Apple Watch Series 7 in pre-order: cresce lo schermo, ma anche la voglia di fare

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Quello che ha scelto di fare Apple per la sua settima generazione di smartwatch è una sorta di restyling grafico. Apple Watch Series 7, presentato in occasione del keynote di settembre insieme ad iPhone 13, iPhone 13 Pro ed iPad Mini 6 è un prodotto protagonista di un vero e proprio revamp visivo, che lascia comunque intatto quello che troviamo all’interno come hardware principale oppure all’esterno, lato cinturini.

La novità più grossa (perdonate il gioco di parole) è senza dubbio il display, che cresce del 20% rispetto alla sua precedente generazione e soprattutto tende al borderless: le cornici vengono ridotte in questo nuovo modello del 40%, cosa che rende finalmente la superficie del quadrante più simile a quello che probabilmente Apple ha da sempre voluto realizzare col suo prodotto da polso.

Apple Watch Series 7

L’interno non cambia, se non per la tecnologia di ricarica rapida che ora raggiunge l’80% in soli 45 minuti, mediante al cavo USB-C con connettore magnetico di nuova generazione. Aumentata la resistenza e arrivano nuovi colori, ma niente di più: il chipset interno, secondo le ultime analisi, rimane identico a quello di Apple Watch Series 6. Il suo arrivo manderà in pensione Apple Watch Series 6, lasciando in vendita Watch 3 e Watch SE.

In arrivo il 15 ottobre, questo è acquistabile fin da subito su Amazon in tutte le sue varie versioni, rispettivamente da 41 o 45 mm, con o senza modulo Cellular, e ovviamente con i cinturini più particolari. Date un’occhiata ai box di seguito!

Claudio Carelli

Sono il responsabile editoriale di Ridble e mi occupo del coordinamento di tutto il team garantendo che i contenuti realizzati siano in linea con la nostra linea editoriale. Ricopro anche il ruolo di specialist per alcune categorie come le cuffie visto il mio trascorso da musicista, ma anche per ciò che riguarda le soluzioni di ricarica.

Lascia un commento