Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Cassa Bluetooth Sony: ecco i migliori modelli del colosso giapponese

Cassa Bluetooth Sony: ecco i migliori modelli del colosso giapponese

di Giovanni Mattei
Specialist Casse bluetooth
aggiornato il 5 agosto 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Cassa Bluetooth Sony è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2019.

In questo articolo parliamo di speaker Bluetooth di Sony. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa delle casse Bluetooth del colosso giapponese in modo da aiutarvi nella scelta della migliore cassa Bluetooth Sony che soddisfi le vostre esigenze.

Cassa Bluetooth Sony: quale comprare

Sony, così come tantissime altre aziende di grosso calibro, è impegnata in un gran numero di mercati. Basta fare un giro in uno dei tanti negozi di elettronica per vedere come il colosso giapponese riesca ad offrire soluzioni di altissimi qualità in ambito smart home, videogiochi, telefonia, TV e quant’altro. Non poteva mancare l’aspetto audio, dove l’azienda è ormai una dei leader e non teme il confronto con altri brand altrettanto validi.

All’interno della nostra guida sulla migliore cassa Bluetooth Sony andremo a vedere quali sono i prodotti che ha senso acquistare. Visto il gran numero di dispositivi in catalogo, abbiamo deciso di puntare la nostra attenzione solo sui modelli più recenti. Questo ci ha anche permesso di creare una divisione immaginaria fra gli utenti indirizzati all’acquisto di prodotti validi a 360°, rispetto a quelli che sono invece focalizzati ad ottenere il meglio in ambito audio.

Ecco quindi la separazione della gamma XB (10, 21, 31 e 41) rispetto al modello ZR. I primi sono pensati per gli utenti alla ricerca di una cassa Bluetooth Sony in grado di offrire un buon output audio, con un pizzico di brio in più grazie alla presenza di soluzioni visive come LED, luci strobo e quant’altro. Di contro, chi sceglie l’unico modello della gamma ZR, lo fa perché non teme spendere una cifra importante per l’acquisto di una cassa Bluetooth Sony pensata per l’ascolto ad alti livelli.

Oltre a seguire la regola di consigliarvi solo gli speaker più recenti, abbiamo seguito altri criteri di valutazione al fine di selezionare solo i migliori. Il primo fa riferimento alla qualità audio, forse la prima fra le caratteristiche che un utente controlla prima di effettuare l’acquisto. Il nostro punto di vista cerca di interpretare questo elemento da un’altra angolazione; infatti, invece di basarci unicamente sul numero di Watt, abbiamo deciso di selezionare solo gli speaker con un’equalizzazione tale da garantire un ascolto di buona qualità indipendentemente dal genere musicale. In questo modo, qualsiasi sia la vostra musica preferita, gli speaker sapranno diffonderla senza alterazioni acustiche. I modelli più economici, ovvero i primi che vedrete scorrendo la guida, sono pensati per utenti alle prime armi che non cercano soluzioni costose o con feature audio particolari. Di contro, continuando a scorrere la lista degli speaker, inizieranno ad essere mostrate cassa Bluetooth Sony più costose e con specifiche audio migliori. Questi speaker sono evidentemente pensati per utenti alla ricerca di una buona qualità audio.

L’impermeabilità è più che mai un plus che fa sempre comodo, soprattutto quando si parla di casse Bluetooth. Tutti gli speaker qui presenti, ad eccezione del modello ZR, escono di fabbrica con un telaio in grado di resistere agli schizzi o al contatto con liquidi. Questa differenza è direttamente correlata al prezzo; la piena impermeabilità è garantita solo per i modelli più costosi. Durante la selezione non abbiamo preso in considerazione modelli che non fossero in grado di garantirvi un utilizzo spensierato anche a bordo piscina. La certificazione IPX5, ad esempio, garantisce all’utente una totale sicurezza contro schizzi e contatti fortuiti con liquidi; la certificazione IP67 o superiore, invece, è in grado di proteggere lo speaker dall’immersione totale in acqua. Pensate bene a questo aspetto quando vi troverete ad acquistare la vostra cassa Bluetooth Sony.

Infine l’autonomia è l’ultimo aspetto che abbiamo considerato durante la selezione di questi speaker Bluetooth. Infatti, trattandosi di prodotti facilmente trasportabili anche in borsa o in uno zaino, era per noi importante prestare attenzione anche alle ore di autonomia dichiarate. Questo ci ha permesso di scartare le soluzioni con un’autonomia inferiore alle 6-7 ore. È secondo noi il lasso di tempo base per chi vuole acquistare una cassa Bluetooth Sony senza dipendere dalla presa di corrente. Alcuni modelli escono di fabbrica con quei valori di autonomia, altri, invece, non fanno fatica a superare le 10 ore. Questi sono di solito i modelli più costosi e indirizzati ad utenti in cerca di cassa Bluetooth Sony da portare sempre con loro.

