivo zoom versatile 4x da 25 a 100mm equivalenti. Anche qui troviamo la  possibilità di utilizzare la modalità Microscope per la fotografia Macro, un punto di forza in più per la fotocamera Olympus. Guardando l’estetica di questo modello è possibile rendersi conto della differenza rispetto alle altre fotocamere compatte impermeabili per quanto riguarda la posizione dell’obiettivo. Questa differenza offre dei vantaggi anche per quanto riguarda gli accessori, in quanto sarà possible aggiungere ad esempio Olympus FD-1, un flash diffusore circolare da montare attorno alla lente per degli scatti macro ancora più belli e coinvolgenti. Su questo modello sarà possibile montare anche grazie all’apposito adattatore CLA-T01 degli aggiuntivi ottici per trasformare l’obiettivo in fisheye o tele, dei vantaggi che rendono questo modello unico. Olympus TG-5 è secondo noi la migliore fotocamera compatta impermeabile.

Consigliamo la Olympus Stylus TG-5 a chi vuole il massimo da una fotocamera compatta impermeabile sopratutto grazie agli accessori opzionali.

Puoi acquistare Olympus Stylus Tg-5 su Amazon o se preferisci su eBay

La nostra analisi

Perché fidarti di noi

Ridble è il primo sito in Italia dedicato alle guide all’acquisto per tre motivi: è, innanzitutto, il sito dedicato alle guide all’acquisto più longevo, avendo compiuto 6 anni il 18 febbraio 2019. Inoltre è il primo sito di guide all’acquisto per numero di guide a disposizione: ne offriamo oltre 2000, sempre accessibili per gli utenti. Ridble è, infine, il primo sito in Italia di guide all’acquisto per numero di ordini online generati: sono stati oltre 100.000 quelli effettuati nel 2018.

Sono infatti migliaia i lettori che si sono già fidati di noi per trovare il miglior prodotto per le loro esigenze, ed il perché è semplice: il nostro compito è quello di monitorare e seguire costantemente i prodotti al fine di testarli, analizzarli e confrontarli fra loro per suggerire solo i più degni di nota. La qualità del nostro lavoro è testimoniata dal fatto che il 98% degli utenti che hanno fatto un acquisto attraverso le nostre guide hanno dichiarato di essere rimasti pienamente soddisfatti del prodotto consigliato. Infatti solo il 2% degli utenti ha richiesto il reso del prodotto acquistato tramite una nostra guida. Nel corso di questi anni abbiamo risolto i più disparati dubbi sugli acquisti non solo in Italia, ma affermandoci anche in mercati più complessi e sensibilmente diversi, come quello spagnolo. Possiamo quindi dire che in questi anni abbiamo creato un vero e proprio “metodo Ridble” per consigliare i prodotti da acquistare.

Uno dei cardini di questo modello è rappresentato dalle competenze e conoscenze che i nostri Specialist devono necessariamente arrivare ad avere anche solo per realizzare una guida all’acquisto. Difatti, per diventare Specialist di Ridble è necessario studiare e testare circa 100 prodotti, al fine di dimostrare di essere realmente degni di aiutarvi nelle scelte più difficili. Inoltre ogni Specialist si dedica interamente ad una specifica categoria merceologica, perché non crediamo nei “tuttologhi”: ognuno ha delle aree di competenza, e non scrive di tutto solo per generare traffico.

Io sono Carlo e su Ridble mi occupo delle fotocamere compatte. Nel corso degli anni, tramite esperienze lavorative e non, ho imparato a conoscere al meglio questo settore, studiando e provando tantissimi prodotti. La mia passione e il mio lavoro mi hanno permesso di accumulare e analizzare tantissimi modelli di fotocamere compatte, arrivando a diventare lo Specialist che si occupa di questa categoria; la dedizione a questa particolare tipologia di fotocamera mi ha addirittura spinto ad utilizzare per tutti i miei scatti una fotocamera compatta professionale, ormai sempre al mio collo. Ogni giorno studio e mi aggiorno per arricchire la mia conoscenza in merito a questa categoria di macchine fotografiche, conoscenza che ogni mese utilizzo per aggiornare al meglio le guide all’acquisto di mia competenza.

Un altro importante fattore del nostro modello è che le nostre guide all’acquisto sono sempre aggiornate. Infatti ogni mese aggiorno personalmente tutte le guide di mia competenza. Potete quindi essere certi che ogni volta che consulterete una nostra guida troverete i migliori prodotti da comprare in quello specifico momento.

A conferma del nostro impegno, vi basti pensare che la nostra competenza in materia di guide all’acquisto è riconosciuta dai brand più importanti al mondo. Siamo, ad esempio, tra i pochi siti al mondo ad aver realizzato una guida all’acquisto direttamente su Amazon Italia.

