Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Asus ZenBook Pro 14 UX480

Asus ZenBook Pro 14 UX480

di Fiorenza Polverinoaggiornato il 31 agosto 2018
La storia del prodotto
Questa pagina raccoglie tutte le news a tema Asus ZenBook Pro 14 UX480 ed è costantemente aggiornata. Il contenuto in cima è il più recente e l'ultimo aggiornamento risale al 23 Febbraio 2019.
Asus ZenBook Pro 14 UX480 è stato presentato ad IFA 2018

Asus ZenBook Pro 14 UX480 caratteristiche: tutto quello che c’è da sapere

È stato in occasione di IFA 2018 che Asus ha presentato l’ultimo componente della famiglia ZenBook Pro: si tratta di un portatile da 14 pollici dotato, come gli altri modelli della serie, del’innovativo ScreenPad, un touchscreen incorporato all’interno del touchpad. L’Asus ZenBook 14 Pro UX480 è dotato dei nuovissimi processori Intel di ultima generazione e di scheda grafica dedicata: sono queste specifiche che identificano negli utenti professional i suoi destinatari ideali.

Design e connettività

Il nuovo ZenBook da 14 pollici sarà disponibile per l’acquisto in due colorazioni: Deep Dive Blue (un blu molto scuro) e Rose Gold, entrambe molto eleganti ed in grado di colpire lo sguardo. Il materiale scelto è l’alluminio, caratterizzato come al solito dalla trama tipica della serie ZenBook. Andandosi ad adeguare al trend degli ultimi tempi, Asus ha dotato il notebook di cornici estremamente sottili (5,2 mm). Caratteristica peculiare del design dello ZenBook Pro 14 UX480 è il sistema ErgoLift, che consente di sollevare la tastiera in una posizione più comoda per la scrittura. Ovviamente però, la feature più interessante di questa serie è lo ScreenPad: al posto di un touchpad tradizionale infatti, è presente un piccolo display touch da 5,5 pollici attivabile con la pressione del tasto F6. Chi alla scrivania è abituato a lavorare con un doppio schermo, conoscerà senza dubbio i vantaggi legati alla produttività che una soluzione del genere è in grado di offrire. Sono numerosi i software che offrono un’integrazione con ScreenPad, e sono addirittura disponibili delle app specifiche da eseguire sul piccolo schermo.

Qualche parola sulle porte: nel case dello ZenBook Pro 14 trovano spazio 1 USB Type-C di seconda generazione, 1 USB 3.1 tradizionale, 1 USB 2.0, HDMI, lettore micro SD e jack audio. Dual-band (2×2) 802.11ac Wi-Fi e Bluetooth 5.0 completano in quadro della connettività.

Display

Il display dell’Asus ZenBook Pro 14 UX480, incastonato all’interno di cornici molto sottili, è un pannello NanoEdge con risoluzione Full HD, con copertura 100% del gamut sRGB e 72% NTSC. Ha inoltre ricevuto la certificazione Pantone, che indica come la riproduzione dei colori sia adeguata anche per chi fa un uso professionale della macchina.

Hardware

Come abbiamo detto, lo ZenBook Pro da 14 pollici è dotato dei nuovi processori Intel di ottava generazione (Whiskey Lake). Ci sono due possibilità: la prima, che include un i5-8265U, quad-core con otto thread virtuali, frequenza base di 1,60 GHz, massima di 3,90. La seconda invece prevede un più potente i7-8565U, quattro core fisici e otto core virtuali, che lavorano ad una frequenza base di 1,80 GHz, ma sono in grado di arrivare fino a un massimo di 4,60 GHz. Per quanto riguarda la RAM, sarà possibile scegliere tra un minimo di 8 e un massimo di 16 GB DDR4. La presenza di una scheda grafica dedicata, la Nvidia GTX 1050 Max-Q (una versione ridotta, per poter entrare nel case sottile di un Ultrabook) rende questo portatile interessante anche per chi ha bisogno di una discreta potenza lato GPU: a seconda della variante scelta, si avranno 2 o 4 GB di memoria DDR5 dedicata. Per quanto riguarda l’archiviazione invece si potrà scegliere tra un minimo di 256 GB e un massimo di 1 TB di memoria SSD su PCIe.

