Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Controller Xbox One: la selezione dei migliori pad per la console Microsoft

Controller Xbox One: la selezione dei migliori pad per la console Microsoft

di Matteo Gobbi
aggiornato il 20 giugno 2018
6 utenti hanno trovato utile questa guida
6 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Controller Xbox One è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Giugno 2018.

L’obbiettivo principale che vogliamo raggiungere con questo articolo è quello di aiutarvi non solo nel processo di selezione, ma anche di comprensione delle caratteristiche più importanti da valutare per scegliere il miglior controller Xbox One per il vostro caso specifico. Prima di andare a guardare nel dettaglio quali sono a nostro avviso le migliori soluzioni per fascia di prezzo nel mercato attuale, andiamo rapidamente ad analizzare quali sono le qualità fondanti per determinare la validità o meno di questi prodotti, facendo fede a quanto già spiegato anche nelle nostre guide ai migliori joypad PC ed ai migliori controller PS4.

Controller Xbox One quale comprare

Fortunatamente il processo di selezione del controller Xbox One è relativamente semplice, e tralasciando l’ovvio – ovvero che sia compatibile con la console – sono solamente un paio i criteri effettivamente essenziali da considerare. Il primo è la bontà e la qualità del prodotto, sia a livello dei materiali impiegati (che nelle fasce più alte possono includere anche soluzioni antiscivolo piacevoli al tatto, stick in metallo e simili) sia a livello di design; l’estetica di un controller, infatti, è pur sempre un elemento da valutare ma non deve inficiare in alcun modo l’ergonomia.

Salvo casi eccezionali (come i Joy-Con di Nintendo Switch) i pad si possono dividere in due grosse macro-categorie di design/layout dei tasti, siano essi controller Xbox One o per altre piattaforme: FPS oriented (grip bombati e stick direzionali posti diagonalmente, per favorire maggiormente i giochi action/sparatutto) o “all-purpose” (stick posti sullo stesso asse, quindi genericamente fruibili per ogni tipo di gameplay). La differenza in termini validità di uno rispetto a un altro è relativamente minima e pressoché interamente personale, quindi andare a seconda delle proprie preferenze è raccomandabile e non dovrebbe comportare alcun problema. Detto questo, però, bisogna ricordare che canonicamente i sistemi Microsoft sono divenuti famosi negli anni per aver popolarizzato l’idea di controller pensato per gli shooter, risultando addirittura agli albori il principale punto di forza del sistema. Dunque risulta virtualmente impossibile trovare alternative allo stile FPS oriented dato che il design in questione è a dir poco radicato nel DNA della compagnia.

Gli ultimi due aspetti da considerare sono la possibilità o meno di impiegare il controller Xbox One in questione con o senza fili e l’eventuale presenza di feature aggiuntive, come tasti macro programmabili e simili. Il primo aspetto chiaramente è a vostra discrezione ed è effettivamente impossibile dire in maniera assoluta quale sia la migliore opzione per il vostro caso. Solitamente le console casalinghe sono impiegate in salotto, sul divano o sulla poltrona e di fronte alla televisione, e per convenienza vengono poste dentro o sopra il mobile dove è poggiata la TV, quindi un controller senza fili genericamente risulta più pratico, ma a seconda dei casi chiaramente il discorso può variare. Ad esempio, se usate la console con il monitor del PC per forza di cose il sistema è davvero vicino alle vostre mani e quindi un controller Xbox One cablato potrebbe risultare la soluzione più idonea. Per quanto riguarda le feature aggiuntive, infine, vi diremo di volta in volta cosa vanta nel suo arsenale il pad in questione, però prima di passare a vedere la nostra selezione di controller Xbox One vi diamo un’ultima raccomandazione. Evitate di acquistare controller Xbox One ultra low-cost, ovvero con un costo inferiore ai 20€, dato che la qualità e longevità di questi di pad è a dir poco discutibile e difficilmente risultano prodotti sufficientemente precisi o dal rapporto qualità/prezzo sufficiente.

Prima di lanciarci nell’opera di selezione, desideriamo segnalare un accessorio che potrebbe risultare a seconda dei casi piuttosto rilevante. Se il vostro intento è infatti di acquistare un nuovo pad così da poter impiegare un paio di cuffie con jack da 3,5 mm (feature non supportata dalla prima edizione del controller Xbox One, quella wireless e non quella bluetooth per intenderci) allora leggere il paragrafo sottostante potrebbe davvero fare al caso vostro.