Sony SRS-XB10

La prima cassa Bluetooth Sony che vi proponiamo in questa guida, è forse la migliore per chi è alla ricerca di una soluzione economica, compatta, facile da portare in giro e in grado di genere un audio piuttosto discreto. Infatti, il modello Sony SRS-XB10, presentato al CES 2017 di Las Vegas, è uno speaker Bluetooth colpevole di aver catturato l’attenzione dei numerosi utenti alla ricerca di una soluzione del genere, soprattutto in relazione al minimo ingombro.

Nonostante il prezzo e le dimensioni, l’XB10 integra la funzione Extra Bass (ovviamente su tutta la gamma XB) pensata per dare un notevole boost alle basse frequenze. Oltre all’aspetto sonoro, il piccolo SRS-XB10 cattura l’attenzione anche di chi è alla ricerca di una cassa Bluetooth Sony con certificazione IPX5. L’autonomia non è male; il piccolo speaker Bluetooth è in grado di spingersi fino a 16 ore di ascolto continuato dopo una singola carica.

Come avete modo di capire, il piccolo SRS-XB10 è quello che potremmo definire il “compagno di avventure” definitivo, non solo dal punto di vista economico. Il design minimale non presenta particolari elementi distintivi ma è comunque piacevole. È inoltre presente un piccolo anello di plastica dura per agganciare lo speaker ad una cinghia oppure al manubrio della bici. Che dire poi della possibilità di creare un effetto stereo semplicemente avvicinando un altro SRS-XB10.

Puoi acquistare Sony SRS-XB10 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony SRS-XB21

Se il primo modello di cassa Bluetooth Sony non vi ha convinti per il suo aspetto economico e le per dimensioni, allora l’XB21 potrebbe fare al caso vostro. Infatti, senza varcare la soglia psicologica dei 100€, spesso vista come confine fra gli speaker economici e quelli un po’ più “seri”, questo speaker di Sony è perfetto per chi vuole qualcosa in più anche dal punto di vista visivo. Le casse Bluetooth non sono più pensate come dispositivi per ascoltare musica e basta – almeno per quanto riguarda Sony.

Il Sony SRS-XB21 punta in modo aggressivo anche sull’atmosfera festosa che normalmente si crea quando si ascolta musica con gli amici. Il corpo di questa cassa Bluetooth Sony presenta una serie di LED multicolore che si accendono a ritmo di musica. Un po’ come vedremo per i modelli XB31 e XB41, l’XB21 continua a puntare sulla portabilità delle sue casse Bluetooth ma inizia a investire qualcosa in più anche per aspetti un tempo visti come secondari, non importanti.

Il colosso giapponese ha capito che una buona fetta di utenti – soprattutto i giovani – vuole qualcosa in più oltre alla qualità audio. Il Sony SRS-XB21 presenta un design compatto (non come il modello precedente) e portatile, che permette di riporre lo speaker in una piccola borsa. Rispetto alla passata generazione, questa cassa Bluetooth Sony presenta la Party Chain che permette all’utente di collegare in ponte fino a 100 speaker Sony per creare un vero e proprio concerto all’aperto.

La modalità Party Booster permette poi all’utente di dare piccoli colpi sul frame della cassa Bluetooth per vedere riprodotti suoni un rullante, un campanaccio, scratch e altro. A che serve? Semplice! Quante volte vi è capitato di seguire il tempo di una canzone con la mano, magari mimando il colpo di rullante della batteria sulla gamba?

Essendo una cassa adatta all’utilizzo all’aperto e in compagnia, il Sony SRS-XB21 presenta certificazione IP67 che garantisce piena resistenza al contatto con l’acqua (non solo schizzi) ma anche alla polvere e alla ruggine.

Puoi acquistare Sony SRS-XB21 su Amazon su eBay o su ePrice

Sony SRS-XB31

Se gli effetti visivi vi hanno colpiti ma non siete soddisfatti da quanto offerti dal Sony SRS-XB21 visto poco più su, il nuovo modello SRS-XB31 potrebbe fare al caso vostro. Anche per questa cassa Bluetooth Sony continuiamo a muoverci nel territorio delle casse con fasce LED, ma questa volta Sony ha pensato di alzare l’asticella integrando la stessa identica fascia LED vista nell’XB21 ma aggiungendo dei simpatici effetti strobo.

