Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

AMD Radeon RX Vega news: finalmente in arrivo i modelli custom di Vega

di Florin Dragosaggiornato il 1 dicembre 2017
Questo articolo raccoglie tutte le news su AMD RX Vega presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla fino al giorno dell’uscita. L’ultimo aggiornamento risale al 1 dicembre 2017.

 

Il mercato delle GPU ha preso un colore sempre più verde negli ultimi tempi, ma AMD non vuole lasciarsi intimidire e scommette sulla sua più recente architettura Vega. Ci interessano in particolare le schede video AMD di ultima generazione dedicate al gaming che si presentano sotto due modelli: Radeon RX Vega 64 e Radeon RX Vega 56. Cosa ci aspettiamo da queste schede video? E come si prospettano nei confronti della rinomata serie 10 di Nvidia? Analizziamole più nel dettaglio.

AMD RX Vega news: caratteristiche ufficiali

La baseline di questa lineup è considerata la AMD Radeon RX Vega 64 con i suoi 64 compute unit e 4096 stream processor, seguita dalla AMD Radeon RX Vega 56, leggermente inferiore, coi suoi 56 compute unit e 3584 stream processor. Entrambe le schede avranno 8GB di HBM2 e sono disponibili principalmente nella loro versione reference, pressoché identica alle precedenti GPU Polaris. Ma l’azienda ha deciso di fare un passo in più nel design del cooler per il modello 64; AMD Radeon RX Vega 64 è infatti disponibile in due Limited Edition dal look molto più caratteristico con il distinto logo Vega ben in vista. Perché due modelli? Uno è il corrispettivo della normale GPU raffreddata ad aria, dal tipico design reference ma con un look più accattivante, mentre l’altro è un modello raffreddato a liquido che darà ulteriori possibilità di overclock.

Ma come si prospetta davvero in performance AMD RX Vega? La Radeon RX Vega 64 tiene testa alla rivale GeForce GTX 1080, scambiandosi alti e bassi su vari titoli. Il problema maggiore resta il TDP; RX Vega 64 ha un TDP dichiarato di 295W contro i 180W del rivale verde. Un margine significativo che, considerando il prezzo molto vicino tra le due proposte ed il rilascio della serie Pascal a più di un anno fa, non mantiene la promessa del comeback che ci aspettavamo da Vega. AMD ha fatto un ottimo lavoro con il marketing di Vega, riuscendo a tenere l’attenzione su di sé per un periodo molto prolungato di tempo.

Ne è valsa la pena? Purtroppo è chiaro che le GPU AMD RX Vega non sono i prodotti rivoluzionari che ci aspettavamo. AMD vuole cooperare il più possibile con gli sviluppatori per sfruttare al massimo le capacità delle proprie schede video, ma la prevalenza dei risultati finora accenna solo ad un testa a testa con la GTX 1080, che non detiene il trono della serie Pascal. Speriamo vivamente che, come appunto nel caso di Polaris, la performance della serie RX Vega migliori col maturare dei driver e che finalmente ci sia della vera competizione nel mercato high-end delle schede video. Probabilmente anche DirectX 12 e Vulkan saranno elementi chiave al successo dell’architettura Vega.

AMD RX Vega news: modelli

ASUS annuncia ufficialmente la propria versione delle recenti GPU AMD, si tratta della ROG Strix Vega 64 e ROG Strix Vega 56. Un design della scheda video dedicato al gaming con un occhio per la realtà virtuale ed il meglio di prestazioni, raffreddamento e affidabilità. Vediamo una panoramica di ciò che le distingue dalle più comuni versioni reference.

In primis, ASUS promette un raffreddamento migliorato con l’integrazione della tecnologia MaxContact, ovvero un processo di lavorazione più raffinato del dissipatore grazie al quale la superficie di contatto con il chip grafico sarà ottimizzato per la dissipazione del calore. Affiancato inoltre dalle tre ventole 0 db con resistenza alla polvere certificata (standard IP5X) promettendo un raffreddamento migliorato del 30% e una silenziosità tripla rispetto al normale design reference. Tutte le schede grafiche ASUS sono prodotte attraverso la tecnologia Auto-Extreme, un processo produttivo automatizzato che garantisce alti livelli di qualità ed affidabilità insieme all’implementazione di componenti Super Alloy Power II.

