Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamere compatte con sensore da 1 pollice: quale scegliere

Fotocamere compatte con sensore da 1 pollice: quale scegliere

di Carlo Carlino
Specialist Fotocamere compatte
aggiornato il 3 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Fotocamere compatte con sensore da 1 pollice è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Giugno 2019.

Come tutti sanno, il sensore fotografico è il cuore della macchina fotografica. Esistono vari tipi di sensori, che variano in base alla grandezza, alla tecnologia utilizzata e la risoluzione. Solitamente più è grande il sensore più sarà alta la qualità delle foto. In questa guida delle migliori fotocamere compatte con sensore da 1 pollice scopriremo che si possono ricavare ottimi risultati anche con un sensore di queste dimensioni.

Fotocamere compatte con sensore da 1 pollice: quale comprare

La grandezza del sensore fotografico è un fattore da considerare quando si deve acquistare una fotocamera. Esistono fotocamere compatte sia con sensore APS-C e che sensore full frame; si tratta di macchine fotografiche pensate per chi vuole la massima qualità fotografica. Se volete una fotocamera più compatta e, in alcuni casi, più economica, le fotocamere compatte con sensore da 1 pollice possono fare al caso vostro.

I sensori hanno varie grandezze: 1/2.3″, 1/1.7″, 1″, 4/3, APS-C e full frame. I sensori da 1/2.3″ sono molto piccoli e hanno una qualità accettabile, sono molto utilizzati per le fotocamere compatte molto economiche e le sue prestazioni si abbassano all’aumentare dei megapixel. I sensori da 1/1.7″ sono leggermente più grandi e più rari dei primi ed hanno delle prestazioni leggermente più alte. I sensori da 1″ sono solitamente installati su modelli di fascia media e alta, nonostante la loro grandezza offrono una qualità ottima. I sensori 4/3, APS-C e full frame sono ancora rari su questa tipologia di fotocamere, hanno prestazioni molto alte e sono installati su modelli perlopiù professionali.

Le fotocamere compatte con sensore da 1 pollice sono indirizzate agli utenti che si avvicinano alla fotografia e vogliono buone prestazioni, ma anche a chi possiede già una reflex o una mirrorless e vuole qualcosa di più “portatile” e di buona qualità. In questa guida vedremo modelli di fascia media e modelli di fascia alta. Questo vuol dire che non saranno presenti modelli molto economici, perché di fatto le fotocamere compatte con sensore da 1 pollice hanno prezzi e prestazioni troppo alti per essere considerate economiche. Nella fascia media abbiamo inserito i modelli che offrono un buon rapporto prezzo/prestazioni e che sono indicate per chi vuole avvicinarsi al mondo della fotografia con un prodotto dalle prestazioni molto buone. Si tratta di prodotti che sono dotati di modalità manuale, lenti di buona qualità e consentono di scattare foto in formato RAW. La fascia alta è invece popolata da dispositivi con prezzi molto elevati e con prestazioni molto alte. Questi prodotti sono consigliato soprattutto a chi ha già molta esperienza nel mondo della fotografia e cerca una fotocamera molto piccola da portare sempre in tasca. Nonostante la loro compattezza queste macchine fotografiche sono in grado (a volte) di eguagliare le prestazioni di mirrorless e reflex della stessa fascia.

Fotocamere compatte con sensore da 1 pollice: fascia media

Canon PowerShot G9 X Mark II

La Canon PowerShot G9 X Mark II è una delle ultime compatte presentate dalla casa giapponese. Si tratta di una camera dalle buone prestazioni ad un prezzo abbordabile. Monta un sensore CMOS da 20,2 megapixel ad alta sensibilità con una lente 28-84mm stabilizzata. La gamma ISO arriva fino a 12800, non male come estensione anche se la tenuta del rumore digitale non è ovviamente delle migliori. È inoltre dotata di un display touch screen da 3″ con circa 1.040.000 punti definizione, 58 scene auto per scattare in ogni tipo di condizione, registra video in Full HD a 1080p 60fps, integra chip NFC e WiFi e può scattare foto in formato RAW a 14 bit.

Canon PowerShot G9 X Mark II è una fotocamera compatta perfetta per il punta e scatta e per chi vuole avvicinarsi al mondo della fotografia, ha un aspetto contenuto, elegante e robusto.

Puoi acquistare Canon PowerShot G9 X Mark II su Amazon su eBay o su ePrice

Panasonic Lumix DMC-LX15

La Panasonic Lumix DMC-LX15 è dotata di un sensore MOS da 20,1 megapixel affiancato al processore d’immagine VENUS Engine, il top per quanto riguarda Panasonic (lo stesso processore è presente sulla Lumix GH5). La lente è una Leica DV-VARIO-SUMMILUX F/1.4-2.8 molto luminosa e di ottima qualità; ricopre una distanza focale equivalente di 24-72mmIl display è touch screen e ribaltabile, perfetto se volete registrare vlog o scattare selfie di alta qualità. La Lumx LX15 registra video in 4K Ultra HD fino a 30 fps ed è dotata di features molto interessanti, come ad esempio il DFD (Depth from Defocus) che permette una messa a fuoco continua sui soggetti in movimento. Non mancano, infine, i chip WiFi e NFC per la connessione con smartphone e tablet.

