Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamera compatta grandangolo 20 mm: la selezione delle migliori

Fotocamera compatta grandangolo 20 mm: la selezione delle migliori

di Carlo Carlino
Specialist Fotocamere compatte
aggiornato il 22 agosto 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Nasce Amazon Prime Students: tutti i privilegi dell’abbonamento Amazon Prime, ma alla metà del prezzo se siete studenti. Per saperne di più ed eventualmente attivarlo clicca qui.

Portiamo inoltre all’attenzione alcune promozioni attive:

  • eBay Tech Week: fino al 50% di sconto su prodotti di elettronica dal 14 al 20 ottobre;
N.B. La guida Fotocamera compatta grandangolo 20 mm è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2019.

La particolarità delle fotocamere compatte è che montano una lente che non può essere sostituita. Per questo motivo le aziende producono vari dispositivi che montano obiettivi diversi. Se stai cercando una compatta ma hai bisogno di una lente molto grandangolare, in questa guida ti consiglieremo come scegliere la migliore fotocamera compatta grandangolo 20 mm per le tue esigenze.

Fotocamera compatta grandangolo 20 mm: quale comprare

Scegliere una fotocamera compatta grandangolo 20 mm non è affatto facile. Le fotocamere compatte, infatti, partono quasi sempre da una focale di 24/28 mm per salire in base ai livelli di zoom che sono in grado di fornire. Un obiettivo grandangolare è molto utile per scattare foto paesaggistiche o urbane, un genere, quest’ultimo, dove si cerca di far sentire lo spettatore all’interno della foto. In questa guida abbiamo selezionato i modelli secondo noi migliori e abbiamo seguito dei criteri di valutazione.

Obiettivo

La prima caratteristica che bisogna valutare quando si vuole acquistare una fotocamera compatta grandangolo 20 mm è l’obiettivo. Come già detto non è semplice trovare una compatta con una lente da 20 mm, perché i produttori puntano alla versatilità delle lenti zoom, ma quest’ultime arrivano al massimo a 24 mm equivalenti. Sono davvero pochi i dispositivi che montano lenti da 20 mm equivalenti, quindi abbiamo deciso di selezionare anche alcuni modelli che grazie a delle lenti aggiuntive possono arrivare ad avvicinarsi ai 20 mm. La maggior parte dei prodotti presenti in questa guida utilizzano obiettivi a focale fissa, quindi sprovvisti di zoom. Quindi la caratteristica che maggiormente si deve valutare dopo la lunghezza focale è il diaframma, lo strumento a forma di iride presente all’interno dell’obiettivo che consente di far entrare più o meno luce all’interno della lente. Per quantificare l’apertura del diaframma si utilizzano delle cifre precedute dalla lettera “f” o dal numero “1”. Nella parte frontale della lente è sempre indicata l’apertura massima (es. f/2.8 oppure 1:2.8). Più sono basse le cifre, maggiore sarà l’apertura del diaframma e quindi la luce che entrerà nell’obiettivo. Una lente luminosa permette di scattare foto e video migliori anche quando c’è poca luce, magari per fotografie urbane di notte. Sta a voi capire di cosa avete bisogno, se di una fotocamera con zoom per dedicarvi a varie tipologie di foto o se di una fotocamera con una lente fissa per dedicarvi a foto panoramiche e urbane.

Sensore

La seconda caratteristica da tenere in considerazione è il sensore. Va considerato perché la maggior parte della qualità di foto e video dipende da questo componente. Bisogna considerare i megapixel e la grandezza del sensore. I modelli presenti in questa guida offrono sopratutto due tipologie di sensore: da 1/2.3″APS-C. Quelli più piccoli offrono prestazioni accettabili e hanno ovviamente prezzi più contenuti rispetto agli APS-C, i quali sono gli stessi che solitamente si trovano sulle reflex e le mirrorless. Avere una superficie più grande a disposizione permette di avere prestazioni migliori soprattutto quando si scattano foto o video in condizioni di bassa illuminazione. Ogni sensore ha infatti una sensibilità alla luce, chiamata ISO, minima e massima. Più è alto il valore ISO, maggiore sarà la sensibilità. Quindi quando ci si trova in ambianti con poca luce si dovranno utilizzare valori ISO molto alti. Il problema, quando si utilizzano valori alti, è il rumore digitale, ovvero una grana che si forma sulle immagini e che può compromettere la qualità fotografica. Sui sensori più grandi il rumore digitale impacca molto meno sui colori, sulla nitidezza e sui dettagli, mentre, a parità di valori, sui sensori più piccoli può creare qualche problema. Se cercate prestazioni molto alte dovrete quindi orientarvi sulle fotocamere con sensore APS-C, mentre se cercate soltanto una fotocamera per scattare foto in vacanza e foto ricordo basterà un modello con sensore più piccolo.

Nonostante siano presenti pochi modelli che soddisfano questi criteri, abbiamo diviso le fotocamere che hanno bisogno di una lente aggiuntiva per avvicinarsi ai 20 mm dalle fotocamere che invece offrono questa focale senza l’ausilio di nessun accessorio.

