Canon PowerShot SX430 IS: presentata la nuova mini-bridge superzoom

scritto da Ricky Delli Paoli ultima modifica il 09 January, 2017

Tra le nuove fotocamere compatte Canon presentate al CES 2017, fa capolino anche una nuova “mini-bridge” nonché evoluzione di un modello già ben conosciuto. Stiamo parlando di Canon PowerShot SX430 IS, piccole novità estetiche ed interessanti novità sotto al cofano.

Canon PowerShot SX430 IS è l’evoluzione di una serie già ben apprezzata per il rapporto qualità-prezzo e prezzo-zoom in quanto conosciuta dai fotografi principianti come ottimo connubio tra entry level e qualità d’immagine. Rispetto alle fotocamere IXUS 185 e IXUS 190 presentate nello stesso momento, Canon PowerShot SX 430 IS è in grado di effettuare uno zoom ottico da ben 45x e raggiungere quindi i soggetti più lontani in un attimo. Un sensore d’immagine da 20 megapixel con stabilizzatore Intelligent IS a 5 assi e ben 32 scene automatiche diverse vi permetteranno di fotografare praticamente ogni situazione senza troppi problemi, soprattutto se non siete esperti di fotografia e nemmeno professionisti.

Canon PowerShot SX430 IS è in grado di registrare filmati a 720p e stabilizzarli in tempo reale, può farvi applicare effetti alle foto appena scattate oppure permettervi una rapida condivisione grazie al chip Wi-Fi integrato, che permette di inviare foto e filmati appena catturati direttamente a smartphone e tablet. Non manca la connessione Dynamic NFC che rende la fotocamera compatibile anche con Canon Connect Station CS100 per rapidi backup d’immagini e molto altro semplicemente avvicinando i due dispositivi. Si tratta sicuramente di un prodotto molto interessante per chi vuole iniziare con una fotocamera più evoluta di una semplice compatta o necessita di uno zoom importante per catturare soggetti di ogni tipo, siano essi oggetti o ritratti.

Canon PowerShot SX 430 IS sarà disponibile a partire da febbraio 2017 ad un prezzo al pubblico di 259,99€.

Top