Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamera compatta zoom ottico 50x: le migliori di questo mese

Fotocamera compatta zoom ottico 50x: le migliori di questo mese

di Carlo Carlino
Specialist Fotocamere compatte
aggiornato il 22 agosto 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Fotocamera compatta zoom ottico 50x è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Agosto 2019.

La comodità delle fotocamere compatte sta nel fatto che possono essere trasportate senza troppi ingombri e montano lenti molto estese per adattarsi a qualunque situazione. In questa guida “fotocamera compatta zoom ottico 50x” scopriremo quali sono i migliori modelli su cui puntare se state cercando una compatta che permetta di avvicinarsi anche ai soggetti più lontani.

Fotocamera compatta zoom ottico 50x: quale comprare

Le fotocamere compatte sono tra le più apprezzate dagli utenti che cercano un prodotto con zoom molto esteso, in quanto con una sola lente riescono a coprire tante focali, a differenza di mirrorless e reflex che hanno bisogno di più obiettivi intercambiabili. Per trovare la fotocamera compatta zoom ottico 50x bisogna fare riferimento in particolar modo alle bridge, ovvero delle fotocamere che possono essere considerate a metà tra una compatta e una reflex, per questo il nome bridge che in inglese vuol dire ponte. Avendo delle dimensioni più grandi una fotocamera compatta, le bridge possono montare lenti molto grandi e estese, una caratteristica che le rende molto versatili. Prima di scoprire quali sono i modelli migliori e su cui bisogna puntare, ci sono dei criteri di selezione che devono essere valutati, in modo da capire quali sono i dispositivi migliori per le proprie esigenze.

Diaframma

La prima valutazione che bisogna fare prima di acquistare una fotocamera compatta zoom ottico 50x è il diaframma. Abbiamo già detto che i modelli che sono presenti in questa guida montano tutti zoom ottici da 50x, quindi sappiamo che sono in grado di arrivare a distanze focali molto estese. L’elemento che quindi assume una maggiore importanza è il diaframma, ovvero il sistema che permette di quantificare la luce che entra nella lente. Si tratta di un elemento fisico in grado di aprirsi e chiudersi grazie alla sua forma di iride. Più è ampio il diaframma, maggiore sarà la luce che è possibile far entrare all’interno della lente. Questo vuol dire che con un diaframma più aperto si potranno scattare foto migliori in condizioni di scarsa luce. Per quantificare l’apertura si utilizzano dei numeri preceduti dalla lettera “f”, più le cifre sono basse, maggiore sarà l’apertura del diaframma. L’apertura viene indicata due volte sulle fotocamere con obiettivo zoom, in quanto si indica sia l’apertura massima quando si utilizza il grandangolo, sia l’apertura massima quando si utilizza l’estensione massima. Solitamente le fotocamere con apertura maggiore costano di più, proprio perché permettono di ottenere buoni risultati in ogni condizione di luce, quindi sta a voi capire quanto volete spendere e di quali prestazioni avete bisogno.

Sensore

Il secondo criterio è invece il sensore, il cuore di ogni macchina fotografica. Si tratta di un altro elemento molto importante in quanto è uno dei maggiori responsabili della qualità delle immagini. La caratteristica più importante da considerare in un sensore è la grandezza. La grandezza della superficie del sensore permette di avere una qualità maggiore solitamente, specialmente per quanto riguarda le situazioni difficili, come ad esempio ambienti con poca luce. Il sensore, essendo digitale, può variare la propria sensibilità alla luce e per farlo si utilizzano gli ISO. Questi valori permettono di avere una sensibilità maggiore o minore in base alle esigenze. Si hanno sempre a disposizione dei valori minimi e massimi, i quali cambiano in base al modello di fotocamera. Quando si utilizzano valori ISO molto alti sulle immagini si forma il cosiddetto rumore digitale, cioè una grana che in alcuni casi può anche compromettere le prestazioni. I modelli presenti in questa guida utilizzano sensori da 1/2.3″, quindi non molto grandi. Quindi bisogna valutare i megapixel del sensore, ovvero la quantità di pixel che compongono il sensore stesso. Avere a disposizione più megapixel solitamente permette di avere delle immagini più dettagliate e di maggiore qualità.

