Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fitness tracker economici: le migliori soluzioni per restare in forma

Fitness tracker economici: le migliori soluzioni per restare in forma

di Giovanni Mattei
Specialist Fitness tracker
aggiornato il 1 agosto 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Fitness tracker economici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Agosto 2019.

In questo articolo ci tuffiamo alla ricerca dei migliori fitness tracker economici. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi prodotti presenti sul mercato in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo più adatto alle vostre esigenze.

Fitness tracker economici: quale comprare

All’interno di questa guida sui migliori fitness tracker economici, andremo a vedere quali sono le soluzioni più adatte al tracking dell’attività fisica punto come obbiettivo quello di non sforare il confine dei 100€. Questa soglia non è stata scelta a caso: molto spesso, oltre questa fascia di prezzo iniziano ad essere proposte soluzioni indirizzate ad utilizzi un po’ più specifici, come la corsa, il nuoto, la bicicletta e via discorrendo. La soglia dei 100€ ci serve anche per dimostrare come la comparazione economico = scadente non è sempre valida, ed infatti i prodotti presenti in questa guida sono famosi per la loro qualità.

Alcuni fitness tracker qui presenti hanno venduto più di altri – difficile non citare la Mi Band 4 di Xiaomi -, ma sono tutti accomunati da un ottimo rapporto qualità/prezzo. La selezione di questi prodotti non si limita solamente a tenere in considerazione il prezzo di listino. Per valutare correttamente device da consigliarvi, facciamo fede ad una serie di criteri di selezione.

Partiamo valutando la qualità del display. In questo caso selezioniamo prodotti muniti di un buon pannello touch e con una buona luminosità. Nella guida ai fitness tracker economici sono presenti smartband con display OLED/P-OLED ma, come il Nokia Go qui sotto, proponiamo soluzioni un po’ più particolari. Se il vostro scopo è quello di puntare al massimo sulla visibilità e sull’avere sempre a portata di mano le informazioni relative a notifiche/allenamento, allora i modelli con “display classici” sono i migliori. Nel caso in cui foste invece alla ricerca di una smartband con display che garantire ottima leggibilità al sole ed amico della batteria, allora il Go di Nokia è la soluzione che fa per voi. Attenzione solo che il pannello non è retroilluminato, quindi inutilizzabile la sera se in assenza di una fonte di luce esterna.

La precisione dei sensori è ovviamente un altro criterio di selezione da non sottovalutare quando si scelgono i migliori fitness tracker economici. Tutti i modelli qui presenti sono famosi per fornire qualità e precisione durante il tracking dell’attività fisica, ma troviamo anche device pensati per chi vuole andare un po’ oltre. Nel caso dell’Inspire HR di Fitbit ci troviamo di fronte ad una smartband completa, adatta a chi è alla ricerca di un prodotto con un livello di tracking superiore rispetto ad un’altra smartband economica.

Infine l’autonomia è un altro elemento che cambia di molto il tipo di utilizzo che si fa di una smartband. Per quanto ci riguarda ci siamo imposti di non consigliare smartband con meno di una settimana di autonomia. Questo è valido per i primi prodotti che vede nella guida, ma che facilmente sale a diverse settimane quando saliamo di prezzo o ci affidiamo a soluzioni come il Nokia Go. Anche qui dipende dal tipo di utilizzo che si fa della smartband. I modelli con un’autonomia di lunga durata sono pensati per chi non vuole scendere a compromessi durante il loro utilizzo; cosa diversa per gli altri prodotti, anche se in ogni caso muniti di un modulo batteria di tutto rispetto.

Xiaomi Mi Band 4

Non potevamo non aprire la nostra guida sui migliori fitness tracker economici senza la Xiaomi Mi Band 4, la regina incontrastata di questa fascia di prezzo. La strategia di Xiaomi per questa nuova generazione di smartband è sempre la stessa: offrire un prodotto con il miglior rapporto qualità/prezzo stuzzicando l’interesse degli utenti puntando su un design rinnovato e migliorato.

La Mi Band 4 è indirizzata anche per chi è uno sportivo casuale, ovvero non totalmente proiettato allo sport agonistico. Come sempre uno dei punti di forza della Mi Band 4 è sicuramente l’ottima autonomia così come il tracciamento del battito cardiaco. Trattandosi di uno fra i migliori fitness tracker economici, non potevamo sicuramente trovare un pannello di grandi dimensioni.

