Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fitness tracker economici: le migliori soluzioni per restare in forma

Fitness tracker economici: le migliori soluzioni per restare in forma

di Giovanni Mattei
Specialist Fitness tracker
aggiornato il 6 febbraio 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Fitness tracker economici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Febbraio 2020.

In questo articolo ci tuffiamo alla ricerca dei migliori fitness tracker economici. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi prodotti presenti sul mercato in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo più adatto alle vostre esigenze.

Fitness tracker economici: quale comprare

All’interno di questa guida sui migliori fitness tracker economici, andremo a vedere quali sono le soluzioni più adatte al tracking dell’attività fisica punto come obbiettivo quello di non sforare il confine dei 50€. Questa soglia non è stata scelta a caso: molto spesso, oltre questa fascia di prezzo iniziano ad essere proposte soluzioni indirizzate ad utilizzi un po’ più specifici, come la corsa, il nuoto, la bicicletta e via discorrendo. La soglia dei 50€ ci serve anche per dimostrare come la comparazione economico = scadente non è sempre valida, ed infatti i prodotti presenti in questa guida sono famosi per la loro qualità.

Alcuni fitness tracker qui presenti hanno venduto più di altri – difficile non citare la Mi Band 4 di Xiaomi -, ma sono tutti accomunati da un ottimo rapporto qualità/prezzo. La selezione di questi prodotti non si limita solamente a tenere in considerazione il prezzo di listino. Per valutare correttamente device da consigliarvi, facciamo fede ad una serie di criteri di selezione.

Display

Partiamo valutando la qualità del display. In questo caso selezioniamo prodotti muniti di un buon pannello touch e con una buona luminosità. Nella guida ai fitness tracker economici sono presenti smartband con display OLED/P-OLED, ma non si escludono le soluzioni più particolare. Se il vostro scopo è quello di puntare al massimo sulla visibilità e sull’avere sempre a portata di mano notifiche e info di allenamento, allora i modelli con “display classici” sono i migliori. Per questo motivo, suggeriamo prodotti economici fondamentalmente con questa tipologia di pannello.

Sensori

La precisione dei sensori è ovviamente un altro criterio di selezione da non sottovalutare quando si scelgono i migliori fitness tracker economici. Tutti i modelli qui presenti sono famosi per fornire qualità e precisione durante il tracking dell’attività fisica, ma troviamo anche device pensati per chi vuole andare un po’ oltre. Nessuno produrrà però risultati discreti: vi suggeriamo solo prodotti affidabili, anche se non costosi.

Batteria

Infine l’autonomia è un altro elemento che cambia di molto il tipo di utilizzo che si fa di una smartband. Per quanto ci riguarda ci siamo imposti di non consigliare smartband con meno di una settimana di autonomia. Anche qui dipende dal tipo di utilizzo che si fa della smartband. I modelli con un’autonomia di lunga durata sono pensati per chi non vuole scendere a compromessi durante il loro utilizzo; cosa diversa per gli altri prodotti, anche se in ogni caso muniti di un modulo batteria di tutto rispetto. Fa da variabile l’attivazione del sensore per il battito cardiaco, che pesa ovviamente molto sulla carica.

Procediamo dunque a selezionare i migliori fitness tracker economici!

Fitness tracker economici: i modelli su cui puntare

Xiaomi Mi Band 4

Non potevamo non aprire la nostra guida sui migliori fitness tracker economici senza la Xiaomi Mi Band 4, la regina incontrastata di questa fascia di prezzo. La strategia di Xiaomi per questa nuova generazione di smartband è sempre la stessa: offrire un prodotto con il miglior rapporto qualità/prezzo stuzzicando l’interesse degli utenti puntando su un design rinnovato e migliorato.

La Mi Band 4 è indirizzata anche per chi è uno sportivo casuale, ovvero non totalmente proiettato allo sport agonistico. Come sempre uno dei punti di forza della Mi Band 4 è sicuramente l’ottima autonomia così come il tracciamento del battito cardiaco. Trattandosi di uno fra i migliori fitness tracker economici, non potevamo sicuramente trovare un pannello di grandi dimensioni.

Il piccolo display a colori con tecnologia OLED da 0,95″ e risoluzione da 120 x 240 pixel mostra informazioni circa l’attività fisica svolta così come le notifiche in arrivo dal proprio smartphone. Rispetto alla passata generazione, la nuova Mi Band 4 sembra aver risolto i problemi di visibilità sotto il sole, uno degli aspetti più ostici per questa smartband economica.

Puoi acquistare Xiaomi Mi Band 4 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Honor Band 5

La nuova rivale di Xiaomi su questo segmento di prodotti è senza ombra di dubbio Honor. L’ultimo prodotto concepito dal brand cinese, ovvero Honor Band 5, è senz’altro l’unica in grado ad accendere la sfida fra i migliori fitness tracker economici. Parliamo di un prodotto aggiornato nel 2019 che, in tutto e per tutto, spinge sul massimo delle funzionalità, mantenendo un prezzo al di sotto dei 35€. Lato hardware non c’è altro che tutto ciò che troviamo già sulla Xiaomi Mi Band 4 (o quasi), a partire dal display.

Anche in questo caso abbiamo infatti un piccolo display a colori con tecnologia OLED da 0,95″ e risoluzione da 120 x 240 pixel. Questo è luminoso ed ottimo nella gestione della UI tramite gesture, ma è differente dalla Mi Band 4 per il vetro a protezione. Quest’ultimo è infatti a 2.5D, ricurvo dunque sui lati corti, più piacevole nella consultazione del pannello appunto. Lato sensori troviamo praticamente tutto: c’è il cardiofrequenzimetro predisposto al funzionamento h24, il giroscopio a sei assi per il riconoscimento delle attività sportive e, attenzione, anche un set per la saturazione dell’ossigeno nel sangue. L’ultima è una funzione esclusiva, presente tuttora solo in alcune smartband di alto livello.

Con un OS molto chiaro e semplice da gestire, ha una autonomia pari a 6 giorni di utilizzo con HR, ma fino a 14 giorni senza il cardiofrequenzimetro attivo. Alternativa molto interessante, è fra i fitness tracker economici su cui puntare.

Puoi acquistare Honor Band 5 su Amazon o se preferisci su eBay

Honor Band 5
Prezzo consigliato: € 34.99Prezzo: € 34.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.