Aspirapolvere Miele: tutti i migliori modelli

Aspirapolvere Miele: tutti i migliori modelli

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

In questa guida abbiamo analizzato i migliori aspirapolvere Miele sul mercato. Miele è una azienda con un’esperienza secolare nel campo degli elettrodomestici casalinghi. Se volete affidarvi all’offerta degli aspirapolvere Miele ma non sapete da dove iniziare, nel nostro articolo troverete una dettagliata selezione per aiutarvi ad orientare la vostra scelta.

Aspirapolvere Miele: quale comprare?

Miele è un’altra delle aziende storiche che hanno reso grande il campo dell’elettrodomestico casalingo. La sua attività ha sempre avuto a che fare con l’industria elettrica ed è iniziata in una vecchia segheria tedesca, agli albori del 900. Producendo centrifughe per il latte e zangole elettriche, Miele si rese conto di poter applicare le sue idee anche in altri campi. Arrivò così la sua prima lavatrice, che riciclava il progetto della centrifuga per il latte e ne ampliava la forza. Il vero successo arrivo però con qualcosa di molto più analogico come le biciclette e permise all’azienda di passare alla produzione di automobili. Nel corso del tempo Miele continuò ad espandersi in diversi settori: aspirapolvere, lavastoviglie, forni a microonde, intere cucine, e lavorò anche ad alcuni componenti per i siluri durante il corso della Seconda Guerra Mondiale. L’innovazione e la qualità dell’elettrodomestico tedesco sono cresciute con Miele che è diventato oggi un marchio carico di esperienza e riconosciuto in tutto il mondo.

Nella nostra ricerca del miglior aspirapolvere Miele abbiamo valutato caratteristiche importanti.

Forza di aspirazione

La forza di aspirazione, essenziale per ogni buona aspirapolvere che si rispetti. Nella scelta di un buon prodotto per pulire la casa vanno sempre valutate macchine con un motore in grado di sostenere più livelli di velocità e di aspirare una zona in una sola passata senza costringervi a ripassarci due volte. Su questo fronte gli aspirapolvere Miele presentano un motore con tecnologia ciclonica Vortex per un aspirazione ancora più efficace di una macchina tradizionale.

Serbatoio

Anche il serbatoio per contenere la polvere è un requisito fondamentale da valutare. È bene preferire macchine con un contenitore semplice da smontare e da pulire che vi garantisca il minimo contatto con la polvere. In questo modo anche i tempi di manutenzione saranno più brevi. Gli aspirapolvere Miele offrono inoltre la tecnologia Clean Stream che permette di pulire il filtro interno autonomamente così che dobbiate occuparvi solo del serbatoio.

Accessori

Fondamentali anche gli accessori, come spazzole extra, tubi o beccucci, che ampliano le funzione degli aspirapolvere portando il loro potere pulente su più superfici. È bene prendere un prodotto con un buon numero di accessori già nella scatola di base così da non doverne acquistare a parte.

Sensori

Se volete delegare la pulizia casalinga ad un robot aspirapolvere, vanno valutati inoltre i sensori, il vero cuore del robot e che lo rendono la macchina intelligente che è permettendogli di spostarsi senza problemi per casa. Il robot aspirapolvere Miele sfrutta un sistema 3d smart con due telecamere che gli permette di geolocalizzarsi in casa e di evitare qualsiasi tipo di ostacolo.

Di seguito gli aspirapolvere Miele consigliati vagliati tramite le caratteristiche appena descritte:

Aspirapolvere Miele con Traino

Miele produce due tipologie di traino: quella con sacco classica, in cui bisogna sostituire i sacchetti quando sono pieni. E quella con serbatoio, in cui va pulito e riutilizzato quest’ultimo. Per comodità, qualità e prezzo abbiamo optato per questa seconda tipologia che, oltre far risparmiare sull’acquisto di sacchetti propone anche nuove e, molto più potenti, tecnologie di aspirazione ciclonica.

