Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Forno a microonde Whirlpool: tutti i migliori modelli

Forno a microonde Whirlpool: tutti i migliori modelli

di Sara Fulgheri
Specialist Microonde
aggiornato il 22 maggio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Per un tempo limitato puoi approfittare dei nuovi sconti “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco.

N.B. La guida Forno a microonde Whirlpool è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2019.

Diciamo basta a gli stereotipi! Anche chi ama cucinare utilizza i microonde e anzi probabilmente si lascia ispirare proprio da tutte le loro funzioni e dalle ricette che propongono. Come è possibile? Scopriamolo con questa guida all’acquisto dedicata al forno a microonde Whirlpool!

 

Forno a microonde Whirlpool : quale comprare

Nella scelta degli elettrodomestici riponiamo sempre molta attenzione e ci orientiamo verso quei marchi che per noi sono sinonimi di affidabilità e qualità. Se ad oggi Whirlpool è il più grande produttore al mondo di apparecchi per la casa è perché rispecchia in pieno questi caratteri e ci offre prodotti che mirano a migliorare il più possibile la nostra esperienza domestica. Tutti gli elettrodomestici Whirlpool sono duraturi, realizzati con ottimi materiali resistenti e arricchiti con tante funzioni quanti sono i nostri bisogni. E dato che anche l’occhio vuole la sua parte, la cura nei dettagli estetici fa si che ogni prodotto sia unico ed elegante tanto da far sfigurare tutti gli altri apparecchi presenti a casa. La storia di questo brand è un susseguirsi di successi e innovazioni che hanno plasmato il modo in cui concepiamo certi strumenti e i microonde soprattutto ne sono un chiaro esempio. In questa guida all’acquisto vi aiuteremo a scegliere il forno a microonde Whirlpool adatto a voi. Abbiamo selezionato infatti i migliori modelli da libero posizionamento e da incasso e ve li presentiamo in ordine di prezzo crescente. Prima però soffermiamoci sui parametri che hanno influenzato la nostra scelta e che dovrete tenere a mente anche voi.

Il primo importante fattore che va considerato è ciò che il microonde ci permette di preparare, quindi le sue funzioni. Scongelamento e riscaldamento sono sempre presenti, ma nessun forno a microonde Whirlpool si limita solo alle funzioni di base. Le modalità di cottura e i programmi pre-impostati tra cui scegliere sono talmente tanti da renderli prodotti semi-professionali, molto versatili e che non si rivolgono ad utenti base. Sono anzi pensati per chi li utilizza principalmente per cucinare e vuole sbizzarrirsi con nuove preparazioni, sfruttando al massimo ogni funzione. Sono poi prodotti più costosi rispetto alla media, cosa che non si concilia con le esigenze di chi vuole un prodotto essenziale. Ecco quindi che abbiamo fermentazione dello yogurt, lievitazione degli impasti, cottura al vapore e modalità crisp. Per questi ultimi sono poi necessari gli appositi accessori, sempre presenti in dotazione, che contribuiranno alla buona riuscita dei vostri piatti. Tutti i forni Whirlpool sfruttano sempre il grill e, spostandoci sulle fasce di prezzo più alte, non è raro trovare modelli che integrano anche la modalità ventilata Forced Air, per cuocere come con un forno tradizionale. Inoltre, Whirlpool ha sviluppato delle innovazioni per ottenere risultati migliori in cottura e ridurre ulteriormente le tempistiche: la Tecnologia 3D distribuisce in modo tridimensionale le microonde e il calore nel vano interno per uniformare cottura e scongelamento; mentre la tecnologia Sesto Senso, in base al peso dell’alimento sceglie automaticamente le impostazioni di cottura.

Il secondo fattore da non dimenticare è la velocità del microonde, che permette di passare molto meno tempo in cucina. La riduzione delle tempistiche è legata alla potenza stessa del dispositivo: più questa è alta e meno tempo il microonde impiegherà per cuocere. I Whirlpool hanno sempre degli ottimi wattaggi, che partono dagli 800 W e salgono quando combinati con grill o Forced Air. Se volete essere sicuri però di avere un forno molto prestante e veloce, orientatevi su quelli che integrano anche la Tecnologia 3D e il Sesto Senso.

