Amazon Renewed: cos’è e come funziona il Ricondizionato Certificato

Nelle scorse settimana Amazon ha lanciato un nuovo programma di riconversione dell’usato denominato Amazon Renewed che promette ai tanti utenti della propria piattaforma e-commerce di effettuare acquisti di prodotti usati, con parecchie garanzie in più rispetto a quanto è già possibile fare sul medesimo sito (o su altri e-commerce in rete). Ma cosa cambia rispetto al passato e a cosa consiste, a tutti gli effetti, il programma Amazon Renewed? È sicuro? Cosa ci guadagno io utente finale? Per rispondere a tutte queste domande abbiamo deciso di scrivere questo focus, con l’obiettivo di fare chiarezza sulla questione e facilitarvi l’utilizzo di questa nuova, interessante possibilità.

Amazon Renewed: cos’è?

Iniziamo dal principio. Che cos’è Amazon Renewed? Con questo nome Amazon indica un nuovo programma di ricondizionamento dei prodotti usati, mirato non solo a rivendere beni già utilizzati da altri utenti o riconsegnati da quest’ultimi, ma che desidera garantire all’utente finale che deciderà di acquistare nuovamente questi beni solo l’eccellenza in termini di usato. L’obiettivo di Amazon non è dunque semplicemente “sbarazzarsi” di questi avanzi di magazzino, bensì quello di riconvertire tali prodotti in modo tale da renderli come nuovi, facendo riferimento a standard di conformità ben elevati.

Amazon Renewed

Si tratta di un processo molto più selettivo di quello che vede il semplice ricondizionamento fai-da-te di prodotti ritirati e poi rivenduti dai classici negozi/e-commerce. Al fine di garantire un ricondizionamento certificato, infatti, Amazon si è affidata solo ed esclusivamente a centri di riqualifica dei prodotti certificati secondo particolari standard. Questi vengono rappresentati dagli stessi venditori (con tutela di Amazon) nel caso si trattasse di prodotti Marketplace, ovvero venduti da rivenditori esterni operanti sulle pagine di Amazon; da reparti di riqualificazione messi in piedi direttamente da Amazon nel caso di merce venduta e spedita da Amazon, oppure dai fornitori stessi di Amazon o ancora dai produttori all’origine della merce.

Come funziona il ricondizionamento dei prodotti?

Amazon RenewedIl processo di ricondizionamento di un prodotto prevede dei test diagnostici completi presso uno dei centri specializzati nominati qui sopra, che servono ad assicurarsi delle condizioni del prodotto. Durante questi test gli operai specializzati provvedono a riparare il prodotto in questione, sostituendovi dei componenti se necessario. Al termine del processo di ispezione, poi, gli addetti ai lavori procedono ad un’accurata pulizia del prodotto e al riconfezionamento di quest’ultimo (in confezione generica), con tutta la componentistica del caso.

In questo senso Amazon (o chi per essa) provvede a recuperare gli accessori originali venduti insieme al prodotto, in modo tale da fornire un’esperienza d’utilizza “come-nuova”. È proprio questo l’obiettivo del programma Amazon Renewed: fornire al consumatore finale la possibilità di acquistare un prodotto “come-nuovo”, ovvero perfettamente funzionante e senza difetti estetici visibili da meno 30 centimetri di distanza.

Amazon Renewed e Warehouse Deals: qual è la differenza?

Molti di voi ricorderanno però che Amazon permetteva già in passato (e permette tutt’ora) di acquistare prodotti contrassegnati come “usati”, attraverso la sezione Amazon Warehouse Deals. Cosa cambia, dunque, tra i prodotti usati e ricondizionati “standard” rispetto a quelli appartenenti al programma “Amazon Renewed”?

In realtà la risposta a questa domanda sta già nella definizione del programma data qui sopra. Amazon vende già prodotti usati e ricondizionati, è vero, ma la differenza tra questi prodotti e quelli Ricondizionati Certificati da Amazon tramite il programma Renewed sta principalmente nella condizione degli stessi prodotti al momento dell’acquisto: quelli bollati Amazon Renewed devono essere necessariamente “come nuovi”, quelli “usati e ricondizionati” alla “vecchia maniera” possono avere qualche difetto in più, dovuto il più delle volte all’usura causata dall’utilizzatore precedente del prodotto.

Amazon Renewed e garanzia: come funziona?

Come sappiamo, i prodotti usati e ricondizionati secondo Amazon Warehouse Deals, essendo venduti direttamente sulle pagine di Amazon, arrivano con la stessa garanzia dalla A alla Z offerta dal colosso dell’e-commerce per tutti i prodotti acquistati sul sito, che permette all’utente di procedere al reso incondizionato entro 30 giorni dall’arrivo della merce.

È proprio qui che troviamo la seconda grande differenza tra i vecchi prodotti “usati e ricondizionati” e quelli Amazon Renewed: quest’ultimi non solo offrono la garanzia dalla A alla Z di Amazon, ma raddoppiano assicurando un ulteriore anno di garanzia sul prodotto per qualsivoglia difetto di conformità e funzionamento. Amazon decide dunque di tranquillizzare ulteriormente l’utente nell’acquisto fornendogli un anno di garanzia aggiuntivo per difetti di conformità del prodotto, che va ad aggiungersi a quella prevista per legge e ai 30 giorni di reso incondizionati previsti da Amazon per “ripensare” al proprio acquisto. Questa garanzia può essere fornita direttamente dal produttore, da un soggetto specializzato in processi di ricondizionamento, dal venditore (per i prodotti acquistati da venditori terzi) o dal fornitore originale del prodotto. Il tutto, ovviamente, non comporta una spese per l’acquirente.

Amazon decide dunque di alzare l’asticella della qualità dei prodotti usati, mettendo nelle mani del consumatore la possibilità di acquistare prodotti in offerta fino al 40% rispetto al prezzo originale, in uno stato di manutenzione classificato “come nuovo” e con tutte le garanzie del caso, mirate appunto a minimizzare il rischio da parte del consumatore di ritrovarsi tra le mani la cosiddetta “patacca”.

Amazon Renewed

La sezione Amazon Renewed è già aperta e disponibile alla seguente pagina. Che aspettate?

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi