Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Come funziona il Black Friday: tutti gli step da seguire

di Claudio Carelliaggiornato il 12 novembre 2019

Sei alle prime armi e non sai come funziona il Black Friday? Nessun problema! In questa breve guida scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulla campagna sconti più rilevante in assoluto. Approfondiamo sulle date da segnare sul calendario, fino a tutti i consigli utili per potersi accaparrare i prodotti migliori al prezzo più basso.

Come funziona il Black Friday: i migliori sconti e come seguirli

Come ogni anno anno arriva novembre e, con esso, gli sconti folli. Ma come funziona il Black Friday? Da dove nasce? L’iniziativa consiste in un giorno dell’anno in cui tutti gli store scontano fortemente parte dei propri prodotti, con offerte al confine con la realtà. Il giorno è sempre il venerdì successivo al Giorno del ringraziamento negli USA.

Il funzionamento è uno: sconti pazzi per un giorno, solitamente a partire dalla mezzanotte. Per scoprire solo i più interessanti, date un’occhiata alla nostra collana dedicata Migliori offerte Black Friday, e il gioco è fatto. Le offerte sono tante, ma quelle convenienti si contano sulle dita di qualche mano. Proprio per questo Ridble vi viene incontro con delle guide agli sconti, aggiornate giorno per giorno, che raccolgono solo i cali di prezzo più rilevanti sui prodotti più interessanti. Per seguirci basta visitare la pagina Migliori offerte Black Friday 2019 che vi abbiamo suggerito poco più su.

Amazon sarà ovviamente lo store principale, ma non saranno di meno anche gli altri eCommerce. Per accedere agli sconti Amazon più succosi e con mezz’ora di anticipo è necessario attivare un account Amazon Prime; se vi servono maggiori info date un’occhiata al nostro articolo su come funziona Amazon Prime. Ricordatevi che, se non l’avete già fatto, potete attivare in modo completamente gratuito un account Amazon Prime per 30 giorni senza impegno. Per farlo vi basterà eseguire la rapida procedura che trovate alla seguente pagina dedicata.

Se siete studenti universitari, sappiate che potete sfruttare tutti i vantaggi dell’abbonamento Prime alla metà del prezzo, ovvero 18€. Il tutto è possibile grazie a Prime Students, in prova gratuita senza impegno per ben 90 giorni; potete attivarlo direttamente qui. Anche se siete un’azienda c’è una soluzione ad hoc. Si chiama Amazon Business, e non è altro che un account del tutto gratuito che consente di accedere alla campagna sconti in modo completamente gratuito e con fatturazione elettronica. Se volete, potete crearne direttamente uno qui.

Come funziona il Black Friday: le tipologie di offerte

Approfondiamo di seguito quali sono le tipologie di offerte che troveremo su Amazon durante il Black Friday.

Offerte del giorno

Se non avete mai avuto modo di saggiare sulla vostra pelle la settimana di sconti su Amazon, il prossimo Black Friday prevederà alcuni sconti che rientreranno nella categoria delle “offerte del giorno“. Di cosa si tratta? Fondamentalmente di promozioni pensate per le persone che non hanno la possibilità di controllare con frequenza le pagine di Amazon. Le offerte del giorno prevedono quindi prodotti con riduzione di prezzo che di solito partono dalle prime ore del mattino e si prolungano a ridosso della mezzanotte. Sono quindi perfette per chi non ha la possibilità di acciuffare uno sconto della durata di poche ore.

Offerte lampo e Offerte WOW

Le offerte lampo sono l’esatto opposto delle offerte giornaliere. Rispetto a quest’ultime, di solito ci troviamo di fronte ad un numero maggiore di prodotti, proprio perché trattandosi di sconti della durata di poche ore, ed è presente un ricircolo di merci piuttosto importante. Queste, dalla durata massima di 6 ore, sono quindi pensate per gli utenti che sono disposti a controllare le pagine di Amazon con estrema frequenza organizzando le trance di acquisto in precise fasce orarie.

Dal 2019 Amazon si è inventata un’alternativa alle classiche lampo, ovvero offerte WOW. Queste sono improvvise ma non hanno una durata temporale, se non delle scorte limitate. Prettamente delle stesse caratteristiche dunque, visto che non si arriva mai alla fine delle lampo con delle scorte utili.

Vi consigliamo di essere piuttosto tempestivi nell’acquisto: infatti, anche se le scorte sono sensibilmente notevoli, gli utenti Amazon Prime hanno la possibilità di visionare la lista delle offerte lampo con mezz’ora di anticipo rispetto agli utenti sprovvisti non iscritti al servizio di abbonamento.

Offerte della settimana

Le offerte della settimana non saranno sicuramente da urlo. Nonostante ciò, sono un’ottima scelta per chi non vuole vivere i ritmi frenetici e vuole fare le cose con calma. In questo caso la percentuale di sconto sarà sicuramente minore ma, al contrario, le scorte a disposizione saranno molteplici. Ovviamente non saranno infinite: vale comunque la pena concretizzare un acquisto e non aspettare all’ultimo giorno prima che le scorte esauriscano.

Come funziona il Black Friday: le date da seguire

Ma passiamo ora dunque alle date da seguire. Quest’anno l’evento avrà luogo il 28 novembre 2019, con sconti preparatori che inizieranno, un po’ su tutti gli store online, a partire da giorno 22 novembre 2019. Inoltre, dopo il weekend, seguirà il Cyber Monday (lunedì cibernetico), ultimo giorno dedicato alle offerte esclusivamente di elettronica all’interno dei quali è possibile acciuffare giusto le ultime offerte di sfuggita, magari anche per anticipare qualche regalo di Natale per i propri cari.

Qualora non trovaste nulla di vostro gusto nella nostra sezione dedicata al Black Friday e voleste accedere in autonomia a tutti gli sconti Black Friday di Amazon, vi rimandiamo alla pagina ufficiale delle offerte Amazon Black Friday 2019.