La professionalità è sì gradita, ma questa non deve comportare dispositivi troppo complessi da utilizzare. Il terzo fattore che consideriamo è quindi la semplicità generale del microonde, che si declina in uso e pulizia. Partendo dall’uso, i Whirlpool riescono a mantenere dei comandi estremamente intuitivi, nonostante abbiano tantissime impostazioni, semplificati con delle icone che non richiederanno il consulto continuo delle istruzioni. Sul fronte della pulizia, invece, gli interni rivestiti e la funzione autoclean contribuiscono a rendere la manutenzione quotidiana molto più semplice e rapida.

Infine, rimane da valutare la capienza del vano interno. Essendo dedicati alla cucina e a chi la sa vivere a pieno, non abbiamo modelli di piccole dimensioni. Si parte perciò dai 25 litri, una misura standard che non rende il microonde ingombrante e che è perfetta per famiglie medio-piccole. Si sale quindi fino a superare i 33 litri, adatti alle famiglie più grandi e per cucinare senza limiti.

Forno a microonde Whirlpool da libero posizionamento: fascia bassa

Whirlpool MWP 304 M

Nonostante sia uno dei prodotti meno costosi dell’azienda, questo forno a microonde Whirlpool si presenta anche come uno dei più interessanti e particolari. A colpo d’occhio è infatti diverso dagli altri modelli, con una struttura a specchio e un grande vetro che occupa buona parte della facciata principale. I comandi pur essendo relegati ad una sottile striscia di lato mantengono l’intuitività e la semplicità di tutti i forni Whirlpool. Le sue dimensioni sono poi super, con un vano interno da 30 litri allargato, cosa che se va a favore delle famiglie numerose, si ripercuote sulla necessità di trovare uno spazio abbastanza grande per posizionarlo. Sul fronte delle funzioni riserva tante sorprese, ma non dimentica quelle essenziali con il Defrost Menu e il Jet Menù, dedicati rispettivamente a diverse opzioni di scongelamento e riscaldamento automatico dei cibi.

Vi è però un terzo menù, l’Automenù, dedicato appunto ai programmi automatici, in questo caso per la cottura di cibi come lasagne e dolci, ma anche per la preparazione dei pop corn e la fermentazione dello yogurt. Le funzioni che però ha trasformato nei suoi punti di forza sono innanzitutto la Steam per la cottura al vapore, affiancata dall’apposita vaporiera con  la quale preparare anche paste e risotti. I microonde sono tra i dispositivi migliori per effettuare questo tipo di cottura perché permettono di trattenere all’interno del contenitore usato tutti i nutrienti degli alimenti, senza alterare in nessun modo il sapore. Questo microonde poi vi aiuta a risparmiare tempo non solo durante la cottura, ma soprattutto in fase di preparazione dei vostri piatti. Con la funzione Rising infatti favorisce la lievitazione degli impasti, con quella Soft/Melt ammorbidisce o scioglie formaggi, burro, cioccolata e così via. Infine, dispone di microonde da 900 W e grill da 1050 W.

Puoi acquistare Whirlpool MWP 304 M su Amazon o se preferisci su eBay

Forno a microonde Whirlpool da libero posizionamento: fascia media

Whirlpool MCP 349 SL

Si posiziona nella fascia di prezzo media uno dei top di gamma dell’azienda che si distingue per la sua versatilità e per le numerose funzioni di cui dispone. Innanzitutto, non solo si avvale di microonde da 800 W e grill da 900 W, ma anche dell’esclusiva modalità ventilata Forced Air messa a punto dall’azienda, che permette al forno di cuocere in modo tradizionale come un forno elettrico favorendo una cottura croccante fuori, ma morbida dentro. Ad assicurare risultati eccellenti concorre anche la Tecnologia 3D  che distribuisce il calore e le microonde in modo tridimensionale per raggiungere l’alimento in ogni sua parte e cuocerlo (ma anche riscaldarlo e scongelarlo) in modo omogeneo. Il vantaggio di avere un microonde combinato è la possibilità di dimezzare i tempi di cottura senza rinunciare mai al gusto e alla consistenza dei piatti tradizionali come lasagne, arrosti e dolci.