Questi, integrati agli angoli della cassa Bluetooth Sony, si muovono in perfetta sincronia con il resto delle luci colorate, in modo da creare una bellissima atmosfera di luci e suoni. Visto le dimensioni maggiorate rispetto al modello precedente, la compagnia ha studiato per bene la disposizione della componentistica interno riuscendo così ad integrare una batteria di lunga durata.

Cosa significa? Beh, semplicemente che l’XB31 è attualmente l’unica cassa Bluetooth Sony a garantire un ascolto continuativo di 24 ore a seguito di una singola carica. Questo dato viene raggiunto senza sacrificare funzioni molto care agli utenti. Oltre alla batteria di lunga durata, il Sony SRS-XB31 presenta anche la tecnologia Audio Live per la diffusione audio, l’Extra Bass per amplificare le frequenze basse, il Party Booster per riprodurre suoni attraverso piccoli colpi al telaio dello speaker, il Party Chain per creare un ponte con altri speaker (fino a 100) e la certificazione IP67 per la resistenza al contatto con liquidi e polvere.

Puoi acquistare Sony SRS-XB31 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Sony SRS-XB41

Come abbiamo avuto modo di vedere, la gamma XB è quella adatta a dare uno sprint in più ad un party. Il modello XB10 è adatto ai tantissimi utenti alla ricerca di una soluzione di buona qualità ma soprattutto portatile. L’XB21 per attirare l’attenzione del mercato verso speaker con una forte componente audio/visiva, mentre l’SRS-XB31 è quello che inizia a portare il tutto ad un livello ancora superiore. E il Sony SRSXB-41? Questo modello è attualmente quello che viene consigliato se siete alla ricerca di una cassa Bluetooth Sony in grado di creare un’atmosfera che lascerà i vostri invitati a bocca aperta.

Se i primi modelli sopra citati presentano qualche luce LED con effetti strobo, l’XB41 fonde queste soluzioni aggiungendo anche qualcosa in più. Infatti, se il primo presentava solo l’accenno di quello che è in realtà la serie XB, questo modello presenta il meglio da questo punto di vista. Basta uno sguardo per capire che l’XB41 è una bestia da party, lo speaker Bluetooth che tutti vorrebbero avere a portata di mano quando si decide di fare una festa all’aperto, soprattutto per via dei 25 W di potenza.

Come? Oltre alla fascia di LED e luci strobo, questa cassa Bluetooth Sony integra luci poste all’interno della cassa, in modo da generare una marea di luci e colori, il tutto a ritmo di musica. Fanno da coro la tecnologie Live Sound, Party Booster e Party Chain per creare un ponte fino a 100 speaker. L’autonomia di 24 ore è identica a quella del modello XB31, ma solo se vengono disattivate le luci.

Puoi acquistare Sony SRS-XB41 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony SRS-ZR7

Chiudiamo la nostra personale selezione della migliore cassa Bluetooth Sony abbandonando la linea di speaker XB. Infatti, se i modelli visti finora sono perfetti per dare quel pizzico di vitalità in più ai party all’aperto, il Sony SRS-ZR7 sfocia nel panorama degli speaker con audio di alta qualità. In questo ambito andiamo quindi a offrire una soluzione pensata per un tipo diverso di utente; quello che non necessita di elementi accessori come LED, ma preferisce puntare di più sull’audio, con il conseguente aumento di prezzo.

Questa cassa Bluetooth Sony presenta un design con forma parallelepipeda, con una grande griglia frontale che nasconde le casse e i classici comandi presenti nella porzione superiore della cassa. Lì troviamo il tasto di accensione/spegnimento in alluminio con LED di stato, i tasti per il controllo del volume ed un tasto per il pairing con dispositivi Bluetooth – è anche presente il modulo NFC.

La facciata posteriore è invece impreziosita da una porta HDMI, una porta Ethernet, un mini jack audio e due porte USB. Subito dietro la vistosa griglia frontale troviamo un sistema audio 2.2 con due grandi speaker adibiti alla diffusione di frequenze medie. Queste sono state equalizzate per offrire il massimo della qualità per quanto riguarda il cantato, mentre i due woofer in coppia con un radiatore passivo si occupano di generare bassi carichi e corposi.

Visto il prezzo elevato e l’elevata attenzione per tutto quello che è “audio”, il modello ZR7 presenta anche la tecnologia ClearAudio+DSEE HX per l’upscaling delle tracce audio, così come il supporto al LDAC per la riproduzione di audio in alta risoluzione. A questa si aggiunge la completa integrazione con servizi di streaming Google Cast, Spotify Connect, così come la funzione multi-room tramite SongPal Link per creare ponti con altri speaker Sony e condividere l’audio in uscita anche in altre stanze.

Puoi acquistare Sony SRS-ZR7 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony SRS-ZR7
Prezzo consigliato: € 350Prezzo: € 349.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.