Mirino

L’ultimo criterio da tenere in considerazione è il mirino. Tutte le fotocamere integrano un display per controllare l’inquadratura, la galleria e le impostazioni, ma alcune sono dotate anche di mirino elettronico. Non si tratta di uno strumento indispensabile, infatti non tutte le fotocamere lo integrano. Il mirino elettronico riproduce esattamente tutto quello che è possibile visualizzare sul display principale, ma è più piccolo e pensato per essere guardato con un solo occhio. Questo strumento è molto utile quando si stanno scattando foto sotto la luce diretta del sole, la quale riflettendo potrebbe rendere difficile la visualizzazione del monitor principale della fotocamera. Inoltre, anche se potrebbe sembrare superfluo, è ottimo per chi in futuro vuole passare ad una mirrorless o ad una reflex, perché abitua l’utente a portare la fotocamera all’occhio prima di scattare, un movimento che, soprattutto per quanto riguarda le reflex, è importantissimo. In base ai vostri gusti, quindi, scegliete se acquistare una fotocamera compatta zoom ottico 50x con mirino o meno.

La nostra selezione non comprende molti modelli, in quanto sono pochi i dispositivi che montano una lente ottica così spinta. Se cercate una macchina fotografica dotata di zoom molto esteso che non sia esattamente 50x vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida dedicata alle migliori fotocamere compatte superzoom, nella quale potete trovare modelli con obiettivi più o meno estesi.

Fotocamera compatta zoom ottico 50x: la nostra selezione

Canon PowerShot SX540HS

Canon PowerShot SX540HS può essere considerata l’ammiraglia delle bridge di casa Canon. È dotata di un sensore CMOS da 20,3 megapixel affiancato da un processore d’immagine DIGIC 6 che permette di scattare fino a 6 foto al secondo. L’obiettivo è un 24 – 1200mm equivalente f/3.4-6.5 con stabilizzazione su 5 assi che permette un recupero di circa 3 stop. Grazie alla funzione di Canon ZoomPlus è possibile arrivare ad uno zoom digitale di 100x perdendo un po’ di qualità. La SX540HS registra video in 1080p ed è dotata della modalità manuale, che permette di controllare diaframma, tempi e ISO a proprio piacimento. Infine è dotata di chip WiFi e NFC che consentono lo scambio di dati con i dispositivi mobili e il controllo remoto della fotocamera.

La Canon PowerShot SX540HS è una fotocamera compatta zoom ottico 50x perfetta per iniziare viste le sue numerose funzioni e il prezzo molto accessibile. Se volete approfondire vi rimandiamo alla nostra recensione di Canon PowerShot SX540HS.

Puoi acquistare Canon PowerShot SX540HS su Amazon su eBay o su ePrice

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Sony DSC-HX400V

La Sony DSC-HX400V è la fotocamera compatta zoom ottico 50x più avanzata di questa guida. Dispone di un sensore CMOS Exmor R da 20,4 megapixel e un processore d’immagine BIONZ X. L’ottica è una Zeiss Vario-Tessar di ottima qualità con apertura del diaframma f/2.8-6.3 e stabilizzazione a 3 assi. Il display è da 3″ multi touch reclinabile ed è dotata di mirino elettronico EVF con 201.000 punti definizione. Anche la Sony, come la Canon, ha la funzione manuale che consente di settari i parametri a proprio piacimento e registra video in Full HD. Infine non mancano, anche su questo modello, connessione WiFi e NFC per l’interazione con smartphone e tablet.

Sony DSC-HX400V è pensata per i fotoamatori evoluti che sono alla ricerca ti una fotocamera compatta zoom ottico 50x dalle prestazioni ottime.

Puoi acquistare Sony DSC-HX400V su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.