Non può mancare il controllo dei LED RGB attraverso ASUS AuraSync, ma sono comprese delle comode aggiunte come ASUS FanConnect II, che permette di connettere fino a due ventole PWM o DC da sincronizzare a piacimento, ed una porta HDMI aggiuntiva allo scopo di lasciare il proprio set VR sempre collegato. Compreso nell’acquisto c’è un anno di licenza premium di XSplit Gamecaster per trasmettere in streaming o registrare facilmente le proprie sessioni di gioco. Il software si accoppia a GPU Tweak II con cui sarà possibile regolare la performance della ASUS ROG Strix Vega a piacimento. Non abbiamo nessuna info sulle frequenze di questi modelli, ma saranno molto probabilmente al di sopra di quelli delle versioni reference. poco al di sotto della Liquid Edition. I dettagli sulla scheda sono disponibile alla pagina ufficiale ASUS ROG Strix Vega 64.

Altri produttori si hanno annunciato le proprie versioni delle AMD RX Vega custom, tra cui XFX, PowerColor e Gigabyte.

La PowerColor Red Devil RX Vega ripresenta molte delle caratteristiche già menzionate con un design a tre ventole che entreranno in azione solo quando necessario. La scheda è provvista di un corposo dissipatore che la rende molto pesante e di dimensioni più larghe del normale. Il raffreddamento migliorato permette delle frequenze molto superiori a quelle stock, vantando performance prossime alla Liquid Edition. Ad affiancare il contraddistinto design Red Devil è presente il logo illuminato ben in vista. Infine la GPU incorpora accorgimenti tecnici come un’alimentazione a dodici fasi ed uno switch per le tre modalità BIOS (Silent, Standard e OC). Trovate la panoramica completa alla pagina ufficiale PowerColor Red Devil RX Vega.

XFX propone la XFX RX Vega Double Edition (sia 64 che 56) con un design alquanto bizzarro. Il PCB della scheda risulta più corto della classica versione reference, ma accompagnata da un dissipatore che ne allunga le dimensioni. Il risultato sono i due connettori a 8-pin per l’alimentazione posizionati circa al centro della scheda, rendendo il cable management piuttosto ambiguo. Per quanto riguarda il resto delle specifiche sono molto simili ai modelli reference, ma il raffreddamento migliorato dà sicuramente un margine per l’overclock. Trovate tutti i dettagli sulla pagina ufficiale XFX RX Vega.

Infine abbiamo la Gigabyte Radeon RX Vega Gaming OC (sia 64 che 56) che presenta il classico design Gigabyte. Si tratta infatti del WindForce 2X accompagnato da due ventole da 100 mm ed un voluminoso dissipatore attraversato da cinque tubature in rame che fanno diretto contatto con la GPU. Da notare il totale di sei uscite video divise fra tre HDMI e tre DisplayPort permettendo di collegare una gran quantità di monitor contemporaneamente. Anche qui la componentistica interna utilizzata è delle migliori trattandosi di schede video di fascia alta garantendo la solidità del prodotto. Tutti i dettagli alla pagina ufficiale Gigabyte Radeon RX Vega Gaming OC.

AMD RX Vega news: prezzi e data uscita in Italia

Le GPU AMD Radeon RX Vega 56 e AMD Radeon RX Vega 64 sono ufficialmente disponibili, ma la realtà è che sia questa cosiddetta disponibilità che i prezzi non sono mai stati stabili. I dati ufficiali indicano 399€ circa per la Radeon RX Vega 56 e un costo di 499€ circa per la Radeon RX Vega 64, disponibile anche nella versione Limited Edition Air Cooled a 599€ circa e nella versione Limited Edition Liquid Cooled a ben 699€ circa. Prezzi che però raramente coincidono con la realtà. L’immagine qui sopra fa inoltre riferimento a dei bundle con giochi o componenti Ryzen inclusi, ma di cui non abbiamo visto l’ombra in Italia. Se volete acquistare una o più GPU AMD Radeon RX Vega vi lasciamo i link ePrice qui sotto:

Per quanto riguarda le versioni custom, ASUS ha annunciato ufficialmente la ROG Strix RX Vega con disponibilità a breve in Italia ad un prezzo consigliato di 740€. Non abbiamo informazioni aggiuntive sui restanti modelli, ma ci aspettiamo che si muova qualcosa intorno al periodo di capodanno.

 

Rimanete sintonizzati per ulteriori news su AMD RX Vega o su altri prodotti del mondo della tecnologia!