Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Cellulari semplici per anziani: ecco i telefoni più semplici da utilizzare

Cellulari semplici per anziani: ecco i telefoni più semplici da utilizzare

di Luca Pierattini
Specialist Miglior smartphone
aggiornato il 31 luglio 2019
4773 utenti hanno trovato utile questa guida

Il Black Friday 2019 sta per iniziare! Dal 22 novembre al al 2 dicembre saranno davvero tantissimi gli sconti che arriveranno su Amazon, eBay, Unieuro e tanti altri store; non tutti però sono così convenienti come sembrano! Per questo motivo li selezioniamo per voi: trovate tutti i VERI sconti di questo Black Friday all’interno della nostra collana “Migliori offerte Black Friday“, catalogate per tipologia di prodotto. Salva il link e tienilo a portata di mano. Se vuoi dare un’occhiata liberamente alle offerte Amazon, la sezione è questa.

 

Come ogni anno vi ricordiamo che chi dispone di un account Amazon Prime può accedere in anticipo alle offerte:

 

Infine, se siete aziende, ricordate che potete partecipare anche voi con Amazon Business.

N.B. La guida cellulari semplici per anziani è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

In questo articolo parliamo di cellulari semplici per anziani. Non siete troppo avvezzi alle ultime tecnologie e siete alla ricerca di un telefono semplice da utilizzare? Oppure state cercando un cellulare per i vostri genitori, zii o nonni? In questo articolo vi forniremo una panoramica su tutti i migliori cellulari semplici per anziani da utilizzare, in modo tale da trovare quello che fa maggiormente al caso vostro!

Cellulari semplici per anziani: quale comprare

Negli ultimi anni l’high-tech, ovvero quella branca di dispositivi tecnologi come smartphone e tablet, sono ormai entrati nelle abitudini di tutti. Ognuno di noi porta con sé quotidianamente uno smartphone in tasca, e non è da escludere che a casa non si utilizzino poi altri dispositivi come tablet o notebook: questi rappresentavano una sorta di lusso, un tempo, mentre ora, grazie alla sempre maggiore diversificazione del mercato, è possibile accaparrarsene uno (anche di ottima qualità) a prezzi più che vantaggiosi. Insomma, la tecnologia è ormai entrata a far parte delle nostre vite, in maniera ancor più evidente rispetto al passato.

Mentre però la fascia di utenti più giovane rimane estasiata dal proliferare di questi dispositivi, al di fuori di questa rimane ancora una grossa fetta di utenti poco avvezza all’utilizzo di questi dispositivi, i quali pur volendo avvicinarsi a queste nuove tecnologie rimangono bloccati davanti a vere e proprie barriere tecnologiche. Il caso principale è quello degli anziani, che difficilmente si ritrovano ad utilizzare uno smartphone, troppo macchinoso e troppo poco intuitivo per i propri gusti (salvo eccezioni, ovviamente). In molti casi questi hanno utilizzato per anni un vecchio feature-phone, il classico “telefonino” per intenderci, e quando quest’ultimo viene a mancare essi si ritrovano inesorabilmente davanti ad una serie di problematiche che è possibile racchiudere in una serie di luoghi comuni, come ad esempio quello che vede i telefoni di oggi troppo “scomodi” per essere utilizzati, soprattutto per la loro mancanza dei cari e vecchi pulsanti, ormai soppiantati dal touchscreen.

Ciò che vogliamo fare con questa guida è ribaltare queste convinzioni, aggrappandoci semplicemente a ciò che la tecnologia rappresenta per tutti noi. Tecnologia, infatti, non è solo smartphone all’ultimo grido; tecnologia è soprattutto un mezzo con cui l’uomo decide di trovare una soluzione ad un problema. E la tecnologia non implica l’assenza di soluzioni per chi è invece “nato ieri”. Cercando di spiegarci meglio, l’avanzare dei tempi non significa avere necessariamente soluzioni tecnologiche sempre più sofisticate. Esiste infatti una vasta branca della tecnologia che tutt’ora si occupa di soluzioni di nicchia (che poi, in questo caso, tanto “nicchia” non sono): oltre agli ultimi, costosissimi smartphone, infatti, esiste tutto un altro mondo “di contorno” pronto a soddisfare le esigenze di ogni singola categoria di individui. E tra questi esistono anche dei cellulari semplici per anziani e per tutti coloro che si ritrovano per la prima volta a fare i conti con le nuove tecnologie del settore mobile.

