Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Apple iPad 2018

Apple iPad 2018

di Giovanni Matteiaggiornato il 28 settembre 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Apple iPad 2018 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 11 Dicembre 2018.
Apple iPad 2018: design invariato, ma arriva il supporto all’Apple Pencil

Era nell’aria da tempo ed ecco che Apple ne ha dato l’ufficialità: quest’oggi la compagnia guidata da Tim Cook ha presentato il nuovo iPad 2018 (etichettato dalla compagnia semplicemente come “il nuovo iPad”), erede di quello che l’azienda aveva presentato giusto l’anno scorso e che continua ad essere indirizzato all’utente basic, che cerca il piacere di utilizzare un iPad potendo contare anche su un prezzo molto aggressivo. Ecco tutti i dettagli sul tablet.

Apple iPad 2018 news e caratteristiche ufficiali

Come dicevamo, l’iPad 2018 è stato presentato durante l’evento dedicato al mondo edu, quello fatto di istituti scolastici che a poco a poco si stanno avvicinando a nuovi concetti di insegnamento in classe. Per quanto riguarda il mero aspetto estetico, l’iPad 2018 è fondamentalmente identico a quello dell’anno scorso e degli anni precedenti. Le novità più succose le troviamo all’interno della classica scocca in alluminio, con un comparto hardware migliorato per stare al passo con la concorrenza e con il supporto all’Apple Pencil.

Il pieno supporto alla stylus di Apple è il vero punto di forza del nuovo iPad 2018, rendendolo così un tablet adatto all’ambiente scolastico e non solo. Fa un po’ storcere il naso il fatto di non vederla inclusa direttamente con l’iPad – l’esatto di contrario di quanto fa Acer con il suo Chromebook Tab 10 -, ma il lieve calo di prezzo rendere la pillola un po’ meno amara. L’iPad 2018 non è un tablet pensato al mercato edu solo per il supporto all’Apple Pencil, ma anche per un corollario di software e API che completano l’offerta a 360°. Infatti, Schoolwork, la nuova applicazione presentata dall’azienda di Tim Cook, facilita il lavoro degli insegnanti per quanto riguarda l’invio di dispense e la gestione dei carichi di lavoro.

Questa lavora a stretto contatto con ClassKit, un nuovo sistema di API che si integra con iCloud (il tanto chiacchierato ecosistema Apple), con Garageband, iWork e tanto altro. Venendo al tablet in sé e per sé, frontalmente abbiamo un pannello IPS da 9,7″ con risoluzione Retina da 2048 x 1536 pixel a 264 PPI. Il tutto è mosso da un processore Apple A10 Fusion, quad-core da 2.34 GHz, con co-processore M10. La RAM è da 2 GB (purtroppo) affiancata da 32 o 128 GB non espandibili. La connettività è affidata al classico modulo Bluetooth 4.2, Wi-Fi  802.11 a/b/g/n/ac e LTE per la versione cellular.

Non male i moduli fotografici: sul lato posteriore troviamo infatti un sensore da 8 megapixel, con apertura f/2.4, autofocus, supporto all’HDR e alle Live Photos. Frontalmente invece il modulo è da 1.2 megapixel, con apertura f/2.2 e supporto alle Live Photos.

Ad alimentare il tutto troviamo un modulo batteria da 32.4 Wh ai polimeri di litio, la quale offre una autonomia media di circa 10 ore di utilizzo. Il tutto è racchiuso all’interno di una struttura con dimensioni ovviamente sempre ottime: 240 x 169.5 x 7.5 millimetri, per un totale di 469 grammi.

1 aprile 2018
Il nuovo iPad 2018 è disponibile all'acquisto

Apple iPad 2018 news su prezzo e data uscita in Italia

Puoi acquistare il prodotto su Amazon su eBay o su ePrice

7 aprile 2018