Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Civilization VI

Civilization VI

di Stefano Zocchiaggiornato il 27 novembre 2018
valutazione finale9
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Civilization VI presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 16 Giugno 2019.
Civilization VI, nuova iterazione della storica saga Sid Meier, è disponibile ora

Nei decenni la saga di Civilization – passata da anni sotto l’ala di 2K – ha saputo fornire al pubblico alcuni dei più famosi ed apprezzati strategici a turni della storia videoludica, come Civilization III nel 2001 e Civilization V nel 2010. L’attesa per un capitolo in grado di portare un livello di innovazione pari a quello di CIV V è finalmente finita, perché Civilization VI è finalmente disponibile e promette proprio questo, ovvero di rinnovare il gameplay del franchise tanto quanto fece il quinto capitolo sei anni fa.

Civilization VI ora disponibile

In Civilization VI la struttura “base” del gioco non subisce radicali alterazioni; ciò che cambia sono gli elementi di gameplay. Saremo sempre dei leader di una delle civiltà più famose ed influenti della storia che guida il proprio minuscolo gruppo di uomini verso un futuro glorioso e prospero, però incontreremo lungo il cammino diverse variazioni ed aggiunte alle meccaniche a cui siamo tanto abituati. Vi consigliamo di dare un occhiata alla nostra anteprima di Civilization VI realizzata durante la prova del gioco alla Gamescom 2016 per avere maggiori informazioni, però vi basti sapere che le più grosse novità riguardano le meccaniche di costruzione di edifici (meraviglie incluse), la gestione del territorio cittadino ed alcune variazioni alle unità civili e militari.

Civilization VI è quindi disponibile da oggi in esclusiva su PC/Steam e se desiderati portarvi a casa il sequel di uno dei giochi più popolari nel mondo del PC gaming degli ultimi anni vi ricordiamo che è disponibile in copia fisica su Amazon, con un ulteriore sconto nel caso siate membri di Twitch Prime.

 

21 ottobre 2016
Civilization VI, la nostra recensione

Dopo un attento periodo di valutazione, è online la nostra recensione di Civilization VI.

Come si presenta alla prova del mouse l’ultimo episodio di questa serie strategica a caselle esagonali? Le civiltà saranno bilanciate per bene? Potete consultare la nostra recensione a questo indirizzo.

4 novembre 2016
Civilization VI provato in anteprima alla Gamescom 2016

Dopo il terzo capitolo della serie Dawn of War di Warhammer 40.000, un’altra esclusiva PC ha stuzzicato il nostro interesse qui alla Gamescom 2016, qualche indizio? È stato annunciato a maggio, si è mostrato all’E3 2016, riporta il nome di Sid Meier nel titolo del gioco e in questo 2016 festeggia i 25 anni della sua serie: non poteva che trattarsi di Civilization VI.

Civilization VI news, rumor e caratteristiche

Lo strategico ad esclusiva del mercato PC sta per tornare con il nuovo esponente dopo il capitolo spaziale Beyond Earth, proponendo finalmente qualche novità molto attesa dai fan visto che l’ultimo capitolo rilasciato, per quanto interessante, è parso al pubblico giocante più un’espansione che un’evoluzione del franchise. Il 21 ottobre è la data in cui il sesto esponente della serie vedrà luce nei negozi fisici e queste sono le nostre impressioni maturate una volta agguantata una postazione e messe le mani sulla demo del titolo 2K sviluppato da Firaxis Games.

Dopo un successo strepitoso di Civilization V apportare miglioramenti e varietà alla struttura del titolo sembrava difficile, eppure diverse introduzioni di questo episodio della serie sembrano proprio fare centro, variando non poco la natura del gameplay pur senza apportare cambiamenti radicali alla filosofia del gioco. Il cambiamento più netto alla formula è riscontrabile nella radicale modifica al sistema di gestione dei territori.

Oltre ai cambiamenti più ovvi ed attesi da diversi anni, come la modifica del sistema di creazione di meraviglie in modo da dover assecondare per forza di cose la natura della location (niente più meraviglie delle piramidi nella tundra, per esempio) la prima introduzione che si palesa agli occhi del giocatore è il nuovo sistema di creazione di edifici. Niente più città ricche di costruzioni “invisibili” se non per le statistiche apportate al bilancio globale: in Civilization VI per costruire qualcosa servirà necessariamente sfruttare una delle caselle esagonali presenti nel nostro territorio, cambiando quindi le priorità di costruzione e gestione dei confini maturate in 25 anni di storia della serie.

Un altro cambiamento radicale consiste nell’introduzione delle meccaniche “usa e getta” per i lavoratori, un tempo in grado di accompagnarci per tutto l’arco della campagna; in Civilization VI, infatti, una volta completata la loro richiesta lavorativa saranno consumati e per rimpiazzarli dovremo sviluppare una nuova unità. Molto interessante è anche la reintroduzione del sistema della religione, il quale vedrà la costruzione iniziale di un proprio Pantheon.

Infine, l’ultima grossa novità presente è l’abbandono di Otto Von Bismark dal ruolo di leader della fazione tedesca in favore di una figura di altrettanto rilievo, seppure in un momento storico differente, ovvero Federico Barbarossa. Lo storico leader medioevale, infatti, prenderà le redini della Germania di Civilization VI e sicuramente porterà un diverso approccio militare (e diplomatico) con il suo arrivo. Cambia anche l’unità speciale tedesca, abbandonando lo storico carro armato Tiger in favore dei famigerati U-Boat, spostando il campo d’influenza tedesca maggiormente verso i mari.

Non c’è niente da fare, Civilization mantiene proprio il suo fascino anche dopo tutto questo tempo. Gli appassionati di strategici a turni non possono che attendere con pazienza l’arrivo della fine di ottobre, perché Civilization VI ha tutte le carte in regola per non deludere neanche questa volta. Sicuramente sarà necessaria una prova approfondita delle meccaniche del titolo, ma al momento non possiamo che ritenerci soddisfatti dei ritorni dai vecchi episodi e le limature e novità di questo nuovo capitolo.

19 agosto 2016
2K annuncia Civilization VI, in uscita il 21 ottobre

Come celebrare i 25 anni della serie di Civilization se non con l’annuncio del sesto capitolo? 2K e Firaxis Games hanno da pochissimo annunciato Sid Meier’s Civilization VI, in uscita su PC il prossimo 21 ottobre.

Civilization VI news su prezzo e data uscita

«I giochi Civilization di Sid Meier hanno definito il genere 4X negli scorsi 25 anni. Non riusciamo ad immaginare un modo migliore per celebrare l’anniversario d’argento del nostro franchise più longevo, che lanciare Sid Meier’s Civilization VI. Sarà il titolo Civilization più dettagliato, meraviglioso e completo di sempre» sono le parole di Christoph Hartmann, presidente di 2K. Il gioco offrirà nuovi modi per interagire con il mondo, espandere il proprio impero sulla mappa, sviluppare la propria cultura e competere con i più grandi leader della storia per plasmare una civiltà in grado di superare la prova del tempo, pur guardando ai neofiti della serie inserendo all’interno di Civilization VI ricchi tutorial per spiegare ai nuovi arrivati il funzionamento delle varie meccaniche di gioco.

Civilization VI è già disponibile al preorder sulla pagina ufficiale di Steam, proposto a partire da 59,99€ per la versione standard e 79,99€ per la Digital Deluxe, anche se non è chiaro cosa andrà ad aggiungere rispetto il pacchetto base del titolo.

11 marzo 2016