La Panasonic Lumix DMC-LX15 è un’ottima fotocamera. È semplice da utilizzare e restituisce foto e video di alta qualità. L’unico punto negativo potrebbe essere la mancanza del mirino elettronico, ma se avete bisogno di una fotocamera per registrare video o non siete amanti del mirino, la LX15 può fare al caso vostro. Se volete delle informazioni più dettagliate vi rimandiamo alla nostra recensione di Panasonic Lumix DMC-LX15.

Puoi acquistare Panasonic Lumix DMC-LX15 su Amazon su eBay o su ePrice

Fotocamere compatte con sensore da 1 pollice: fascia alta

Canon PowerShot G7 X Mark II

Apriamo la fascia alta delle fotocamere compatte con sensore da 1 pollice con la Canon PowerShot G7 X Mark II. Si tratta di una fotocamera molto performante dal design (e dal prezzo) contenuto.

Monta un sensore CMOS da 20,2 megapixel affiancato ad un processore DIGIC 7 e una lente 24-100mm f/1.8-2.8. La gamma ISO può arrivare fino a 12800 con una buona tenuta del rumore digitale. Ha 31 punti di messa a fuoco in grado di catturare soggetti in rapido movimento anche dalla distanza. Può scattare foto in HDR e può essere utilizzata sia in modalità auto che in modalità completamente manuale. Scatta foto in formato RAW ed è dotata di chip WiFi e NFC per lo scambio di file con smartphone e tablet. Lo schermo è touch screen e può essere ribaltato di 180° per selfie o vlog in Full HD.

La Canon PowerShot G7 X Mark II è una perfetta compagna di viaggio (sta tranquillamente in tasca) che consente di riprendere momenti della nostra vita con una grande qualità. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla nostra recensione di Canon PowerShot G7X Mark II.

Puoi acquistare Canon PowerShot G7 X Mark II su Amazon o se preferisci su eBay

Panasonic Lumix DMC-TZ200

L’ultima camera della fascia media di questa lista delle migliori fotocamere compatte con sensore da 1 pollice è la Panasonic Lumix DMC-TZ200. Si tratta di una fotocamera pensata per chi viaggia e vuole scattare foto, o registrare video, di alta qualità.

La Lumix TZ200 dispone di un sensore MOS da 20 megapixel, affiancato ad un obiettivo Leica f/3.3-6.4 che copre una distanza equivalente pari a 24-360mm tramite lo zoom ottico da 15x. Può registrare video in 4K a 30fps ed è dotata di tutte le tecnologie di Panasonic: 4K Photo, Post Focus e DFD. Il primo consente di estrapolare una foto in alta definizione da un video; la seconda, come si deduce dal nome, permette di cambiare il punto di messa a fuoco di una foto dopo averla scattata e l’ultima permette una messa a fuoco sempre precisa sui soggetti in movimento.

La Panasonic Lumix DMC-TZ200 è una perfetta fotocamera per chi è solito viaggiare e ha bisogno di una fotocamera performante con uno zoom molto esteso. A differenza della Lumix LX15, di cui abbiamo parlato sopra, la TZ200 è dotata di un mirino elettronico da 2.330.000 pixel con una copertura del 100%.

Puoi acquistare Panasonic Lumix DMC-TZ200 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony RX100 Mark V

Sony RX100 Mark V è una delle fotocamere compatte con sensore da 1 pollice più amate dai professionisti. Ha un corpo molto simile ad una fotocamera compatta economica (ovviamente è molto più robusta) ma all’interno è dotata di un hardware da ammiraglia.

La RX100 Mark V dispone di un sensore CMOS Exmor R da 20,1 megapixel spinto da un processore d’immagine BIONZ X che permettono raffiche continue fino a 24 foto al secondo. L’autofocus è fulmineo, solo 0,05 secondi, e dispone di 315 punti AF. La gamma ISO va da 80 a 12800 con una tenuta del rumore video molto performante. Registra video in 4K 2160p e slow motion fino a 960fps (ovviamente in bassa qualità). Dispone di uno schermo LCD inclinabile e un mirino EVF OLED in alta definizione. La lente è una Zeiss Vario-Sonar T* 24-70mm f/1.8-2.8 e la velocità dell’otturatore può arrivare fino a 1/32.000 secondo. Infine, grazie al chip WiFi e NFC, è possibile trasferire file e controllare da remoto la fotocamera.

La Sony RX100 Mark V è una compatta professionale dedicata a chi cerca le massime prestazioni in un corpo di soli 300 grammi di peso. Se volete scoprire le nostre opinioni vi rimandiamo alla nostra recensione di Sony RX100 Mark V.

Puoi acquistare Sony RX100 Mark V su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.