Spostiamo dunque ora la nostra attenzione su smartphone e cellulari semplici per anziani (e non), pensati per persone con poca confidenza con questi dispositivi, magari con problemi di vista, d’udito, o con limiti fisici dettati dall’età. Nel selezionare i prodotti sottostanti abbiamo tenuto conto di alcuni punti particolari. Coloro che preferiscono una tastiera fisica, innanzitutto, troveranno pane per i propri denti, in quanto abbiamo mantenuto alcune soluzioni pensate apposta per voi. La batteria, poi,  deve durare parecchio e sappiamo quanto questo punto possa essere un vero tallone d’Achille per gli smartphone muniti di display più grande. Un altro fattore chiave è ovviamente la semplicità: spesso è importante che questi cellulari siano appunto semplici, cioè che abbiano poche ma ottime funzionalità di chiamata. Molto spesso, infatti, gli anziani non necessitano di chissà quali mezzi per restare in contatto con i propri cari.

Wiko Mobile Lubi 5

Iniziamo la nostra guida sui cellulari semplici per anziani con Wiko Mobile Lubi 5. Si tratta di un piccolo cellulare molto basic, perfettamente in linea con chi necessita di un prodotto senza troppi fronzoli. Questo telefono presenta un piccolo display a colori da 1,8 pollici a risoluzione QQVGA, che permette di controllare in tutta facilità l’arrivo di chiamate e SMS. In basso troviamo una tastiera fisica con T9 opzionale, con pulsanti ben distanziati tra loro per favorire una buona digitazione.

Nonostante il prezzo contenuto, il cellulare Wiko monta anche una fotocamera posteriore con risoluzione QVGA (la qualità lascia ovviamente un po’ a desiderare), mentre presenta poi un modulo Bluetooth, Radio FM, un lettore MP3 integrato ed il supporto alle scheda di memoria micro SD (fino a 32 GB). Quest’ultime danno modo di trasferire dati da e verso la micro SD, comprese le canzoni in formato MP3 da ascoltare tramite il jack audio da 3.5mm per le cuffie. È inoltre presente il supporto al dual SIM, nel caso vogliate utilizzare due differenti numeri telefonici sullo stesso telefono.

Puoi acquistare Wiko Lubi 5 su Amazon o se preferisci su eBay

Wiko Riff 3

Volete rimanere sul brand Wiko, ma preferite qualcosa di un po’ più contemporaneo? Allora Wiko Riff 3 potrebbe fare proprio al caso vostro. Come si evince dall’immagine, è un dispositivo molto più curato per quanto concerne l’aspetto estetico, rimanendo comunque un cellulare molto semplice da utilizzare, grazie al tastierino numerico fisico con tasti ben distanziati per favorirne la digitazione.

Anche Wiko Riff 3 è dotato del pieno supporto al Dual SIM e alla espansione di memoria (fino a 32 GB) tramite una scheda micro SD. Per quanto riguarda la multimedialità, invece, l’azienda ha scelto una fotocamera posteriore VGA: non si tratta certamente di chissà quale modulo, tuttavia questo permette di effettuare dei semplici scatti, ovviamente senza troppe pretese. In definitiva, tra i cellulari semplici per anziani, sicuramente un’ottima alternativa da considerare.

Puoi acquistare Wiko Riff 3 su Amazon o se preferisci su eBay

Wiko Riff 3
Prezzo consigliato: € Prezzo: € 22.06

Nokia 3310 2017

Eccoci arrivare a quello che potremmo definire uno dei telefoni protagonisti di quest’anno: ecco a voi Nokia 3310 201, riedizione del celebre telefonino tanto in voga all’inizio degli anni 2000, ripresentano in occasione del MWC 2017 di Barcellona. Il suo design differisce leggermente rispetto al suo predecessore, essendo questo più moderno, leggermente ricurvo e dotato di una tastiera fisica davvero comoda da utilizzare.

Nokia 3310 2017 riprende totalmente la propria tradizione configurandosi come un telefonino estremamente solido, che può vantare anche una grandissima autonomia che non ha davvero nulla a che vedere con i moderni telefoni. Questo promette infatti un intero mese d’utilizzo in standby, che vi permetterà di dovervi letteralmente dimenticare di doverlo ricaricare. Anche in questo caso troviamo ovviamente il supporto alla doppia SIM, che vi permetterà di utilizzare due numeri telefonici sullo stesso telefono. Tra i cellulari semplici per anziani questo è sicuramente uno dei più quotati, essendo esso solido, ma al contempo leggero e funzionale.

