Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Firefox per iOS aggiunge il supporto al Touch ID

di Giovanni Matteiaggiornato il 1 aprile 2016

Estimatori del Touch ID, a me occhi e orecchie (o dita, insomma)! Quest’oggi un’altra importante applicazione del panorama iOS abilita finalmente il supporto alla tecnologia che Apple introdusse per la prima volta all’interno dell’iPhone 5S e che, generazione dopo generazione, ha aggiornato al fine di renderla sempre più precisa e funzionale.

Mozilla Firefox in queste ore viene aggiornata sull’App Store alla versione 3.0 permettendo adesso a chi dispone di uno smartphone Apple dal 5S in su (sì, vale anche per il nuovo iPhone SE), di utilizzare il Touch ID integrato nel tasto home per accedere rapidamente alle credenziali di accesso di qualunque sito web.

Ad esso fanno coro la possibilità di usufruire di funzioni di auto-completamento degli URL digitati nella barra degli indirizzi così come visualizzare rapidamente i siti web più frequentati nella propria nazione. Entrambe le feature fanno riferimento al know-how di Alexa, azienda statunitense che si occupa di statistiche sul traffico di Internet.

Per usufruire di tutte queste interessanti funzionalità basta scaricare la versione 3.0 di Mozilla Firefox che trovate a questo link dell’App Store.