Fotocamera compatta grandangolo 20 mm con ottica aggiuntiva

Olympus Stylus TG-5

Apriamo questa collezione dedicata alla migliore fotocamera compatta grandangolo 20 mm con una macchina fotografica che monta un obiettivo zoom con ampiezza massima di 25 mm. Vi starete dunque chiedendo il perché abbiamo inserito questa compatta in questa guida, ma la risposta è semplice. La stessa Olympus vende una piccola lente aggiuntiva che, tramite un apposito anello, può essere avvitata sull’obiettivo della TG-5. Questa lente permette di avere un campo visivo più ampio, equivalente a 19 mm.

La Olympus Stylus TG-5 è una fotocamera compatta rugged, cioè una fotocamera che può resistere alle condizioni più estreme. È possibile immergerla in acqua fino a 15 metri, gettarla da un’altezza di 2,1 metri, utilizzarla a temperature fino a -10° e schiacciarla con un peso massimo di 100 kg. All’interno della TG-5 è presente un sensore BSI CMOS da 12 megapixel unito ad un processore d’immagine TruePic VIII che troviamo anche sulle migliori mirrorless Olympus. È molto performante ad alti ISO e l’obiettivo è molto luminoso (f/2.0-4.9). Registra video in 4K e in Full HD a 120 fps per video in slow motion spettacolari. Infine è dotata di chip WiFi GPS. Per rendere la Olympus una fotocamera compatta grandangolo 20 mm avrete bisogno di 2 accessori venduti dalla stessa azienda. Il primo è l’anello adattatore CLA-T01, che permette di avvitare la lente aggiuntiva Fisheye per coprire una distanza equivalente a 19mm.

La Olympus Stylus TG-5 è una fotocamera perfetta per chi è solito fare escursioni o immersioni e vuole una camera con zoom da 25 a 100 mm che, all’occorrenza, può essere “trasformata” in una fotocamera compatta grandangolo 20 mm dalle prestazioni altissime.

Puoi acquistare Olympus Stylus TG-5 su Amazon o se preferisci su eBay

Olympus Stylus TG-5
Prezzo consigliato: € 499.9Prezzo: € 499.9

Ricoh GR II

Passiamo ora ad una fotocamera compatta che non è estrema come la TG-5 ma ha una qualità fotografica sicuramente migliore. La Ricoh GR II ha un obiettivo fisso grandangolare, ma non si tratta di una fotocamera compatta grandangolo 20 mm in quanto la sua lente equivale a 28 mm. Come per la Olympus anche per questa Ricoh è possibile acquistare una lente aggiuntiva che porta la lunghezza focale a 21 mm.

Ricoh GR II integra un sensore APS-C da 16 megapixel e una gamma ISO che va da 100 a 25600, molto estesa per una fotocamera compatta. La raffica di foto è di 4 fps e l’obiettivo è un 18.3 mm fisso (equivalente 28 mm) con apertura f/2.8. Questa apertura del diaframma permette degli ottimi scatti anche in condizioni di bassa luminosità e un effetto bokeh niente male. Può registrare video in Full HD a 30 fps, è dotata di un piccolo flash pop up e di un display LCD da 3 pollici. Tramite l’apposita lente di conversione grandangolare Pentax GW-3 è possibile modificale la focale da 28 mm a 21 mm senza perdere qualità. Non è esattamente una fotocamera compatta grandangolo 20 mm, ma 1 mm non fa alcuna differenza sul campo visivo.

La Ricoh GR II è ideale per tutti coloro che vogliono una fotocamera compatta con obiettivo fisso dalle ottime prestazioni.

Puoi acquistare Ricoh GR II su Amazon o se preferisci su eBay

Ricoh GR II
Prezzo consigliato: € 519Prezzo: € 512.99

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Fotocamera compatta grandangolo 20 mm incorporato

Sealife micro 2.0

La Sealife è una fotocamera non molto conosciuta. Si tratta di un modello pensato perlopiù per la fotografia subacquea, ma non vuol dire che non può essere usata anche in altri contesti. È l’unica e vera fotocamera compatta grandangolo 20 mm di questa guida.

Sealife micro 2.0 è dotata di un sensore CMOS Sony da 16 megapixel che sfrutta una lente fisheye da 20 mm con un angolo pari a 130°. Si tratta di una fotocamera pensata per la fotografia subacquea, arriva fino a 60 metri di profondità e gestisce gli ISO per valori compresi tra 100 e 800. È in grado di registrare video in Full HD 1080p ed è dotata di una memoria interna, sono infatti disponibili due versioni, da 32 GB e da 64 GB. Infine è dotata di WiFi per la condivisione di file con i dispositivi mobili.

Sealife micro 2.0 è l’unica fotocamera compatta grandangolo 20 mm attualmente sul mercato. Se cercate una fotocamera da usare durante le immersioni, ma che si comporti bene anche in altri contesti, la Sealife è sicuramente il modello che fa per voi.

Puoi acquistare Sealife Micro 2.0 su Amazon o se preferisci su eBay

Sealife Micro 2.0
Prezzo consigliato: € 535.8Prezzo: € 535.8

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.