Anche la modalità crisp viene esaltata dal forno ventilato, il cui scopo principale è quello di “seccare” le superfici esterne del cibo. Whirlpool ha poi sviluppato il Dual Crisp, ossia una doppia emissione di microonde per avvolgere il cibo sia nella parte superiore che in quella inferiore e cuocerlo al meglio, con il contributo del piatto crisp. È una funzione questa che consente anche di friggere, senza olio e senza grassi. Inoltre, questo è un altro forno a microonde Whirpool dotato di funzione Steam e apposita vaporiera con cui realizzare ogni tipo di piatto, tra cui risotti e stufati. Ma la vostra creatività sarà ulteriormente stimolata dai programmi automatici dello Chef Menù, che offrono una grande varietà di primi, secondi e dolci. Un ottimo forno quindi per completare la vostra cucina senza rubare troppo spazio: ha infatti una capienza di 25 litri, ideale per cucinare tanto e che non rende il forno troppo ingombrante. Infine, il vano di cottura è rivestito con un materiale antiaderente per facilitarne la manutenzione e la pulizia quotidiana.

Puoi acquistare Whirlpool MCP 349 SL su Amazon o se preferisci su eBay

Forno a microonde Whirlpool da libero posizionamento: fascia alta

Whirlpool MWP 339 SW

L’ultimo forno a microonde Whirlpool da libero posizionamento che vi consigliamo si attesta in fascia alta proprio perché riassume tutte le innovazioni dell’azienda viste nei modelli precedenti. È infatti un forno combinato con microonde da 900 W, grill da 1200 W e modalità ventilata Forced Air, con una grandissima capacità interna di 33 litri. Esternamente risulta quindi parecchio ingombrante, ma è un prodotto perfetto se si vuole sostituire per sempre il forno elettrico con qualcosa di più completo e altrettanto efficace che stimoli continuamente la vostra creatività. Per quanto riguarda le funzioni infatti ne ha tantissime e tutte potenziate. Il Dual Crisp si affianca al Dual Fry per grigliare, arrostire e friggere assicurando cibi dorati, croccanti e saporiti con l’ausilio del piatto crisp. La cottura al vapore diventa invece Dual Steam e si avvale di una nuova doppia vaporiera che cuoce più alimenti insieme, senza mischiare i sapori e in metà del tempo.

Ma non finisce qui. Oltre ai tradizionali menù dedicati allo scongelamento e al riscaldamento rapido e uniforme in base al peso degli alimenti, ci sono anche due nuovi menù. Lo Chef Menù è dedicato ai piatti più complessi e particolari, soprattutto secondi e dolci come meringhe e pan di spagna, ma anche alla fermentazione dello yogurt. Lo Special Menù invece si compone di tutti quei programmi di supporto alla cucina come quello per sciogliere burro, cioccolata e simili o quello per far lievitare l’impasto. Il tutto è supportato sempre dalla Tecnologia 3D che favorisce uniformità ad ogni preparazione e dal Sesto Senso che vi risparmia anche la preoccupazione di impostare temperatura e tempi di cottura, con attenzione ai consumi energetici. Infine, questo microonde ha un design molto particolare che ricorda i forni tradizionali, con una porta che si apre a ribalta e le impostazioni e il display disposti sulla parte in alto.

Puoi acquistare Whirlpool MWP 339 SW su eBay.

Forno a microonde Whirlpool  da incasso

Whirlpool AMW 731/IX

Volete rivoluzionare la vostra cucina ma tra il forno elettrico e il vecchio microonde non aveva più spazio per nulla? La soluzione sta tutta in un unico prodotto, un forno a microonde da incasso capace di sparire facilmente nel mobile della cucina. Se da una parte però questi forni combinano le caratteristiche di più prodotti in un solo dispositivo, che non occupa i ripiani, dall’altra parliamo comunque di forni abbastanza costosi e che non sono particolarmente ricchi di funzioni. Se però nella vostra cucina desiderate avere un forno a microonde Whirpool da incasso, questo modello AMW 731/IX, con il grill in quarzo da 800 W e il microonde da 1000 W, potrebbe essere il prodotto che fa al caso vostro.