Adattatore per cuffie Xbox One

Nel caso foste interessati a potrete gestire in un’unica comoda location tutte le funzioni essenziali per la regolazione delle cuffie e del microfono, dal muto al volume dell’audio della chat, allora l’adattatore per cuffie Xbox One è il prodotto perfetto per voi, anche se il motivo dietro all’esistenza di questo strumento è chiaramente uno ed uno solo: bypassare una mancanza della primissima edizione del pad di One. Se desiderate usare un paio di cuffie con jack da 3,5 mm con la prima generazione di controller wireless Xbox One, infatti, non potete vista l’assenza di quell’ingresso, rendendo dunque l’adattatore per cuffie assolutamente essenziale. L’unica altra opzione disponibile, nel caso non desideriate sborsare circa 30€ per comprare questo accessorio (che ricordiamo vanta un peso di ben 249 grammi), è di comprare un nuovo controller e qui sotto – oltre ai link per acquistare eventualmente l’adattatore per cuffie Xbox One – potrete trovare la nostra selezione di prodotti divisa per fasce.

Puoi acquistare Adattatore Cuffie Xbox One su Amazon.

Adattatore Cuffie Xbox One
Prezzo consigliato: € 22.99Prezzo: € 39.41

Controller Xbox One di fascia medio-bassa

ICOCO Xbox One controller

Questo controller Xbox One è cablato e ha stick concavi posti su assi differenti e grip gommati. Semplice e funzionale, questo controller Xbox One di ICOCO è una delle migliori opzioni “under 30€” attualmente disponibili sul mercato, ed il motivo è davvero semplice: costa relativamente poco ed oltre al minimo indispensabile offre anche una  gommatura dei grip per migliorare la presa. A livello ergonomico questo pad risulta compatto, quindi idoneo per mani di piccole e medie dimensioni, ed anche se la qualità della plastica ABS o degli stick non è degna di lode ciò non significa che non sia più che sufficiente per la categoria. Inoltre, il fatto che questo controller Xbox One sia cablato (1,8 metri di lunghezza) lo rende molto appetibile per diversi utenti in cerca di una soluzione low-cost dalla qualità accettabile, ma non interessati ad un pad senza fili.

Puoi acquistare ICOCO Xbox One controller su Amazon.

ICOCO Xbox One controller
Prezzo consigliato: € 69.99Prezzo: € 22.99

Controller Xbox One di fascia media

Controller Xbox One

Questo controller Xbox One è senza fili e ha stick concavi posti su assi differenti. Questo controller originariamente è stato rilasciato in concomitanza con l’uscita di Xbox One, ma è stato recentemente ammodernato con l’arrivo di Xbox One S implementando la tecnologia Bluetooth al posto del Wi-Fi. Tralasciando questa minuzia, il controller Xbox One sostanzialmente è stato concepito per rimpiazzare il pad di Xbox 360, considerato ancora oggi uno dei migliori joypad ad assi differenti mai fatti. Non tutto è stato eseguito alla perfezione, vantando infatti sia miglioramenti netti del pad direzionale e dei grilletti, ma al tempo stesso un peggioramento dei tasti dorsali ed un ingrandimento generale del pad che lo rende poco fruibile per chi ha mani piccole. Detto questo, però, non bisogna dimenticarsi che come strumento per videogiocare rimane complessivamente una soluzione davvero solida e nel caso vogliate dotarvi di un pad aggiuntivo vi basta seguire i link sottostanti, dove potrete anche trovare delle varianti in colorazioni alternative. Infine, ricordatevi che contrariamente al pad per 360 il controller Xbox One è nativamente compatibile con Windows 10, sia in forma cablata che senza fili, quindi non serve acquistare una versione apposta da usare sul vostro computer.

In alternativa il prodotto è disponibile nelle varianti Controller Xbox One nero (Bluetooth), Controller Xbox One bianco (Bluetooth) o Controller Xbox One rosso (wireless).