Come selezioniamo i prodotti

Le fotocamere compatte che selezioniamo e inseriamo nelle guide all’acquisto sono selezionate attraverso il metodo Ridble, cioè un metodo che è stato sviluppato e perfezionato nel corso degli anni. Si tratta di un modus operandi che si compone di 4 fasi:

Veniamo a conoscenza delle nuove fotocamere compatte attraverso comunicati stampa, inviti ad eventi e molto altro. Non appena uno specifico modello che fa parte di questa categoria viene ufficializzato inizia il nostro interesse. I rumors, le indiscrezioni e le “voci di corridoio” non rientrano nel metodo Ridble.

Non tutte le compatte in grado di resistere a schizzi ed immersioni vengono però prese in considerazione per essere inserite nella nostra guida all’acquisto dedicata alle fotocamere compatte impermeabili. Ogni fotocamera deve infatti avere un requisito fondamentale: l’eleggibilità. Questo vuol dire che solo le macchine fotografiche compatte realmente acquistabili in Italia (online o offline) sono considerate eleggibili per essere inserite nelle guide all’acquisto.

La terza fase che fa parte del metodo Ridble è la prova. Cerchiamo di testare il maggior numero di fotocamere compatte presenti sul mercato, in modo da poter dare un giudizio generale sui punti di forza e le debolezze di ogni prodotto. Grazie a questa fase riusciamo a capire quali sono le esigenze di acquisto che ogni compatta riesce a soddisfare.

L’ultima fase riguarda la selezione dei prodotti da inserire all’interno delle guide all’acquisto. Ripetiamo questa fase ogni mese durante gli aggiornamenti delle nostre guide all’acquisto, quindi ogni mese mettiamo in discussione le fotocamere precedentemente selezionate e decidiamo se aggiungere, rimuovere o sostituire i vari prodotti in base alle prove che nel frattempo abbiamo effettuato.

Se vuoi saperne di più del metodo Ridble visita la nostra pagina come lavoriamo.

Test tecnici

La mia selezione delle fotocamere compatte impermeabili è anche frutto di test che io stesso ho effettuato sui prodotti, in modo da provare l’effettiva qualità di ogni dispositivo.

Trattandosi di prodotti impermeabili i miei test partono dalla resistenza all’acqua. Come descritto all’interno della guida, le fotocamere compatte impermeabili non per forza devono resistere a profondità esagerate. Per questo motivo i miei test partono con la prova dei dispositivi immersi in pochi centimetri di acqua. Ovviamente accendo la fotocamera prima di immergerla e magari scatto qualche foto o video per di qualche secondo per poi assicurarmi che la resistenza dichiarata dal produttore sia reale. Purtroppo, per quanto riguarda i modelli che resistono a profondità elevate, non posso immergermi fino alla profondità dichiarata, in quanto non ne ho le capacità. Le caratteristiche che però posso testare senza problemi sono la resistenza alla polvere e alla sabbia e la resistenza alle cadute e allo schiacciamento. Per provare la prima caratteristica tratto un po’ male la fotocamera, magari mettendola a contatto con terra e sabbia in modo da valutare che ne esca indenne e funzionante. La resistenza alle cadute e allo schiacciamento la provo facendo cadere il dispositivo da altezze considerevoli, senza magari superare il limite dichiarato dal produttore, oppure calpestando il prodotto. Ovviamente non si tratta di test al limite della resistenza di ogni prodotto, il mio intento è provare che davvero siano resistenti e non distruggerli.

A seguito ai test di resistenza, provo le caratteristiche fotografiche partendo dall’apertura del diaframma, una caratteristica abbastanza importante perché può variare la qualità delle immagini in condizioni di bassa luminosità o sott’acqua. Il diaframma è l’elemento che permette di catturare più o meno luce, quindi più è ampio maggiore sarà la luce che la fotocamera riuscirà a catturare. Per valutare questa caratteristica scatto foto in ambienti con poca luce, oppure se ne ho l’opportunità sott’acqua, in quanto se si scende di profondità la luce diminuisce.

Il secondo test delle caratteristiche fotografiche riguarda la resistenza ad alti ISO. Gli ISO servono per regolare la sensibilità alla luce del sensore. Ogni fotocamera ha dei valori minimi e dei valori massimi. Alzando questi valori si crea però il rumore digitale, cioè una grana che fa perdere nitidezza e dettaglio all’immagine. Quindi scattando foto e video sott’acqua o in ambienti bui posso valutare fin dove ci si può spingere prima di avere dei risultati inutilizzabili perché di qualità troppo bassa.

L’ultima prova riguarda una caratteristica che accomuna tutte le fotocamere compatte impermeabili, lo zoom. I test che vado ad effettuare si concentrano su tutte le focali disponibili per ogni modello, con una maggiore attenzione per gli estremi. Foto e video in grandangolo mi consentono di valutare un’eventuale vignettatura troppo marcata o una distorsione molto evidente. Utilizzando la lente alla massima focale, invece, le valutazioni riguardano principalmente la nitidezza delle immagini, in quanto spesso può capitare che più è spinto lo zoom, meno qualità si avrà quando si utilizza il teleobiettivo.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.