Il forno utilizza la Tecnologia 3D che distribuisce omogeneamente il calore in ogni angolo del vano interno. Inoltre sfrutta il famoso Sesto Senso Whirpool che divide la cottura in 6 modalità preimpostate eliminando la fatica di doverla regolare e controllare continuamente. Anche in questo microonde troviamo poi il già citato Dual Crisp, ottimo per carni gustose, pizze e fritture croccanti e il Jet Start, che riscalda in pochissimo tempo cibi e bevande. Se avete una famiglia numerosa vi farà piacere sapere che il vano interno ha una capienza di ben 31 litri, perfetta anche per il più abbondante degli arrosti. La struttura esterna del forno mantiene un design molto classico e un’interfaccia semplice che farà contente anche le nonne che sono sempre in vena di preparare dei dolci. Se volete rubarle un biscotto infine, non dovrete nemmeno preoccuparvi di lasciare le impronte sul forno visto che il rivestimento in acciaio inox è studiato appositamente per rimanere sempre pulito.

Puoi acquistare Whirlpool AMW 731/IX su Amazon su eBay o su ePrice

La nostra analisi

Perché fidarti di noi

Ridble è il primo sito in Italia dedicato alle guide all’acquisto per tre motivi: è, innanzitutto, il sito dedicato alle guide all’acquisto più longevo, avendo compiuto 6 anni il 18 febbraio 2019. Inoltre è il primo sito di guide all’acquisto per numero di guide a disposizione: ne offriamo oltre 2000, sempre accessibili per gli utenti. Ridble è, infine, il primo sito in Italia di guide all’acquisto per numero di ordini online generati: sono stati oltre 100.000 quelli effettuati nel 2018.

Sono infatti migliaia i lettori che si sono già fidati di noi per trovare il miglior prodotto per le loro esigenze, ed il perché è semplice: il nostro compito è quello di monitorare e seguire costantemente i prodotti al fine di testarli, analizzarli e confrontarli fra loro per suggerire solo i più degni di nota. La qualità del nostro lavoro è testimoniata dal fatto che il 98% degli utenti che hanno fatto un acquisto attraverso le nostre guide hanno dichiarato di essere rimasti pienamente soddisfatti del prodotto consigliato. Infatti solo il 2% degli utenti ha richiesto il reso del prodotto acquistato tramite una nostra guida. Nel corso di questi anni abbiamo risolto i più disparati dubbi sugli acquisti non solo in Italia, ma affermandoci anche in mercati più complessi e sensibilmente diversi, come quello spagnolo. Possiamo quindi dire che in questi anni abbiamo creato un vero e proprio “metodo Ridble” per consigliare i prodotti da acquistare.

Uno dei cardini di questo modello è rappresentato dalle competenze e conoscenze che i nostri Specialist devono necessariamente arrivare ad avere anche solo per realizzare una guida all’acquisto. Difatti, per diventare Specialist di Ridble è necessario studiare e testare circa 100 prodotti, al fine di dimostrare di essere realmente degni di aiutarvi nelle scelte più difficili. Inoltre ogni Specialist si dedica interamente ad una specifica categoria merceologica, perché non crediamo nei “tuttologhi”: ognuno ha delle aree di competenza, e non scrive di tutto solo per generare traffico.

Io sono Sara, la specialist dei microonde, e qui su Ridble ogni giorno studio e testo i migliori prodotti per la cucina, alla ricerca di funzioni innovative che ci semplifichino la vita e riducano i tempi di preparazione, senza mai voltare le spalle alla tradizione, ma anzi tenendola sempre come punto di riferimento. La mia cucina ormai fa invidia a quella dei grandi chef: esistono tanti microonde ricchi di funzioni interessanti che io ho sperimentato a fondo, tanto che ora non hanno più segreti per me.

Un altro importante fattore del nostro modello è che le nostre guide all’acquisto sono sempre aggiornate. Infatti ogni mese aggiorno personalmente tutte le guide di mia competenza. Potete quindi essere certi che ogni volta che consulterete una nostra guida troverete i migliori prodotti da comprare in quello specifico momento.

A conferma del nostro impegno, vi basti pensare che la nostra competenza in materia di guide all’acquisto è riconosciuta dai brand più importanti al mondo. Siamo, ad esempio, tra i pochi siti al mondo ad aver realizzato una guida all’acquisto direttamente su Amazon Italia.

