Bandai Namco presenta Code Vein, nuovo action RPG dagli autori di God Eater

scritto da Federico Parravicini il 20 aprile, 2017

Nei giorni scorsi un misterioso teaser trailer rilasciato da Bandai Namco ed accompagnato dallo slogan Prepare to Dine, ci ha fatto immediatamente sognare un possibile ritorno sulla scena di From Software con un nuovo progetto; d’altronde il gioco di parole abbinato alla serie Dark Souls sembrava fin troppo evidente. Tuttavia, la software house nipponica ha oggi svelato che il nuovo progetto è rappresentato da Code Vein, titolo in uscita nel 2018 su tutte le principali piattaforme e attualmente in sviluppo dagli autori di God Eater.

Come riporta il comunicato ufficiale, Code Vein si propone come un action RPG dalle meccaniche fortemente votate all’esplorazione ed ambientato in un universo futuristico. L’incipit, in ogni caso, appare subito molto interessante:

“In un futuro non troppo lontano, un misterioso disastro ha portato al collasso del mondo come lo conosciamo. Gli alti grattacieli, una volta simbolo di prosperità, sono ormai tombe senza vita della passata umanità perforata dalle Spine del Giudizio. Al centro della distruzione c’è una società segreta di Redivivi chiamata Vein. Il bastione finale si trova dove i pochi rimasti lottano per sopravvivere, benedetti dai Doni del potere in cambio dei loro ricordi e della sete di sangue. Arrendersi pienamente alla sete di sangue significa rischiare di diventare uno dei Perduti, fantasmi diabolici che hanno perso anche quel poco di umanità che rimaneva.”

In questa fuga dalla nuova pericolosa realtà, il nostro compito sarà esplorare il mondo di gioco in compagnia dei suoi misteriosi abitanti, sfruttando queste abilità potenziate chiamate Doni e mutando forma per sconfiggere i nemici più agguerriti. Non resta che attendere ulteriori novità su questo interessante progetto, ricordando che Code Vein vedrà la luce nel 2018 su PlayStation 4, Xbox One e – non ancora confermato – Nintendo Switch.

Top