Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Biomutant

Biomutant

di Federico Parraviciniaggiornato il 14 agosto 2018
La storia del prodotto
Questa pagina raccoglie tutte le news a tema Biomutant ed è costantemente aggiornata. Il contenuto in cima è il più recente e l'ultimo aggiornamento risale al 24 Agosto 2019.
Biomutant: tutte le novità sul nuovo action RPG di THQ Nordic

Dopo i primi leak a pochi giorni dalla Gamescom 2017 di Colonia, THQ Nordic ha ufficialmente presentato Biomutant, inedito action RPG post apocalittico firmato dal nuovo studio Experiment 101, con la supervisione di alcuni sciluppatori provenienti dalla serie Just Cause. Scopriamo tutte le novità dedicate a questa nuova IP, che arriverà nel corso del 2018 su PS4, Xbox One e PC.

Biomutant news: tutte le novità sul titolo

La storia di Biomutant e le novità dedicate a questo titolo vanno a rappresentare una situazione un tantino particolare, dato che da una parte abbiamo assistito alla scorsa Gamescom 2017 ad una presentazione tanto attesa quanto limitata, accompagnata da un piccolo trailer e da pochissime informazioni concrete se non il concept di base della produzione; dall’altra abbiamo potuto contare nell’ultimo anno su diversi trailer dedicati al gameplay, nonostante ancora oggi manchino diverse informazioni rilevanti sul gioco.

Trama

Partiamo dunque con le informazioni di cui siamo in possesso fino ad oggi. Biomutant, a detta degli stessi sviluppatori, rappresenta un nuovo action RPG open world ambientato in un mondo post-apocalittico. All’interno di questa suggestiva ambientazione, in cui le rovine della civiltà hanno lasciato spazio ad una natura incontrastata, la popolazione si è riorganizzata in piccole società tribali che puntano semplicemente alla sopravvivenza della specie. Protagonista della vicenda sono piccole creature antropomorfe, tra cui il nostro protagonista, che dovranno contrastare un male misterioso che minaccia la sopravvivenza di un’antica pianta ancestrale conosciuta come l’Albero della Vita.

Nonostante non siano state approfondite ulteriormente le diverse sfumature della vicenda protagonista di Biomutant, gli sviluppatori hanno dichiarato che il titolo vanterà una durata variabile in base alle azioni e alle decisioni dei giocatori – aspetto abbastanza scontato, vista la natura open world del gioco – e diversi finali, così da spingere gli utenti ad esplorare fino in fondo tutti gli angoli più remoti dell’universo di gioco.

Gameplay

Passando alle caratteristiche del gameplay, Biomutant spazierà tra diversi generi, mantenendo una struttura action con elementi da shooter in terza persona e combattimenti corpo a corpo con armi bianche, ma accompagnando il tutto con profonde meccaniche da gioco di ruolo.

In questo senso, la già citata presenza di diverse tribù – sei, per la precisione – all’interno del mondo di gioco, molto importante sarà la possibilità di relazionarsi con esse attraverso un sistema di dialoghi a scelta multipla influenzati dalla meccanica dei punti Karma, necessari per definire la nostra percezione da parte degli altri personaggi. Una caratteristica, quest’ultima, che ci permette di riconoscere fin da subito la natura ruolistica di Biomutant, a partire dal sistema di creazione del personaggio.

Questo, infatti, viene definito dagli stessi sviluppatori come una parte decisamente profonda all’interno della produzione, con una serie molto variegata di opzioni per la creazione e la personalizzazione del nostro alter ego virtuale, dall’aspetto base, agli accessori, comprese caratteristiche apparentemente marginali come la lunghezza del pelo della nostra creatura.

A questo si aggiuge la presenza di un profondo skill tree che ci permetterà, tramite il completamento di missioni, incarichi e con l’accumulo di punti esperienza, di aumentare le nostre statistiche di combattimento e di imparare abilità nuove per il combattimento, in maniera indipendente dai punti Karma citati in precedenza, che saranno legati unicamente con il sistema di interazione con gli npc all’interno del gioco.

Biomutant trailer: vediamo il titolo in azione

Come è possibile notare dai 25 minuti di gameplay concessi in esclusiva alla testata IGN, Biomutant si presenta come un action RPG estremamente dinamico, in cui le meccaniche di shooting e combattimento melee riescono a fondersi in un gameplay frenetico e divertente. La varietà dei nemici e l’aspetto generale delle ambientazioni ricordano vagamente le atmosfere esotiche di alcuni storici titoli firmati Naughty Dog come Crash Bandicoot e soprattutto Jak & Dexter, nonostsante Biomutant sembra riuscire a ritagliarsi una dimensione tutta sua. Da quello che è possibile vedere all’interno del filmato, risulta interessante il perfetto connubio tra azione pura e meccaniche RPG, che non vediamo l’ora di poter provare in prima persona in attesa di notizie definitive sulla finestra di lancio.

Biomutant beta: quando si potrà testare il gioco in anteprima?

Biomutant sarà ufficialmente presente in forma giocabile alla prossima Gamescom 2018 di Colonia, dando modo ai presenti di testare con mano questo nuovo ed interessante titolo. A parte questo, ad oggi non è pervenuta alcuna informazione in riferimento al rilascio di una beta di Biomutant o comunque ad una demo giocabile prima del lancio ufficiale del gioco, ancora previsto entro la fine del 2018.

Biomutant uscita e prezzo in Italia

Biomutant , nonostante manchi ancora una data di uscita ufficiale, è previsto entro la fine del 2018 su PS4, Xbox One e PC, con una remota possibilità di poter vedere questo nuovo titolo (anche se probabilmente non in contemporanea con le altre piattaforme) anche su Nintendo Switch. Nonostante questo, il gioco è già pre-ordinabile per le tre piattaforme precedentemente citate direttamente da Amazon, con la formula della prenotazione al prezzo minimo garantito, che vede ora il prezzo fissato a 61€ circa, ma con la possibilità che questo vari ulteriormente al ribasso prima del lancio definitivo.

In occasione della presentazione ufficiale, infine, THQ aveva anche ufficializzato il lancio di una Collctor’s Edition dedicata a Biomutant, comprensiva di gioco, poster, un artbook da collezione ed una statuina a tiratura limitata. Questa edizione, tuttavia, non è ancora al momento prenotabile nel nostro Paese.

14 agosto 2018
Biomutant: un nuovo misterioso titolo compare a ridosso della Gamescom 2017

Biomutant rumors: tutto quello che sappiamo in attesa dell’annuncio ufficiale

A pochi giorni dall’inizio della Gamescom 2017, la rivista tedesca GamesMarkt ha riportato una ubblicità dedicata ad una nuova IP dello studio Experiments 101 e prodotta da THQ Nordic. Biomutant, questo il titolo del nuovo progetto in questione, si profila come un nuovo Action RPG in ambiente Open World basato su ambientazioni e tematiche post apocalittiche. La natura action di questo progetto è sicuramente confermata dal fatto che gran parte degli sviluppatori del neo formato studio Experiments 101 provengono da progetti molto in linea, uno su tutti quelli della serie Just Cause. Non resta che attendere i primi dettagli ufficiali, che a questo punto non si faranno sicuramente attendere alla prossima fiera di Colonia.

14 agosto 2017