Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Cuffie gaming Xbox One: ecco le migliori opzioni disponibili

Cuffie gaming Xbox One: ecco le migliori opzioni disponibili

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori Xbox One
aggiornato il 22 febbraio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Fino al 27 marzo puoi approfittare dei nuovi “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco. Inoltre, usando nel carrello il codice “PIT50EURO” su una spesa minima di 20€, puoi ottenere il 5% di sconto (fino a 50€ massimi) su tutti gli acquisti per il settore di tecnologia, videogiochi, casa e fotografia.

N.B. La guida Cuffie gaming Xbox One è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Marzo 2019.

In questa nostra guida agli acquisti il nostro obbiettivo principale è di offrirvi sia una chiave di lettura con cui poter scegliere il miglior set di cuffie gaming Xbox One per voi, sia evidenziarvi quali sono a nostro avviso i migliori prodotti sul mercato. Dopo una piccola introduzione in cui vi spieghiamo quali sono le caratteristiche più importanti per valutare e capire se quel paio di cuffie sia degno della vostra attenzione o meno, passeremo infatti ad evidenziare – per ogni fascia di prezzo – le opzioniche potrebbero più facilmente rispondere a questi criteri.

Cuffie gaming Xbox One: quale comprare

Tutto sommato parlando delle specifiche da analizzare quando si è alla ricerca di un headset Xbox One si tratta di proporre quanto già detto nel nostro articolo dedicato alle migliori cuffie gaming. Detto questo, però, ci terrei a fare una piccola precisazione: dato che la maggioranza dei giocatori usa la propria console con una TV, quindi con una periferica dotata di speaker integrati, le cuffie gaming Xbox One hanno una natura prettamente comunicativa, ancor di più di quanto accade su PC.

L’importanza del microfono…

Dalla constatazione appena citata qui sopra deriva un importante corollario, ovvero che la qualità del microfono è ben più importante della bontà dei driver, affermazione già veritiera di suo ma che appunto diventa ancor più essenziale in ambito console. Un microfono può essere unidirezionale (ovvero che prende il suono solamente da una fonte posta linearmente di fronte alla membrana di registrazione) oppure omnidirezionale (registra tanto la voce di chi indossa quanto i suoni ambientali circostanti).

Solitamente un’opzione unidirezionale è preferibile, dato che spesso e volentieri garantiscono una comunicazione relativamente priva di suoni di sottofondo, ma anche un microfono omnidirezionale – che solitamente comporta un costo inferiore del prodotto – ha il suo perché per alcuni giocatori; sta a voi la scelta. Un’altra feature che può risultare utile ad alcuni utenti e relativamente inutile per altri è la possibilità di rimuovere il microfono; anche in questo caso la scelta è interamente vostra, dato che non ci sono controindicazioni dovute da questa feature.

…e la relativa non-importanza degli speaker

L’altra specifica relativa all’audio di un paio di cuffie gaming Xbox One che potremmo analizzare è la validità dei driver, ovvero gli speaker. Non fraintendetemi, assicurarsi che il prodotto in questione sia competente (o qualcosa in più) è d’importanza assoluta, però l’importanza dei driver è davvero relativa all’uso delle cuffie. Se volete un headset per sostituire gli speaker della TV allora controllare che il range di risposta di frequenza sia piuttosto ampio e sia presente il supporto al suono surround è assolutamente sensato, però questo vale solo in quella casistica.

Non sentitevi però in obbligo di dotarvi di un headset con surround sound, dato che – come prova il video sottostante – non è affatto necessario per percepire la direzionalità del suono. Se desiderate testare questa affermazione, indossate un paio di cuffie o auricolari e fate partire il video; cercate di concentrarvi sulla traccia audio, e sicuramente riuscirete a percepire la direzionalità del suono anche se quest’ultimo è stereo.

Cosa possiamo imparare, quindi, dopo queste constatazioni? La lezione più importante da apprendere è che vista la finalità comunicativa un paio di cuffie gaming Xbox One non offrirà quasi mai una qualità sonora superiore, salvo i prodotti di fascia estremamente altadato che questo sono intesi per chi vuole appunto “abbandonare” gli speaker.

Il comfort

L’ultimo aspetto da confermare come assolutamente valido in un paio di cuffie gaming Xbox One è il comfort. Dovendole indossare potenzialmente per numerose ore consecutive, è a dir poco di fondamentale importanza che i padiglioni e l’asticella di supporto siano comode. Di per sé non vi è molto da aggiungere in questa categoria, se non che salendo di prezzo chiaramente possiamo aspettarci la presenza di feature che potenziano ulteriormente questo aspetto: imbottitura abbondante, sistemi per venire incontro a chi indossa occhiali ed altro ancora. Più caratteristiche legate al comfort sono presenti, meglio è; l’unico limite, chiaramente, è dato dal budget a vostra disposizione.

