Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Cuffie wireless Xbox One: come e quali scegliere

Cuffie wireless Xbox One: come e quali scegliere

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori Xbox One
aggiornato il 27 agosto 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Non avete mai provato il servizio di streaming di casa Amazon? Attenzione, perché c’è un’offerta per voi: fino al 4 novembre potete attivare ben tre mesi completamente gratuiti (90 giorni) di Amazon Music Unlimited, utilizzando il codice coupon che trovate all’interno di questa pagina ufficiale. Qui vi basterà cliccare “Utilizza codice di sconto“, incollare il coupon e… fatto! Avrete tre mesi di musica completamente gratuiti.

Vi segnaliamo inoltre tantissime offerte per la eBay Halloween Super Week: fino al 60% di sconto su articoli di tutti i tipi. Datele un’occhiata alla seguente sezione dedicata.

N.B. La guida Cuffie wireless Xbox One è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

In questa guida agli acquisti ci concentreremo sull’aiutarvi a selezione il miglior modello di cuffie wireless Xbox One per rispondere ai vostri bisogni e budget. Per fare questo, abbiamo selezionato solamente le migliori soluzioni che ha da offrire ogni fascia di prezzo, seguendo una procedura di selezione rigorosa, di cui vi andiamo a parlare ora.

Cuffie wireless Xbox One: quali comprare

Selezionare un buon paio di cuffie è in ordine d’importanza al primo posto, quando si trattai acquistare accessori Xbox One. I cosiddetti headset permettono infatti agli utenti di aprirsi al mondo dell’interazione online, ovvero alla maggior parte dei giochi disponibili al momento. Visto e considerato che per giocare al meglio ad uno qualsiasi di questi titoli è richiesto comunicare col proprio team, è quasi impossibile giocare al meglio senza un paio di cuffie da gaming.

In questo articolo, però, ci concentreremo su un modello di headset specifico, ovvero i modelli senza fili. Le cuffie wireless Xbox One sono pensate per chi ha l’esigenza di munirsi di un headset che non limiti i propri movimenti con un fastidioso filo. Detto questo, però, è importante capire che nel processo di selezione la connettività non è affatto la cosa più importante da constatare. Procediamo, quindi, spiegandovi quali sono stati i nostri criteri di selezione, trattandoli in ordine d’importanza.

Comfort

Il lato comfort è prioritario, quando si parla di headset. Essendo questa tipologia di prodotti pensata anche per un uso continuato di diverse ore, è nostra premura controllare che su questo frangente il prodotto sappia soddisfare le vostre aspettative. Prenderemo infatti in considerazione tutti gli elementi che maggiormente caratterizzano un paio di cuffie wireless Xbox One, dalle dimensioni e forme dei padiglioni alla bontà e spessore dell’imbottitura, dalla bontà dell’archetto al peso della periferica. Così facendo vi suggeriremo solamente modelli comodi ed ottimali per un uso prolungato.

Microfono

Subito dopo in ordine d’importanza troviamo fondamentale constatare che il microfono sia valido e capace per comunicare bene online. Esistono potenzialmente feature avanzate che riguardano principalmente i modelli di fascia più alta, come la riduzione attiva dei suoni indesiderati, ma ciò che bisogna davvero guardare in un mic è se si tratta di una soluzione unidirezionale omnidirezionale.

Nel primo caso il mic registrerà maggiormente (se non unicamente) i suoni provenienti frontalmente, quindi sarà molto indicata per ambienti con potenzialmente molti disturbi ambientali. Le soluzioni omnidirezionali, invece, coglieranno appunto i suoni da ogni direzione. Tutti e due questi tipi di mic sono validi e fruibili, quindi suggeriremo soluzioni per entrambe le casistiche.

La qualità in sé di registrazione, però, non è determinata dall’omni-direzionalità o unidirezionalità del microfono, bensì dalle sue specifiche tecniche. Fra queste, le due che ci preme maggiormente valutare sono il range di risposta di frequenza e la sensibilità. Così facendo, infatti, potremo sapere quanto fedeli saranno le registrazioni alla realtà sia per qualità che per intensità.

Speaker

Altro punto importante da valutare in un modello di cuffie wireless Xbox One sono ovviamente gli speaker, conosciuti anche come driver. Questi saranno responsabili di farci sentire i suoni, siano essi comunicativi o in-game, quindi capire le potenzialità di un set di speaker è davvero importante. Alcuni utenti riterranno necessario unicamente puntare sul lato comunicativo, mentre altri esigeranno un’esperienza sonora completa e profonda; consiglieremo modelli per entrambi questi approcci.

Vi sono svariati elementi che consideriamo nel processo di selezione, ma per capire in maniera semplice cosa aspettarsi da un set di cuffie il primo elemento che constatiamo è il diametro dei driver. Subito dopo ne guardiamo il range di risposta di frequenza, cercando di trovare sempre le soluzioni più ottimali per quella fascia di prezzo ed assicurandoci che in nessun caso il gap sia più piccolo di 20 Hz – 20 KHz. Infine, andremo anche a guardare l’impedenza degli speaker, controllando che siano quantomeno idonee agli standard del settore (32 Ohm).

