Come assemblare un PC da gaming: quello da sapere prima di iniziare

Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a gennaio 2018.

 

Se siete videogiocatori vi sarete posti, almeno una volta nella vita, il seguente quesito: sarà il caso di comprare un computer da gaming? Magari già possedete una o più console, ma siamo sinceri: c’è un certo fascino nel poter utilizzare Steam, mod e multiplayer gratuito. Non sono solo questi però i vantaggi dati dal possesso di un PC da gaming: la libreria di giochi è enorme e variegata, potendo giocare anche a titoli di oltre vent’anni fa, ed il prezzo dei giochi multi-piattaforma è inferiore rispetto a quello proposto per il mercato console, Infine, la qualità dell’immagine – sebbene dipenda da quanto siate disposti a spendere – generalmente è sempre migliore.

Certo, assemblare un PC da gaming non è così immediato: vanno scelte le componenti, seguendo un ragionamento che permetta la massima compatibilità spendendo ciò che il proprio budget permette. Insomma, bisogna sapere dove mettere le mani! Per risparmiarvi la fatica però, noi di Ridble abbiamo deciso di stilare questo Starter Kit facendo lavoro al posto vostro, selezionando di mese in mese i prodotti più consigliabili. spiegandovi per ciascuno di questi il motivo dietro alla selezione ed i criteri che abbiamo seguito. In questa guida. composta da svariati articoli dedicati ed in costante crescita. non vi è richiesto di fare altro se non leggere le nostre opinioni su un prodotto e, nel caso vogliate acquistarlo, cliccare sui link che forniamo direttamente noi. Non dovrete neanche andare a cercare dove comprare i prodotti ai prezzi migliori: abbiamo pensato anche a quello!

Scorrete quindi il nostro Starter Kit per scegliere scheda madre, processore, GPU ma anche mouse, tastiera e tutto ciò che serve per montare un PC da gioco perfetto per le vostre tasche. È anche presente in ogni guida una sezione dedicata ad illustrarvi come assemblare correttamente i singoli componenti per evitare incompatibilità e/o danni involontari.

PC da gaming: quali sono i componenti necessari?

Se qualcosa già conoscete del mondo PC, saprete quali sono i componenti fondamentali per il funzionamento corretto di un computer. La base operativa è la scheda madre, che accoglie a sua volta il cuore (cioè il processore, che necessita per forza di un dissipatore per non surriscaldarsi), la memoria RAM e, in seguito, la scheda video sullo slot PCI-Express. Per fornire corrente al tutto sarà richiesto chiaramente un alimentatore e per salvare i propri programmi ed il sistema operativo un Hard Disk e/o un SSD sono d’obbligo. Il tutto deve essere inserito in un case per proteggerlo da urti o polvere e, per finire, sono necessarie periferiche come mouse, tastiere e cuffie per interagire con la propria configurazione, o rig.Vari cavi assicureranno la connessione con gli hard disk e l’eventuale masterizzatore, ma anche al case – dove troviamo le ventole, gli input frontali e i pulsanti.

come assemblare un pc da gaming

I pezzi sono tanti, ma vi assicuro che montare un PC da zero e con cura non richiede più di una mezz’oretta – tralasciando l’installazione del sistema operativo. Serve soltanto un po’ di attenzione nel maneggiare i pezzi,  ma le nostre guide vi assisteranno nell’assemblare ed in poco tempo avrete un computer perfettamente funzionante e potente per videogiocare.

Quali criteri seguire nella scelta dei pezzi?

Il lavoro di scrematura delle centinaia di componenti sul mercato lo abbiamo già fatto per voi, togliendovi di dosso la scocciatura dalla ricerca delle componenti! Lo Starter Kit vi indicherà, per ogni fascia di prezzo, il pezzo giusto da comprare ma dato che non è una scienza esatta, sarete completamente liberi di chiedere delucidazioni e suggerirci i vostri pareri.

Il lavoro di scelta dei pezzi ha dato vita a tre fasce di prezzo per i vari componenti.

  • Fascia medio-bassa: se il vostro obbiettivo è non spendere molto ma dotarvi comunque di un PC da Gaming sufficientemente performante, questa fascia farà al caso vostro. Le componenti che trovate in questa categoria sono tanto idonee all’uso quotidiano quando al gaming senza troppe pretese. Dovrete fare qualche sacrificio con gli effetti più pesanti, ma il 1080p a 30 fps è una certezza. In futuro, poi, potete sempre pensare di effettuare un upgrade ed aumentare le prestazioni.
  • Fascia media: se potete spendere qualcosa di più, avrete modo di portarvi a portare a casa una macchina estremamente bilanciata e ottima per giocare ad alta risoluzione ed attivare tutti gli effetti grafici con la garanzia di framerate elevati. I titoli più recenti non saranno un problema e nel caso vi piaccia caricare gameplay su YouTube vi ritroverete un PC performante e capace anche per montare video. Su questa fascia di prezzo si riescono a prendere componenti capaci di mantenere veloce il computer anche dopo qualche tempo, quindi se la longevità per voi è un fattore importante questo è il minimo che vi suggeriamo di acquistare.
  • Fascia alta: la nostra fascia alta comporta la presenza di hardware dalle specifiche al top e, di conseguenza, che richiedono un esborso maggiore. Una volta riempito il vostro carrello virtuale ed effettuata una spesa sicuramente rilevante potrete iniziare a godervi il gaming a 4K, capace di offrire una qualità dell’immagine nettamente superiore, e più in generale prestazioni estreme. Se il vostro intento è quello di assemblare un PC estremamente longevo e che non ponga alcun limite alla godibilità delle vostre esperienze videoludiche, avete trovato la vostra fascia.

Da dove iniziare a comprare?

Come scritto prima, per le nostre selezioni preferiamo la piattaforma Amazon: i prodotti sono sempre proposti a prezzi allettanti, spesso scontati, e la qualità del servizio d’assistenza è indiscutibile: nel malaugurato caso vi dovesse arrivare un pezzo difettoso, ne potrete richiedere la sostituzione senza fastidi o problemi.

Ovviamente sentitevi liberi di verificare anche altri negozi e soprattutto di sperimentare: ognuno ha dei propri gusti quando si parla di hardware da PC gaming, specialmente quando si parla di canoni estetici. Il nostro intento è esclusivamente di suggerirvi basandoci sulla nostra conoscenza tecnica e pratica i migliori componenti per ogni fascia di prezzo, mantenendo aggiornati gli articoli nel tempo per mantenerli sempre attuali ed offrirvi un servizio costante di suggerimenti mirati ai componenti più adatti alle vostre tasche. Non resta altro da augurarvi se non buona lettura e buoni acquisti!

 

Altro

Vi è stata utile questa guida? Ne abbiamo anche altre su tutti i componenti più o meno fondamentali per assemblare la propria rig da gaming. Le trovate tramite questi link:

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello di dissipatore PC Gaming che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top