Cavo o non cavo?

Una feature che invece è legata in un certo senso al lato “comodità” ma non essenziale è la connettività wireless al posto di quella via cavo. Personalmente ritengo che un paio di cuffie senza fili raramente giustifichi l’esborso maggiore, dato che l’assenza del filo non arriva senza compromessi.

L’autonomia della batteria è sicuramente il fattore più limitante, quando si parla di cuffie gaming Xbox one senza fili, e potete benissimo immaginare quanto questo problema non sia aggirabile in alcuna maniera, se non mantenendo sempre attaccato il cavo di ricarica…fatto che negherebbe però il beneficio principale dato dall’acquisto del prodotto. Detto questo, però, i benefici portati dal wireless sono evidenti e starà interamente a voi decidere se sono sufficienti nel vostro caso specifico per giustificare potenziali “noie” dovute alla necessità di ricaricare le cuffie (oltre ad un generale costo superiore del prodotto).

 

Un’ultima nota indirizzata principalmente ai possessori della primissima generazione di Xbox One prima di passare alla nostra rassegna di prodotti: dato che il bluetooth non è supportato, assicuratevi di non acquistare cuffie gaming Xbox One che si collegano in quella maniera. Inoltre, i controller di quel sistema non avevano un ingresso da 3,5 mm e non possono dunque usare cuffie cablate…a meno che non abbiate a vostra disposizione questo accessorio.

Adattatore per cuffie Xbox One

Grazie a questo adattatore potrete sfruttare le vostre cuffie gaming Xbox One con jack da 3,5 mm anche con i controller di primissima generazione, dato che questi di base non vantano il suddetto ingresso. L’acquisto è pressoché obbligato, sempre che non desideriate optare per l’acquisto di un nuovo controller Xbox One, però in fin dei conti questo accessorio potrebbe risultare piuttosto utile anche a chi desidera inoltre una maniera di avere direttamente sul pad – in un posto in cui non intralcia il posizionamento delle dita – tutte le funzioni media, dalla regolazione del volume della chat al muto del microfono. L’unico aspetto che potrebbe fungere da deterrente all’acquisto è il peso “non proprio piuma” di 249 grammi, ma se l’aggiungere poco più di due etti al vostro pad non è un problema per voi il problema non si pone.

Puoi acquistare Adattatore Cuffie Xbox One su Amazon o se preferisci su Gamestop

Cuffie gaming Xbox One di fascia medio/bassa

Turtle Beach Recon 50X

Queste cuffie gaming Xbox One si collegano con un jack da 3,5 mm ed hanno un microfono removibile omnidirezionale. Gli speaker sono da 40 mm ed hanno un’impedenza di 32 Ohm con una risposta di frequenza di 20 Hz – 20 KHz.

Recon 50X vanta una generale superiorità rispetto alle cuffie gaming Xbox One nella sua fascia di prezzo, fatto che le rende davvero facili da consigliare se il vostro intento è di acquistare qualcosa di valido per chattare in-game senza spendere più di 40€. Gli speaker non sono chiaramente superlativi, però sono assolutamente sufficienti per adempiere al compito per cui sono state pensate, ovvero comunicare in chat vocale; nulla di più, nulla di meno. Un prodotto perfetto, quindi, se cercate un headset semplice, poco costoso e con uno dei pacchetti migliori sul lato comfort per la categoria (specialmente se si considera anche la leggerezza del prodotto).

Puoi acquistare Turtle Beach Recon 50X su Amazon su eBay o su Gamestop

Kingston HyperX Cloud Stinger

Queste cuffie gaming Xbox One si collegano con un jack da 3,5 mm ed hanno un microfono unidirezionale con sensibilità di -40 dB e range di 50 Hz – 18 KHz. Gli speaker sono da 50 mm ed hanno un’impedenza di 30 Ohm con una risposta di frequenza di 18 Hz – 23 KHz.

HyperX Cloud Stinger è un set di cuffie molto apprezzato comunemente, e non è difficile capirne il motivo dato che vanta un rapporto qualità/prezzo eccellente. All’interno della fascia di prezzo 50 – 70€ fareste molto fatica a trovare un microfono migliore di quello offerto in queste cuffie, ed anche i driver risultano più che competenti. Il cavo è lungo 1,3 metri e presenta un’estensione di 1,7 metri, così che se desideriate collegarlo direttamente al controller non sareste obbligati ad avere un cavo inutilmente lungo fra le scatole. Sul lato comfort, infine, i padiglioni sono imbottiti in memory foam e sebbene la scocca sia poco versatile risulta molto leggera, quindi poco stancante da indossare.