Miele Blizzard CX1 Comfort

La nostra scelta in fatto di aspirapolvere Miele con traino e senza sacco è Blizzard CX1 Comfort. Questo modello vanta il motore ciclonico Vortex proprietario, con un flusso d’aria di oltre 100 km/h. Questo garantisce un risucchio eccellente sia di polveri sottili che di sporco più ingombrante che saranno poi trattate dal filtro interno. Il sistema di filtraggio proposto da Miele è uno dei migliori sul mercato perché grazie alla tecnologia Gore trattiene ancora meglio la polvere e si pulisce da solo con la funzione Clean Stream.

Il serbatoio da 2 litri si stacca e si svuota facilmente grazie al sistema Click2Open, ed è possibile liberarsi dallo sporco con un sistema igienico che divide i grandi residui da quelli più piccoli. Sul fronte degli accessori troviamo la bocchetta per poltrone e la bocchetta lancia mentre il pennello per spolvero è integrato nella maniglia dell’aspirapolvere. La mobilità del traino è aumentata da quattro ruote piroettanti che insieme al lungo cavo di alimentazione e al tubo telescopico forniscono il massimo della maneggevolezza.

Miele offre il meglio dell’aspirazione ciclonica in questo aspirapolvere che consuma solo 550 watt ECO ma genera un flusso di energia potente il doppio. Se cercate un prodotto comodo, capace di arrotolare il cavo con un semplice tocco e perfetto sulle superfici dure, questo aspirapolvere Miele potrebbe essere un’ottima soluzione.

Scopa elettrica Miele

Il mercato della pulizia casalinga si è esteso a tal punto da superare il concetto di aspirapolvere a cui eravamo abituati, presentando dispositivi e tecnologie sempre più innovative. La scopa elettrica è una di queste e fa parte dell’offerta degli aspirapolvere Miele. A differenze degli altri brand di scope elettriche però, totalmente scollegate dal filo, Miele propone una soluzione ancora attaccata alla corrente. In questo modo uno dei più grandi vantaggi della scopa elettrica sembra annullarsi eppure il prodotto Miele riesce a fornire lo stesso una grande comodità, vediamo come.

Miele Triflex HX1

Robot aspirapolvere Miele

Il robot aspirapolvere è la soluzione ideale per dire addio alle pulizie casalinghe. Se avete una casa molto ampia e poco tempo a disposizione per pulirla, dotarvi di un buon robot potrebbe essere la soluzione migliore. La proposta di Miele è molto allettante anche in questo settore proponendo un robot con funzionalità davvero all’avanguardia.

Scout RX2 Home Vision

Terminiamo questa selezione con il prodotto più innovativo della scuderia Miele, il robot aspirapolvere Scout RX2 Home Vision. Con un serbatoio da 0.5 litri, tra i più capienti per un robot aspirapolvere, e una autonomia di ben 120 minuti, Scout RX2 promette di pulire con facilità fino a 15o metri quadrati di spazio. La navigazione è affidata ad un sistema di navigazione smart 3d che permette al robot di mappare la casa con due telecamere frontali che rilevano gli ostacoli.

Dispone di 4 programmi di pulizia: automatica, silenziosa, turbo e limitato, per rimanere entro certe aree. La grande forza di questo robot è però l’immenso sistema di controllo tramite app chiamato Home Vision che permette all’utente di visualizzare lo spazio di navigazione in tempo reale. Da smartphone sarà infatti possibile gestire completamente funzioni e puliziavisualizzare la mappatura della casa e lo stato del lavoro e anche visualizzare, tramite trasmissione criptata, le immagini dell’ambiente casalingo proprio come un drone con telecamera. Oltre alla comoda app è infine disponibile anche un telecomando per il massimo del controllo.

L’aspirapolvere Miele Scout RX2 Home Vision è uno dei robot più innovativi nel settore pulizia, con una grande potenza di aspirazione e una funzione che gli permette di riconoscere le superfici e regolare il flusso d’aria di conseguenza. Con le sue doppie spazzole e il suo sistema di navigazione intelligente potrete tranquillamente dimenticarvi delle pulizie casalinghe. Il vostro portafoglio però farà fatica a dimenticarsi del prezzo di questo robot.

Lascia un commento