Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Canon EOS 4000D

Canon EOS 4000D

di Riccardo Delli Paoliaggiornato il 31 gennaio 2019
attesamedia
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Canon EOS 4000D presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 25 Aprile 2019.
Canon EOS 4000D: la entry-level super economica

Canon è uno dei produttori di maggior successo per quanto riguarda la fascia entry-level delle reflex. Basti pensare che la Canon EOS 1300D è stata una delle reflex più vendute al mondo, grazie soprattutto al suo rapporto qualità/prezzo. È stata una macchina fotografica che ci è piaciuta tantissimo, come abbiamo scritto nella nostra recensione di Canon EOS 1300D. Dopo aver annunciato la sostituta della 1300D, la nuova Canon EOS 2000D, l’azienda giapponese ha annunciato una’altra reflex ancora più economica, la Canon EOS 4000D, una fotocamera che rinuncia ad alcune piccolezze hardware per mantenere il più possibile un prezzo contenuto.

Canon EOS 4000D ha un aspetto molto simile a quello delle sorelle maggiori, ma basta essere un po’ più attenti per notare alcune differenze. Nella parte posteriore si notano subito le scritte delle funzioni che non si trovano sui tasti ma sulla scocca completamente in plastica della 4000D, una scelta un po’ bizzarra. Sempre nella parte posteriore è presente il classico display che in questo caso è da 2,7″ con circa 230.000 punti, è leggermente più piccolo e meno definito rispetto a quello presente sulla 1300D e sulla 2000D. Inoltre non è presente uno switch per accendere e spegnere la fotocamera, in quanto è stata aggiunta la modalità off direttamente sulla ghiera dei programmi. Infine non sono presenti tasti nella parte superiore, vicino al tasto di scatto, non c’è la regolazione delle diottrie, il flash pop-up non è automatico, non è presente uno speaker interno e l’attacco dell’obiettivo non è in metallo ma in plastica. Tutti queste piccolezze hanno permesso di mantenere un prezzo molto competitivo, gli utenti per i quali è pensata la Canon EOS 4000D probabilmente nemmeno ci faranno caso a queste piccole mancanze. Infatti la EOS 4000D è indirizzata ad utenti che desiderano una reflex da utilizzare per divertimento o in viaggio, ma anche a neofiti che vogliono avvicinarsi al mondo della fotografia e non vogliono spendere cifre troppo alte.

Canon EOS 4000D monta un sensore APS-C CMOS da 18 megapixel accoppiato ad un processore DIGIC 4+ (lo stesso montato sulle sorelle maggiori) che permettono di scattare raffiche di 3 foto al secondo. I 9 punti di messa a fuoco (di cui quello centrale a croce) assicurano una messa a fuoco sempre precisa, è possibile utilizzare tutti e 9 i punti in modo automatico oppure sceglierne uno per una messa a fuoco più precisa. Si tratta di una fotocamera adatta anche a chi vuole cimentarsi nel mondo dei video senza spendere molto, è infatti in grado di registrare video in full HD a 30fps, non male per iniziare.

Grazie alle Scene Intelligent Auto è possibile utilizzare la Canon EOS 4000D in modalità completamente automatica e in qualsiasi situazione, basta inquadrare e scattare. Sono inoltre presenti dei filtri creativi che permettono all’utente di modificare le foto direttamente in macchina. Come sulla 2000D anche su questa reflex sono presenti le guide alle funzioni, dei suggerimenti facili da seguire pensate per gli utenti meno esperti. A tal proposito è anche possibile utilizzare l’applicazione gratuita Canon Photo Companion, un ottima applicazione per i neofiti che vogliono scoprire trucchi e suggerimenti sul mondo della fotografia. Canon EOS 4000D è dotata di chip WiFi grazie al quale è possibile collegarla a smartphone o tablet in modo da trasferire foto e video. Sempre grazie a questa connessione è possibile salvare le proprie foto su Irista, il cloud di Canon, e liberare spazio sulla propria scheda SD. Si tratta di una funzione molto utile soprattutto quando si è in viaggio.

Canon EOS 4000D viene venduta in kit con l’obiettivo EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 III ma è compatibile con tutti gli obiettivi della serie EF ed EF-S, quindi è possibile montare anche obiettivi professionali della gamma Canon, così come gli accessori. La batteria è una LP-E10 che dovrebbe assicurare circa 500 scatti e un’ora e 15 minuti di registrazione video. Le dimensioni della Canon EOS 4000D sono 129,0 x 101,6 x 77,1 mm e ha un peso di circa 436g.

Viste le caratteristiche e il prezzo a cui viene venduta questa Canon EOS 4000D sarà sicuramente un best-buy, soprattutto per gli utenti meno esperti che vogliono iniziare, grazie a questa reflex sarà possibile sperimentare la fotografia in modo abbastanza professionale spendendo poco. Non ci resta che aspettare la disponibilità della 4000D per provarla a fondo.

19 marzo 2018
Canon EOS 4000D: disponibilità e prezzo

Canon EOS 4000D prezzo e uscita in Italia

Canon EOS 4000D sarà disponibile in Italia a partire da aprile 2018 ad un prezzo consigliato al pubblico di 419,99€ con obiettivo EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 III.

19 marzo 2018