Hori HoriPad Pro

Questo controller Xbox One è cablato, ha stick concavi posti su assi differenti e diversi tasti aggiuntivi nel retro. HoriPad Pro è un controller sviluppato con licenza ufficiale Microsoft che vanta numerose feature interessanti per questa fascia di prezzo, anche se la prima cosa che salta all’occhio è ovviamente il design del prodotto. Nel retro il pad adotta plastica canonica, ed anche frontalmente è presente materiale plastico, ma in questo caso risulta trasparente e zigrinato, offrendo un compromesso relativamente buono tra leggerezza (227 grammi), grip ed estetica. Chiaramente non tutti potrebbero favorire questo aspetto, che ricorda molto i pad di sottomarca dell’era PlayStation, ma una feature che son sicuro risulterà apprezzabile da ogni giocatori è la presenza di ben quattro pulsanti posteriori completamente programmabili “on the go”. Questi sono impiegabili non solo per attivare macro ma anche come shortcut per regolare (in combinazione col d-pad) il volume, mutare il microfono e simili senza distogliere gli occhi dal gioco. Infine, segnaliamo anche che il cavo è lungo circa 2 metri, i grilletti sono pressoché identici agli ottimi LT/RT presenti nel controller Xbox One e che è incluso un ingresso da 3,5 mm nella parte inferiore del pad.

Puoi acquistare Hori Horipad Pro su Amazon.

Hori Horipad Pro
Prezzo consigliato: € 44.99Prezzo: € 42.74

Controller Xbox One di fascia alta

Razer Wildcat

Questo controller Xbox One è cablato, ha stick concavi posti su assi differenti, grip gommati (opzionali) e diversi tasti aggiuntivi nel retro. A nostro avviso Razer Wildcat è il miglior controller per rapporto qualità/prezzo attualmente disponibile sul mercato, ed è facile capire il perché di questa affermazione. Il design è fortemente ispirato al controller Xbox One incluso con la console, vantando infatti lo stesso layout dei tasti canonici, ma le similarità finiscono qui. La scocca è prodotta con una plastica estremamente solida, di qualità, e per migliorare il grip è possibile anche attaccare sui fianchi e sugli stick di in metallo una superficie adesiva gommata anti-scivolo, che è una feature a dir poco fantastica e di per sé basterebbe per rendere Razer Wildcat un’ottima soluzione; c’è altro, però. I tasti ABXY adottano switch meccanici Hyperesponse, offrendo un livello di precisione dell’attuazione sconosciuta fino ad un paio d’anni fa su console, ed i tasti direzionali sono separati per risultare ben più precisi. Infine, nel retro sono presenti non solo due meccanismi per “bloccare” la corsa dei grilletti nel caso volessimo usarli come pulsanti normali, ma Razer ha implementato anche due grilletti aggiuntivi customizzabili (anch’essi con switch meccanici) e – per finire – un set di tasti programmabili posti accanto ai bumper per migliorare il non proprio egregio posizionamento ed offrire un’opzione aggiuntiva al giocatore. Una periferica a dir poco eccellente, quindi, che vanta anche un cavo sganciabile cordato lungo addirittura 3 metri e che potete acquistare selezionando i box sottostanti.

Puoi acquistare il prodotto su Amazon.

Razer Wildcat Gaming Controller (Xbox One/PC) [Edizione: Regno Unito]
Prezzo consigliato: € 77.66Prezzo: € 77.66

Xbox One Elite controller

Questo controller Xbox One è senza fili, ha stick concavi posti su assi differentidiversi tasti aggiuntivi nel retro e croce direzionale intercambiabile. Per descrivere Xbox One Elite controller in poche parole è sufficiente dire che questo joypad PC è senz’ombra di dubbio il miglior controller mai prodotto dalla casa di Redmond. Il pad è wireless e conserva il design del controller Xbox One, inclusa la compatibilità nativa con PC e console, però ogni cosa è pompata all’ennesima potenza. Gli stick ed il d-pad sono in metallo ed intercambiabili per venire incontro alle varie preferenze di robustezza, ergonomia e necessità videoludiche di ogni utente. Gli analogici sono precisissimi e tutti i pulsanti hanno un’attuazione pulita e rapida, specialmente i grilletti grazie alla funzionalità Hair Trigger che richiede di imprimere meno forza per attuare il tasto. Una feature aggiuntiva atta a migliorare ulteriormente le possibilità di ogni gamer e risultare più veloci nelle fasi di gameplay è la presenza di tasti prolungati posti nel retro del pad, facili da premere con le nostre falangi senza doverle muovere, se non per customizzarle a nostro piacere. Infine, i materiali della scocca e dell’impugnatura sono robusti, gradevoli al tatto e conferiscono un’impugnatura salda. Se desiderate comprare questo bellissimo e completo dispositivo d’alto livello, lo potete fare qui sotto.

Puoi acquistare Xbox One Elite controller su Amazon o se preferisci su Microsoft.

6 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.