Puoi acquistare Kingston HyperX Cloud Stinger su Amazon o se preferisci su eBay

Cuffie gaming Xbox One di fascia media

Kingston HyperX Cloud II

Queste cuffie gaming Xbox One si collegano con un jack da 3,5 mm e/o porta USB ed hanno un microfono removibile unidirezionale con sensibilità di -40 dB, range di 50 Hz – 18 KHz. Gli speaker sono da 53 mm ed hanno un’impedenza di 30 Ohm con una risposta di frequenza di 15 Hz – 25 KHz.

Che si parli nello specifico di cuffie gaming Xbox One oppure più in generale di cuffie gaming-oriented, HyperX Cloud II è un prodotto che deve assolutamente essere incluso nella discussione. Il microfono è semplicemente ottimo, vantando un’ottima resa ed altrettanto ottime specifiche tecniche, ed i driver non sono affatto da meno. È incluso il supporto al surround virtuale 7.1, nel caso foste interessati, ed in aggiunta è presente una feature estremamente utile per rendere queste cuffie davvero capaci di fungere da “soluzione unica” per giocare e chattare: la possibilità di regolare il bilanciamento del volume tra audio in-game ed audio in-chat.

Tramite l’audio controller sul cavo, infatti, potrete spostare il bilanciamento del volume, bypassando di conseguenza la necessita di stare a navigare fra i menu per trovare il giusto bilanciamento di volta in volta. Comode, ben costruite e performanti, le Kingston HyperX Cloud II sono semplicemente – a nostro avviso – le cuffie dal miglior rapporto qualità/prezzo attualmente sul mercato.

Puoi acquistare Kingston HyperX Cloud II (nere) su Amazon. In alternativa Kingston HyperX Cloud II (nere) è disponibile nella variante Kingston HyperX Cloud II (nere e rosse).

Cuffie gaming Xbox One di fascia alta

Turtle Beach XO Seven Pro

Queste cuffie gaming Xbox One si collegano con un jack da 3,5 mm ed hanno un microfono removibile unidirezionale con una banda di risposta di ben 100 Hz. Gli speaker sono da 50 mm ed hanno un’impedenza di solamente 16 Ohm con una risposta di frequenza di 20 Hz – 20 KHz.

XO Seven Pro è un prodotto che offre un pacchetto completo e di qualità, sia a livello di costruzione che di specifiche tecniche. Il livello di comfort è molto elevato, grazie all’ottima imbottitura ed alla generale bontà dei materiali di costruzioni impiegati, ma il vero pro di questo headset è dato dalle feature che supporta. Gli speaker ad esempio vantano il Superhuman Hearing, tecnologia proprietaria che consente di boostare i suoni di bassa intensità e consentire al giocatore dunque di cogliere elementi potenzialmente cruciali in-game.

Il microfono, invece, è unidirezionale ed in combinazione con Crystal Clear Chat sarà in grado di adattarsi al tono della nostra voce e non tagliare dunque le comunicazioni in caso di calo improvviso del volume mentre parliamo. Perfetto, dunque, per chi vuole dare priorità alla qualità della trasmissione della propria voce pur guadagnando qualcosina in termini di bontà sonora dei driver.

Puoi acquistare Turtle Beach XO Seven Pro su Amazon.

Turtle Beach XO Seven Pro
Prezzo consigliato: € 129.99Prezzo: € 146.54

Turtle Beach Stealth 700

Queste cuffie gaming Xbox One con jack si collegano con un jack da 3,5 mm, sia direttamente al controller che all’Audio controller USB indipendente. Il microfono in dotazione base è omnidirezionale, però è disponibile a parte uno unidirezionale da torneo. I driver con magneti in neodimio sono da 50 mm di diametro e risposta di frequenza di 12 Hz – 22 KHz.

Stealth 700 porta in gioco una serie di specifiche che non rappresentano il meglio del meglio “in generale”, ma quello che in un certo senso può essere considerato come il “massimo giustificabile su Xbox One”. Investire ingenti quantità di soldi per un paio di cuffie “master race” non è proprio ragionevole in ambito console, dato che il sistema sarebbe in grado di sfruttarle solo fino ad un certo punto, ma se desiderate avere un set senza fili estremamente competente e versatile non cercate oltre.

Dal sistema di isolamento acustico attivo all’inclusione della tecnologia Pro Specs per rendere i padiglioni comodi anche per chi indossa occhiali, dal DTS Superhuman Hearing per offrire supporto pieno all’audio 3D alla durata della batteria di ben 15 ore, queste cuffie vantano infatti una quantità di feature davvero notevole. Il microfono, infine, offre la possibilità di avere il ritorno di voce in cuffia – utilissimo per evitare di urlare, pratica comune in circostanze con isolamento attivo del suono – ed è assolutamente più che valido per offrire una qualità della voice-chat notevole.

Puoi acquistare Turtle Beach Stealth 700 su Amazon su Gamestop o su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.