Batteria

Infine, per valutare la bontà di un paio di cuffie wireless Xbox One è essenziale anche capire quanto ci si può aspettare dalla batteria del prodotto. Per fare questo controlliamo principalmente la sua autonomia, che dovrà rispettare un minimo di 10 ore. In questa maniera, infatti, vi assicuriamo che con le cuffie che trovate qui sotto potrete giocare senza interruzioni (o la necessità di attaccare il cavo di ricarica) per una quantità di tempo più che sufficiente.

Cuffie wireless Xbox One: i migliori modelli

Turtle Beach Stealth 600/700

Queste cuffie wireless Xbox One hanno padiglioni in stoffa imbottita, microfono omnidirezionale ed un’autonomia di 15 ore.

Se state cercando una soluzione wireless di qualità ma non desiderate spendere cifre importanti, Turtle Beach Stealth 600 è senz’ombra di dubbio il miglior paio di cuffie wireless Xbox One sotto i 100€. Il prodotto è ben studiato a livello ergonomico, venendo incontro anche a chi indossa occhiali da vista grazie al sistema ProSpecs proprietario di Turtle Beach, e risulta anche relativamente leggero (appena 290 gr). Il microfono è molto buono (pur non essendo unidirezionale) ed è presente la possibilità di regolare separatamente i volumi del canale vocale e quello del gioco.

Infine, i driver sono grandi 50 mm, hanno una risposta di frequenza di 20 Hz – 20 KHz e supportano pienamente il surround Windows Sonic. Un’ottimo prodotto, quindi, disponibile anche nella variante Turtle Beach Stealth 700 che risulta relativamente simile se non per i rivestimenti in pelle (invece che in stoffa) e l’inclusione di funzionalità noise-canceling.

Puoi acquistare Turtle Beach Stealth 600 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Turtle Beach Stealth 600 è disponibile nella variante Turtle Beach Stealth 700.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Logitech A20 ASTRO

Queste cuffie wireless Xbox One hanno padiglioni in stoffa imbottita, microfono unidirezionale ed un’autonomia di 15 ore.

Chi di voi è in cerca di un paio di cuffie wireless Xbox One in grado di offrire un’esperienza audio dalla qualità ancor più spinta (sia dei driver che per il microfono) apprezzerà sicuramente Logitech A20 ASTRO. Queste cuffie risultano molto comode, grazie ad un’imbottitura generosa dei padiglioni ed un archetto ultra-resistente di acciaio con rivestimento gommato, disegnato per non rimanere a contatto con il cuoio capelluto, preservando quindi la nostra preziosa acconciatura. Nonostante l’integrazione di una scocca in acciaio il peso rimane comunque contenuto, risultando di poco superiore ai 3 etti (320 grammi, ad essere precisi) e non costituisce quindi una potenziale fonte di stress a lungo andare.

Il microfono è unidirezionale, così da garantire la minor quantità possibile di disturbi ambientali nelle nostre comunicazioni, e presenta anche funzioni di noise cancellation attive. Infine, la regolazione del volume è distinta (in-game/voice chat) ed i driver da 40 mm sono equalizzati impiegando ASTRO, tuning tarato in modo da offrire un fantastico livello di equalizzazione dei volumi di ogni frequenza.

Puoi acquistare Logitech A20 ASTRO su Amazon.

Logitech A20 ASTRO
Prezzo consigliato: € 169Prezzo: € 149

Plantronics RIG 800LX

Queste cuffie wireless Xbox One hanno padiglioni imbottiti e rivestiti in stoffa traspirante, microfono unidirezionale ed un’autonomia di 24 ore.

Se il prodotto che state cercando deve a tutti i costi vantare il miglior livello di comfort possibile, difficilmente potreste trovare opzioni superiori al modello di cuffie RIG 800LX di Plantronics. La superficie con cui son rivestite le abbondanti imbottiture dei padiglioni e dell’archetto flottante e dalla tensione regolabile, infatti, è composta di uno speciale materiale in tessuto traspirante creato appositamente per ridurre al minimo fenomeni di surriscaldamento e – di conseguenza – sudorazione. I padiglioni, inoltri, offrono un livello di isolamento acustico innato che è ulteriormente rafforzato dal noise-canceling attivo, reso possibile grazie all’ottimo microfono unidirezionale e removibile.

La durata della batteria è degna di nota, risultando molto più longeva della media ed anche rapida da caricare (circa 3 ore di carica per ogni mezz’ora di caricamento). Infine, i driver da 40 mm supportano il Dolby Atmos e possono passare rapidamente fra diverse equalizzazioni grazie ai comandi presenti direttamente nel retro dei padiglioni. Un ottimo prodotto, quindi, perfettamente in grado di risiedere in cima alla nostra lista di cuffie wireless Xbox One.

Puoi acquistare Plantronics RIG 800LX su Amazon.

Plantronics RIG 800LX
Prezzo consigliato: € 179.99Prezzo: € 161.86

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.