Il piccolo display a colori con tecnologia OLED da 0,95″ e risoluzione da 120 x 240 pixel mostra informazioni circa l’attività fisica svolta così come le notifiche in arrivo dal proprio smartphone. Rispetto alla passata generazione, la nuova Mi Band 4 sembra aver risolto i problemi di visibilità sotto il sole, uno degli aspetti più ostici per questa smartband economica.

Puoi acquistare Xiaomi Mi Band 4 su Amazon o se preferisci su eBay

Nokia Go

Nella nostra guida sui migliori fitness tracker economici ritroviamo Nokia. I nuovi sforzi della compagnia non sono solo focalizzati sugli smartphone, ma anche nel campo dei wearable dopo aver acquisito Withings (adesso rivenduta nuovamente alla compagnia statunitense), azienda specializzata nello sviluppo di “smartwatch ibridi“. Il Nokia Go è una smartband decisamente particolare. Perché?

Lo si nota subito guardando il prodotto: invece di un display OLED o LCD, il Nokia Go presenta un display E-Ink. Quali sono i vantaggi nell’utilizzare un panello con questa tecnologia? Sicuramente registriamo un consumo della batteria davvero esiguo, ma anche la possibilità di sfruttare la smartband in pieno giorno, sotto il sole, dove invece alcune smartband presentano qualche piccola esitazione – vedi la Xiaomi Mi Band 4. Ma non è tutto rose e fiori: il display E-Ink risulta quasi completamente illeggibile in condizioni di scarsa luminosità.

Alla luce di tutto ciò potremmo dire che Nokia Go è uno dei migliori fitness tracker economici per chi fa sport all’aperto, o comunque in ambienti ben illuminati. La smartband è in grado di tracciare i classici elementi come distanza percorsa, passi, calorie bruciate e quant’altro ed offre anche impermeabilità fino a 5 ATM.

Puoi acquistare Nokia Go su Amazon.

Nokia Go
Prezzo: € 49.95

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Honor Band 3

Nonostante si possa pensare che Xiaomi sia l’unica compagnia orientale ad essere apprezzata anche nel campo dei wearable, Honor con la sua Honor Band 3 rappresenta un ottimo compromesso grazie alle buone qualità della sua ultima smartband. Come per il resto dei fitness tracker economici, anche qui troviamo il solito buon rapporto qualità/prezzo, questa volta incentrato sull’aspetto estetico, lasciato un po’ da parte nella precedente generazione di smartband. Frontalmente troviamo un display con tecnologia P-MOLED che dovrebbe garantire delle ottime prestazioni anche nell’utilizzo all’aperto, sotto la luce del sole.

Honor Band 3 integra un sensore HR per il battito cardiaco che si muove a braccetto con gli altri sensori pensati per il tracciamento dell’attività fisica – passi, distanza percorsa, calorie bruciate, qualità del sonno – anche in piscina. Grazie alla sua impermeabilità fino a 5 ATM, la Honor Band 3 è indicata anche per chi ama allenarsi in piscina. Proprio come la Mi Band 4 anche Honor Band 3 integra un piccolo tasto soft touch pensato per passare rapidamente da una schermata all’altra, un piccolo vantaggio che ci ha convinti ad inserirla fra i migliori fitness tracker economici.

Puoi acquistare Honor Band 3 su Amazon o se preferisci su eBay

Honor Band 3
Prezzo consigliato: € 69.9Prezzo: € 25

Fitbit Inspire HR

Se siete alla ricerca del migliori fitness tracker economici di Fitbit, allora il Fitbit Inspire HR è quello che fa per voi. Si tratta dell’ultimo fitness tracker economici che vi consigliamo di prendere in considerazione se volete un prodotto per monitorare i vostri allenamenti senza spendere troppo. Sebbene superi la soglia dei 50€, il prezzo iniziale di listino è andato incontro a forti cali di prezzo, rendendo così questo fitness tracker ancora più interessante.

Rispetto ai modelli visti poco più su, abbiamo un prodotto più ergonomico, sottile, leggero, con cassa in acciaio inossidabile e anche ottimizzato anche per chi ama tracciare i propri allenamenti in piscina. La smartband presenta inoltre un display touch con tecnologia OLED su scala di grigi, ovvero con testo bianco su sfondo nero, per incrementare la leggibilità del testo (e delle informazioni) anche in faccia al sole.

Il resto è impreziosito dalla presenza di un sensore HR per il battito cardiaco, mentre la tecnologia SmartTrack è in grado di riconoscere automaticamente il tipo di allenamento in corso ed iniziare a tracciarlo senza scomodare l’utente.

Puoi acquistare Fitbit Inspire HR su Amazon.

Fitbit Inspire HR
Prezzo consigliato: € 89Prezzo: € 89

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.