eFootball 2022: patch 1.0 rinviata al prossimo anno, tutti i dettagli

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Il lancio di eFootball 2022, nuova iterazione calcistica di Konami che ha comportato il distacco dalla precedente serie Pro Evolution Soccer, non è certamente stato dei migliori. Da una parte la proposta free to play del nuovo titolo ha suscitato curiosità ed interesse nella community di appassionati, dall’altra l’uscita ha comportato un’accoglienza tutt’altro che positiva a causa dei numerosi problemi riscontrati dagli utenti.

L’attuale versione 0.9.1 di eFootball ha provato a risolvere qualche piccolo problema tecnico, ma permane ancora una grande incertezza per via dei tanti difetti di bilanciamento del gameplay, così come per i problemi grafici che hanno scaturito una serie di meme sul web. Inizialmente Konami aveva promesso il rilascio di un aggiornamento risolutivo entro la fine di ottobre, poi posticipato all’11 novembre.

Con l’ultimo aggiornamento pubblicato sul sito ufficiale del gioco, tuttavia, Konami ha preso la difficile decisione di posticipare ulteriormente la patch 1.0 di eFootball, addirittura alla prossima primavera 2022. Per ovviare a questa decisione, la software house giapponese ha iniziato a cancellare e rimborsare tutti i pre-ordini effettuati dai giocatori per i pacchetti aggiuntivi che avrebbero dovuto esordire proprio con il lancio della versione 1.0.

La speranza è sicuramente quella di poter finalmente vedere un titolo degno della pesante eredità che si porta dietro dallo storico PES, tuttavia una notizia del genere non può che generare una reazione a catena tutt’altro per positiva, tanto per gli sviluppatori quanto, soprattutto, per i giocatori.

Dal canto suo, Konami scrive di di essere costantemente al lavoro per poter offrire l’esperienza migliore possibile per il prossimo futuro, ma considerando i numeri da capogiro generati dal principale concorrente FIFA 22 è chiaro più che mai che la strada per il successo di eFootball 2022 sia diventata decisamente complessa.

Lascia un commento