Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Configurazione PC gaming 700 Euro: le migliori componenti da acquistare

Configurazione PC gaming 700 Euro: le migliori componenti da acquistare

di Matteo Gobbi
Specialist Computer gaming
aggiornato il 30 settembre 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Configurazione PC gaming 700 Euro è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2020.

In maniera analoga a quanto abbiam fatto per la nostra guida dedicata alla creazione di un PC gaming 1000 Euro, dentro questo articolo potrete trovare una selezioni di componenti ottima per sviluppare la migliore configurazione PC gaming 700 Euro possibile. Andiamo a vedere, dunque, quali sono le varie componenti che abbiamo individuato come ottimali per questo budget, spiegandovi anche il perché della nostra selezione.

Configurazione PC gaming 700 Euro: quale comprare

Data la specificità della fascia di prezzo, ci limiteremo a consigliarvi una sola soluzione hardware per tipo di componente. In questa maniera andremo ad offrirvi un mix di prodotti atto a massimizzare il rapporto prestazioni/prezzo senza fuoriuscire troppo dal budget. Detto questo, però, è altrettanto importante ricordare che vista la natura del mercato i prezzi possono salire o scendere da un momento all’altro, principalmente per questioni di disponibilità. Di conseguenza, dentro questo articolo aspettatevi che il prezzo finale della configurazione possa variare un po’. Noi terremo comunque d’occhio la situazione in modo da darvi sempre modo in ogni momento di avere accesso ad una build che, nel bene o nel male, risulterà sempre la migliore possibile per il gaming tra i 650 ed i 750 Euro.

 

La scheda madre: funzionalità senza eccessi

Essendo la base su cui si andrà a costruire la propria build, la scheda madre (detta anche MOBO o Motherboard) fortunatamente non è una componente dove bisogna investire in modelli di fascia particolarmente elevata. Di conseguenza, andremo a suggerirvi una soluzione dignitosa, capace di supportare a dovere il PC che andremo a costruire ma priva di troppi elementi aggiuntivi che andrebbero a gonfiare inutilmente il prezzo.

MSI B450M Pro M2

Perfetta per le esigenze di questa build, MSI B450M Pro M2 non sarà una delle MOBO più recenti, ma risulta assolutamente valida per il nostro intento. Il prezzo è a dir poco ragionevole, specialmente viste le specifiche molto buone per la media, e risulterà sufficiente anche nel caso vogliate effettuare qualche piccola espansione in futuro a livello di capacità di storage o di memoria RAM.

Puoi acquistare MSI B450M Pro M2 su Amazon su eBay o su ePrice

Il processore: Ryzen 5 per un gaming più efficiente

Uno dei punti che maggiormente distingue la nostra configurazione PC gaming 700 Euro da quella proposta nel nostro articolo sul PC gaming economico è la presenza di un migliore processore per il gaming. Grazie ad un Ryzen 5, infatti, vanterete prestazioni di caricamento (sia in-game che a livello di sistema operativo) ben più ragionevoli, e risulterete dunque molto meno limitati a livello di possibilità di gaming in termini di generi videoludici.

Ryzen 5 3400G (dissipatore integrato)

Pur non essendo un modello dedicato all’overclock più libero, Ryzen 5 3400G porta in campo tutto ciò che serve (e ad un prezzo più contenuto) per creare una configurazione di tutto rispetto. Grazie alla sua buona velocità di lavoro in boost di 4 GHz, infatti, non sarete mai impossibilitati dal giocare a nessun gioco. Non avrà la potenza di un i7 quando si tratta di rendering o giochi estremamente CPU-intensive, ma per l’uso per cui è intesa questa configurazione PC gaming 700 Euro è assolutamente più che sufficiente. Come plus, inoltre, questo modello include anche un dissipatore stock ad aria, che riesce a sorprendere per quanto riguarda efficienza e silenziosità.

Puoi acquistare Ryzen 5 3400G (dissipatore integrato) su Amazon o se preferisci su eBay

La RAM: 16 GB al giusto costo

Passando ora a parlare della RAM, i 16 GB stanno diventando la norma in fatto di memoria RAM, ma 8 GB (sebbene non lasci molto margine d’avanzo) sono pur sempre fruibili per il gaming. Detto questo, però, nulla vi vieta in futuro di comprare un altro banco identico a questo per raddoppiare la quantità effettiva.

Ballistix 16 GB 3200 Mhz

Poco costosa e leggermente più prestante dei modelli più “base”,  le RAM Ballistix da 16 GB rappresenta un’ottima scelta per una build da gaming. La presenza di un’unità dissipante già montata è sicuramente un fatto positivo, dato che aiuterà ad evitare inutili surriscaldamenti. Inoltre, vista la loro velocità di lavoro di 3200 MHz e la latenza di CL 16 si avranno prestazioni leggermente migliori.