Come selezioniamo i prodotti

Ogni forno a microonde Whirlpool che trovate in questa guida all’acquisto, è scelto seguendo il metodo Ridble. Abbiamo sviluppato questo modus operandi nel tempo e ogni specialist lo applica ogni giorno alla propria categoria di competenza. Quindi, per assicurarci di consigliare sempre prodotti idonei seguiamo quattro rigorose fasi:

La prima fase, che porta i microonde alla nostra attenzione, è la loro ufficializzazione tramite comunicati stampa da parte di Whirlpool, eventi del settore e altre fonti affidabili. Ci informiamo quindi quotidianamente sui nuovi prodotti e sulle tecnologie che si possono trovare sul mercato, senza badare però a rumors, indiscrezioni o chiacchiere. L’esistenza di un prodotto non è però abbastanza e prima di inserirlo nelle guide, dobbiamo assicurarci che soddisfi il secondo requisito: l’eleggibilità, essere quindi realmente acquistabile in Italia, sia negli store online che nei negozi fisici.

La terza fase è quella della prova. Infatti, è necessario testare i prodotti affinché lo specialist comprenda i punti di forza e di debolezza di ognuno per poter poi esprimere un giudizio sincero e sicuro. Solo così può sapere quali esigenze ogni modello è in grado di soddisfare e può consigliare il miglior forno a microonde per ogni tipo di utente.

Infine, solo i prodotti che ottengono giudizi positivi sono selezionati e inseriti nelle guide all’acquisto. Ma non finisce qui, infatti, ogni mese lo specialist aggiorna tutte le sue guide e mette in discussione i prodotti precedentemente scelti, decidendo se sostituirli con altri testati nel frattempo e più adatti a coprire tutte le esigenze.

Se vuoi saperne di più del metodo Ridble visita la nostra pagina come lavoriamo.

Test tecnici

Ogni forno a microonde Whirlpool è un prodotto completo e semi-professionale, ricco di funzioni che esamino durante i test tecnici che precedono la scelta dei migliori modelli da proporvi. Tutte le prove, sia per i modelli da libero posizionamento che per quelli da incasso, partono testando lo scongelamento e il riscaldamento, funzioni chiave di questi dispositivi. Per la prima utilizzo una bistecca congelata e per la seconda un piatto già cotto, ma freddo. In entrambi i casi lo scopo è quello di testare anche la Tecnologia 3D, di verificare come il calore si distribuisce all’interno del vano e se i processi avvengono in modo uniforme, senza che vi siano parti ancora fredde o congelate, mentre altre sono già bollenti o si stanno cuocendo.

Quando presente la modalità Forced Air, la testo sia combinata al microonde e al grill che da sola. In questo caso preparo dei piatti più classici come arrosti, patate al forno, lasagne, ma anche dolci come torte e crostate, giudicando positivamente il dispositivo se la cottura è uniforme e gli alimenti sono croccanti fuori e morbidi e sugosi all’interno. Questo test mira anche a verificare che il microonde possa sostituire egregiamente un forno tradizionale. Con la cottura al vapore o la modalità crisp, invece, il test si concentra sul contributo fornito dagli accessori in dotazione e quindi se il piatto crisp favorisce una cottura perfetta su ogni lato e se la vaporiera mantiene i cibi saporiti, cuocendoli comunque bene. Per le modalità come quella dedicata alla lievitazione degli impasti, mi assicuro che il dispositivo offra una reale diminuzione dei tempi d’attesa, mentre con la fermentazione dello yogurt o la Soft/Melt giudico il gusto e la consistenza finale del prodotto.

Inoltre, in tutti questi test, presto sempre attenzione alla velocità del dispositivo in relazione alla sua potenza, per assicurarmi che la riduzione dei tempi di cottura sia effettiva. Quando poi sono presenti anche programmi pre-impostati o la modalità Sesto Senso, verifico che le impostazioni scelte dall’apparecchio siano sufficienti e non necessitino quindi del mio continuo intervento per girare gli alimenti, prolungare la cottura o addirittura reimpostare il ciclo dall’inizio prima che il piatto sia ben cotto.

Ogni forno a microonde Whirlpool ha tantissime funzioni e perciò quando lo uso, presto sempre attenzione alla semplicità dei comandi: cerco quindi di capire se anche un utente poco avvezzo alla tecnologia possa utilizzarlo al meglio o se invece anche chi è più esperto possa avere continua necessità di rivolgersi alle istruzioni. Infine, non mi fermo al valore su carta che definisce la capienza, ma anzi ne testo le reali dimensioni cucinando quanto più possibile per farmi un’idea di quali esigenze e famiglie possa soddisfare.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Sara Fulgheri tramite i commenti.