Puoi acquistare Nokia 3310 2017 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Brondi Amico n°Uno

Siete alla ricerca di un telefono “vecchia scuola”, dotato di una buona tastiera fisica numerica? Allora possiamo consigliarvi l’acquisto di Brondi Amico n° Uno. Questo riprende la tradizione del marchio Brondi, configurandosi come un telefono semplice da utilizzare e ben solido, dispone di una tastiera fisica classica e arriva ad un prezzo davvero contenuto.

La caratteristica di punta di questo cellulare è sicuramente la radio FM integrata, che grazie ad un’applicazione preinstallata sul telefono permette di sintonizzarsi sui comuni canali radio per ascoltare musica direttamente attraverso i propri auricolari. Altro fattore molto interessante è la presenza di un comodo sportellino: quando lo apri rispondi automaticamente alla chiamata, mentre se lo chiudi termini la conversazione. Il maxi display interno facilita la lettura, grazie ai caratteri molto grandi, mentre il display esterno è provvisto della funzione Vedi e Chiama per vedere subito chi ti sta chiamando. Ottima la presenza del tasto SOS che consente di far partire una chiamata d’emergenza ad un numero memorizzato nel caso venga premuto. La batteria, infine, ha una durata in standby di circa un mese intero!

Puoi acquistare Brondi Amico n°Uno su Amazon o se preferisci su eBay

Doro 6050

Sulla fascia di prezzo che si avvicina ai 70€ è difficile non consigliare il Doro 6050. Chi ha un parente anziano o semplicemente ama telefoni di questo tipo, conosce sicuramente Doro. L’azienda è da sempre specializzata in questo genere di prodotti, puntando sulla qualità di elementi base come la presenza di una tastiera fisica, una buona ricezione del segnale, qualità audio in capsula chiara e cristallina e una batteria di lunga durata.

Il Doro 6050 è sicuramente uno dei cellulari semplici per anziani più idonei per chi fa un utilizzo molto standard del telefono, che non necessita di tutte le novità tecnologiche integrate all’interno degli ultimi prodotti presenti sul mercato.È possibile salvare fino a 200 contatti in rubrica, usufruire della radio FM per ascoltare un po’ musica e sfruttare il display grande, a colori, per leggere facilmente SMS e fare chiamate.

Puoi acquistare Doro 6050 su Amazon o se preferisci su eBay

Doro 6050
Prezzo consigliato: € 61.15Prezzo: € 61.15

Doro 8035

Per chi vuole uno smartphone completo, ma che sia rientri nel novero dei cellulari semplici per anziani, c’è il Doro 8035. Ha uno schermo da 5 pollici e i tre pulsanti tipici degli smartphone Android: quello centrale per tornare alla schermata iniziale, il bottone per andare indietro e il terzo per controllare le app che si stanno utilizzando. Ma in realtà, nasconde un cuore tecnologico pensato per gli anziani: la prima volta che lo accendi si apre una guida che ti aiuta a impostare il telefono, ad inserire la tua lista contatti e a scegliere lo sfondo e le app che vuoi vedere nella tua schermata principale. Certo, se ne capisci poco e questa guida ti spaventa, puoi lasciar fare tutto al telefono che ti propone due modalità: Facile e Standard, con le quali, automaticamente, setterà quanto necessario in base al tuo livello di dimestichezza con gli smartphone. La prima ha un’interfaccia semplificata, ma completa di tutte le funzionalità dello smartphone; la seconda assomiglierà al sistema operativo Android, ma con icone più grandi e tre shotcut a disposizione da settare a tuo piacimento.

Sotto la scocca, ha un processore Qualcomm MSM8909 che dà vita ad Android Nougat 7.1; ha una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una anteriore da 2 MP ed ha un modulo Bluetooth 4.1 a completare il comparto tecnico. In più, è compatibile con i principali apparecchi acustici e ha un pulsante di emergenza da premere al bisogno. Grazie a SmartCare di Doro, si sincronizza in automatico con i sensori di casa e allerta i parenti in caso di incidente o di cambiamenti nel comportamento.

Puoi acquistare Doro 8035 su Amazon o se preferisci su eBay

Doro 8035
Prezzo consigliato: € 201Prezzo: € 178.01

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

4773 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Luca Pierattini tramite i commenti.