Puoi acquistare Ballistix 16 GB 3200 Mhz su Amazon o se preferisci su eBay

La scheda video: una GTX 1650 Super per giocare in tranquillità

Ovviamente quando si tratta di build orientate al gaming una delle componenti più importanti è la scheda video, e per questa configurazione PC gaming 700 Euro abbiamo deciso che dedicare una buona parte del budget per questa componente fosse assolutamente fondamentale. Grazie a questa scheda video, infatti, il vostro PC rimarrà valido e competente per il gaming anche nei futuri titoli AAA per almeno un paio d’anni.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Zotac GeForce GTX 1650 SUPER 4GB Boost

Compatta e prestante, questa scheda video targata Zotac vanta davvero delle ottime potenzialità per il gaming, consentendo di giocare senza alcun problema in Full HD/60 fps ad ogni gioco AAA del momento anche a dettagli elevati. Il sistema di cooling è meritevole, grazie all’inclusione di due ventole grosse e silenziose, ed il rapporto qualità/prezzo è a dir poco ottimo visto che questo modello di GTX 1650 Super costa meno di 200€.

Puoi acquistare Zotac GeForce GTX 1650 SUPER 4GB Boost su Amazon o se preferisci su eBay

Le unità di memoria: un SSD economico ma prestante

Parlando ora invece di storage, anche in questo caso ci siamo sentiti in dovere di non escludere per ragioni economiche dalla build la presenza di un SSD gaming. Oggi come oggi, infatti, acquistare un Hard Disk non è affatto consigliabile come unica soluzione, essendo incredibilmente più lento, e visto il budget che deve aggirarsi intorno ai 700€ non vi è possibilità di acquistarli entrambi senza sacrificare qualcos’altro. Nulla vi vieta di accompagnare all’SSD sottostante anche un HDD, o perché no, un altro SSD; la scheda madre consente di collegare molteplici unità di storage, quindi le possibilità di espansione future non sono da escludere.

Kingston A400 (500 GB)

Grazie ad un prezzo molto accessibile, prestazioni molto buone sia in lettura che in scrittura ed una capienza di 500 GB, Kingston A400 sarà un’ottima aggiunta alla vostra configurazione. Al suo interno, infatti, potrete installare numerosi giochi e vantare tempi di caricamento molto buoni. Probabilmente a lungo andare 500 GB vi saranno un po’ stretti, quindi sentitevi assolutamente liberi di espandere le capacità di storage del vostro PC in futuro, ma per la creazione di questa build purtroppo più di questo non possiamo consigliarvi.

Puoi acquistare Kingston A400 (500 GB) su Amazon o se preferisci su eBay

L’alimentatore: 650 Watt per stare sicuri

La cosa più importante che deve fare una PSU è garantire non solo che vi sia sufficiente alimentazione energetica per far operare tutte le componenti in maniera ottimale, ma che vi sia anche un leggero eccesso per consentire futuri upgrade. Comprare un alimentatore “tirato”, ovvero semplicemente con il wattaggio minimo richiesto, non è in nessun caso una buona idea, e vista l’inclusione di un Ryzen 5 e di una GTX 1650 Super in questa build, 650 Watt ci pare il giusto livello da proporvi.

Corsair CX650M

Questo modello i PSU vanta un rapporto qualità/prezzo buono, e grazie al suo design semi-modulare aiuterà anche a ridurre la presenza di cavi inutili all’interno del case. La certificazione 80 Plus Bronze, inoltre, garantisce che il livello di efficienza sia termica che d’alimentazione di questa PSU sia ben più che accettabile per questa build.

Puoi acquistare Corsair CX650M su Amazon o se preferisci su eBay

Il case: un’opzione economica ma di qualità

Infine, la componente mancante per rendere questa configurazione PC gaming 700 Euro completa è un case. Una volte prese in considerazione le esigenze di spazio e termiche di questa build in particolare, siamo arrivati alla conclusione che il modello che trovate qui sotto vanta il rapporto qualità/prezzo ideale, ma questo non significa che sia l’unica possibilità a vostra disposizione.

Corsair 275R Airflow

Grazie al suo formato Mid Tower, Corsair 275R Airflow vanta comunque dimensioni molto compatte. Questo significa che pur senza occupare un volume eccessivo offrirà uno spazio sufficientemente capiente per accogliere ogni componente sopracitata conservando un buon riciclo d’aria. Quest’ultimo aspetto è ulteriormente valorizzato dal fatto che con l’acquisto sono incluse due ventole da 120 mm, e sarà persino possibile montarne un massimo di sette (da acquistare separatamente). Infine, segnaliamo anche che il design del prodotto è piuttosto carino, vista anche la presenza di un fianco finestrato per sfoggiare le componenti interne ed un frontalino dedicato al passaggio dell’aria per il raffreddamento.

Puoi acquistare Corsair 275R Airflow su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.