Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamere compatte full frame: la nostra selezione

Fotocamere compatte full frame: la nostra selezione

di Carlo Carlino
Specialist Fotocamere compatte
aggiornato il 22 luglio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Fotocamere compatte full frame è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Agosto 2019.

I fotografi più esperti sanno bene che un sensore di grandi dimensioni permette di ottenere foto di elevata qualità, ricche di dettagli e con una gamma dinamica maggiore. Per questo motivo alcuni produttori senza badare a spese, hanno pensato di creare delle fotocamere compatte full frame ideali per chi vuole unire ad un corpo compatto una qualità straordinaria. In questo articolo andiamo a capire quali sono i motivi per cui bisognerebbe acquistare una fotocamera compatta con un sensore così grande, e quali sono i modelli migliori che è possibile acquistare questo mese.

Fotocamere compatte full frame: quale comprare

Le fotocamere compatte full frame sono una tipologia di macchine fotografiche abbastanza rara, perché è un po’ un ossimoro. Le fotocamere compatte sono state inventate per avere delle dimensioni contenute, montare una sola lente e offrire buone prestazioni, mentre i sensori full frame sono tra i più grandi in commercio. I modelli che abbiamo selezionato hanno ovviamente prezzi molto alti e sono pensati perlopiù per fotografi professionisti o appassionati che cercano il meglio. Prima di scoprire quali sono i modelli che abbiamo selezionato, vediamo quali sono i criteri di scelta che bisogna considerare prima di scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze.

Sensore

La prima caratteristica da considerare è per forza di cose il sensore. Come è possibile notare nell’immagine accanto, il sensore full frame è molto più grande dei classici sensori che si trovano solitamente sulle fotocamere compatte. Questa caratteristica permette di avere delle prestazioni molto elevate per quanto riguarda la qualità dei colori, i dettagli, la nitidezza e le prestazioni ad alti ISO. Un sensore d’immagine così grande permette anche di “croppare” le immagini senza problemi. Grazie alla grande superficie a disposizione ritagliare le foto non compromette la risoluzione finale, quindi si ha una maggiore malleabilità del file in post-produzione. Come già detto, il sensore full frame molto spesso offre prestazioni ottime anche quando si utilizzano valori ISO alti. Per chi non sapesse cosa sono ISO, si tratta della sensibilità alla luce del sensore, la quale viene indicata con dei valori. Quando si utilizzano valori molto alti sulle immagini si forma il rumore digitale, ovvero una grana che in alcuni casi può compromettere le prestazioni. Le fotocamere compatte full frame offrono sensori con molti megapixel, quindi si avrà a disposizione una grande risoluzione. Sta a voi capire di quanta risoluzione avete bisogno in base all’uso che vorrete fare della fotocamera.

Obiettivo

Il secondo criterio da considerare riguarda l’obiettivo montato sulla fotocamera, il quale non potrà essere sostituito in futuro. La scelta in questo caso non è vasta, in quanto la grandezza del sensore non permette di montare obiettivi zoom, ma soltanto lenti fisse. Il motivo di questa scelta è letteralmente fisico, perché montare una lente zoom su una fotocamera con sensore full frame vorrebbe dire costruire obiettivi molto grandi e ingombranti. Solitamente sulle fotocamere compatte full frame è possibile trovare obiettivi 35mm o anche meno in alcuni casi. Questo vuol dire che i migliori generi fotografici in cui cimentarsi con questi dispositivi sono i paesaggi e la street photography. Anche per quanto riguarda il diaframma la scelta è abbastanza limitata. Trattandosi di modelli professionali ovviamente l’apertura massima è molto estesa, quindi non si avranno problemi in ambianti con poca luce. In questo caso quello che dovete valutare è la focale e l’apertura massima che più vi aggradano e che più si avvicinano alle vostre esigenze.

Autofocus

Infine bisogna considerare l’autofocus, una caratteristica molto importante quando si deve acquistare una fotocamera di altissimo livello. La messa a fuoco automatica viene utilizzata tantissimo, quindi bisogna valutarne bene le prestazioni. Principalmente bisogna tenere in considerazione i punti AF. L’inquadratura viene infatti divisa in aree di messa a fuoco, quindi maggiore sarà il numero, maggiore sarà la precisione della messa a fuoco. Inoltre bisogna considerare la tipologia di messa a fuoco, la quale si divide in rilevamento di contrasto rilevamento di fase. Quella a rilevamento di contrasto utilizza appunto il contrasto presente nell’immagine per capire il punto esatto da mettere a fuoco. Si tratta del sistema meno preciso, ma offre comunque buone prestazioni. Quello a rilevamento di fase funziona invece grazie ad un chip dedicato che riesce a misurare la distanza del soggetto dalla fotocamera, così da riuscire ad impostare la distanza di messa a fuoco più precisa. Deriva dalle reflex ed è più affidabile del precedente in alcune situazioni. In alcuni casi alcuni produttori montano addirittura entrambi i sistemi, in modo da avere una messa a fuoco ancora più precisa.

Fotocamere compatte full frame: la nostra selezione

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

LEICA Q TYP 116

LEICA Q TYP 116 è una fotocamera pensata per i fotografi più esigenti che integra una scheda tecnica in grado di suscitare un desiderio davvero forte grazie all’obiettivo davvero luminoso con lenti asferiche e il sensore full frame.

LEICA Q TYP 116 integra un sensore full frame da 24 megapixel unito ad un’obiettivo Leica Summilux 28mm f/1.7 ASPH. Si tratta di un sistema composta da 11 elementi con ben 3 lenti asferiche per ridurre la distorsione ai mini termini, rendendo quest’obiettivo eccellente, con un’apertura massima del diaframma davvero notevole. Questa lente permette di ottenere scatti macro alla distanza di appena 17 cm e di effettuare uno zoom digitale a 35mm e 50mm ovviamente con una risoluzione più bassa. LEICA Q TYP 116 integra anche un display touch da 3 pollici, ed un mirino elettronico integrato ad alta definizione da ben 3,68 megapixel. Il sistema di autofocus non è proprio da serie A, si tratta di un sistema a rilevamento di contrasto che può contare su 49 aree, in compenso è possibile scegliere il punto direttamente dal display touch toccando l’aera desiderata. La gamma ISO va da 100 a 50000, un fattore che unito al sensore molto grande e l’obiettivo estremamente luminoso rendono LEICA Q la migliore tra le fotocamere compatte full frame per luminosità. Passando alla parte video anche in questo caso la fotocamera è in grado di effettuare riprese in Full HD a 60p, per filmati dalla qualità eccellente. Il peso non è proprio da compatta dal momento che questa fotocamera arriva a pesare ben 640g con la batteria inclusa. Non manca infine la tecnologia NFC e il chip WiFi per sfruttare l’app gratuita per iOS e Android Leica App.

LEICA Q TYP 116 è tra le fotocamere compatte full frame quella migliore per la luminosità e qualità delle immagini, ideale sopratutto per chi predilige il sistema di messa a fuoco manuale a quello automatico e cerca di creare fotografie con quell’aura “magica” che solo Leica riesce a fornire.

Puoi acquistare LEICA Q TYP 116 su eBay.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.