Asus ZenBook Pro 14 UX480 prezzo e uscita in Italia

L’Asus ZenBook Pro 14 UX480 sarà disponibile in Italia a partire dal 3 settembre. Al momento la compagnia non ha fornito informazioni riguardo al prezzo delle varie configurazioni. Provvederemo a fornirvi tutte le informazioni aggiornate non appena Asus comunicherà i prezzi di listino. Ma che esborso possiamo aspettarci per questo nuovo ZenBook Pro con ScreenPad? Considerando che la precedente versione (15 pollici) ha un costo di quasi 2000 euro, probabilmente dovremo aspettarci cifre analoghe per la nuova edizione da 14 pollici, con la versione i5 che probabilmente rimarrà sotto i 2000 e i7 che invece andrà al di sopra.

Sembrerebbe essere presente anche una versione top di gamma, equipaggiata con processore i9 e Nvidia 1050 Ti che raggiungerà un prezzo di 2799 euro. Insomma, centinaio di euro in più o in meno, la spesa è alta e sicuramente ci fa chiedere se vale la pena investire una cifra così importante per un notebook che, seppure bello, innovativo e potente, sembra ancora non aver raggiunto la maturità.

Asus ZenBook Pro 14 UX480 anteprima

Esteticamente l’Asus ZenBook Pro 14 UX480 somiglia in tutto e per tutti agli altri nuovi ZenBook presentati dal produttore taiwanese ad IFA 2018. A distinguere i Pro dagli ZenBook tradizionali e convertibili c’è lo ScreenPad. Ci siamo concentrati sulle funzionalità di quest’ultimo, che può essere utilizzato in 3 modalità. La prima, ovviamente, è a ScreenPad spento: si potrà usare il touchpad in maniera tradizionale. È poi possibile impostare il piccolo display da 5,5 pollici come schermo secondario, davvero comodo per tutte quelle operazioni che prevedono trascinamenti, copia e incolla del testo e così via. Infine c’è la vera e propria modalità ScreenPad, che permette di sfruttare l’integrazione con altri software (annunciata la compatibilità con Spotify).

Lo ScreenPad ci lascia un po’ con sensazioni contrastanti: da una parte si tratta di una feature interessante e innovativa, in grado di rivelarsi davvero comoda nell’utilizzo di software come Adobe Photoshop o Premiere, ma anche nelle operazioni office più banali. Dall’altra abbiamo avuto l’impressione di trovarci di fronte a un qualcosa ancora a livello prototipale. Durante il nostro test abbiamo riscontrato diverse esitazioni e crash, soprattutto usando la modalità ScreenPad.

Per il resto l’Asus ZenBook Pro 14 UX480 è un notebook davvero bello da vedere: il lavoro fatto per ridurre al minimo le cornici ha dato i suoi frutti. Apprezziamo che sia stato possibile trovare lo spazio per la webcam in posizione tradizionale. I materiali sono buoni, non attirano le impronte, e in generale il pc restituisce una sensazione di grande solidità. Il portatile non spicca per la sua leggerezza, soprattutto se paragonato ad altri Ultrabook presentati qui a Berlino, ma se consideriamo la scheda tecnica e la presenza dello ScreenPad, possiamo dire che si tratta di un buon compromesso tra prestazioni e portabilità. Molto bello il display, che però è lucido e oltre ad essere abbastanza riflettente, tende a sporcarsi facilmente.

30 agosto 2018
Tutti i rumors su Asus ZenBook Pro 14 UX480

Asus ZenBook Pro 14 UX480 Rumors

Nonostante il nostro impegno a seguire assiduamente la categoria, non abbiamo individuato alcun rumor su Asus ZenBook Pro 14 UX480 antecedente alla fase di annuncio effettivo. Pertanto, la fase dedicata ai rumors è rimasta priva di indiscrezioni: date direttamente un’occhiata alle caratteristiche ufficiali nella fase sovrastante!

29 agosto 2018