Audio Technica punta all’audio puro con la nuova lineup di cuffie al CES 2017

scritto da Federico Parravicini ultima modifica il 09 January, 2017

In occasione del CES 2017 in corso a Las Vegas c’è stato spazio anche per gli ultimi prodotti per audiofili. Tra questi, Audio Technica ha colpito particolarmente con dei modelli di cuffie estremamente interessanti.

Partiamo con le nuovissime DSR9BT e DSR7BT, cuffie wireless che introducono la tecnologia cosiddetta Pure Digital Drive: normalmente all’interno degli headset il segnale audio viene compresso dai convertitore integrati per trasformare il segnale audio digitale in segnale analogico da inviare agli speaker. Con il Pure Digital Drive, al contrario, l’input digitale viene inviato direttamente agli speaker garantendo una pulizia d’ascolto totale. Come era lecito prevedere, anche Audio Technica punta in quest’occasione all’ascolto Hi-Res, supportando segnali a 24-bit/48kHz in Bluetooth – con compatibilità agli ultimi codec aptX HD, AAC e SBC – e 24-bit/96kHz in caso di connessione tramite cavo USB.

audio technica sr9

Insieme a questi primi modelli, Audio Technica ha presentato anche le nuove SR9, che andranno a rimpiazzare le acclamate MSR7 con nuovi diaframmi in carbonio e diamante ed una risposta in frequenza 5Hz-45KHz. A differenza dei prodotti prima citati, le SR9 saranno disponibili unicamente cablate, non disponendo di tecnologia wireless.

Tutti e tre i modelli, infine, saranno disponibili sul mercato a partire da febbraio 2017, al prezzo – rispettivamente – di 349€ per le DSR7BT, 549€ per le SR9 e 599€ per le DSR9BT.

Top