Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Alcatel 1T 10

Alcatel 1T 10

di Giovanni Matteiaggiornato il 14 maggio 2018
attesabassa
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Alcatel 1T 10 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 20 Giugno 2019.
Alcatel 1T 10, tutto quello che sappiamo sull'ultimo tablet francese

Direttamente al MWC 2018, Alcatel spiazza durante un evento dedicato con l’annuncio di due tablet. Uno di questi è proprio Alcatel 1T 10, tablet estremamente economico pensato per una utenza abbastanza specifica. Vediamolo all’interno della nostra pagina dedicata, scoprendone tutti i dettagli.

Alcatel 1T 10 news e caratteristiche ufficiali

Puntare a diventare competitivi nel settore dei tablet nel 2018 è un po’ difficile, diciamoci la verità. Eppure Alcatel in parte ci prova, seppur puntando ad un segmento abbastanza preciso, ovvero quello dell’ambiente familiare e dei più piccoli. Un tablet in casa, si sa, può sempre essere utile: per guardare un cartone animato sul divano col papà, per giocare a qualcosa di educativo, piuttosto che per dare un’occhiata a ricette o tutorial.

Il prodotto si presenta con un un design abbastanza “easy to use”, con cornici superiori e anteriori abbastanza ampie e angoli stondati. La fattura è abbastanza economica, ma è quello che vuole il produttore. Frontalmente troviamo un pannello da10.1″ con risoluzione 1280 x 800 pixel, di natura IPS. Non è il massimo, ma si adatta alla natura del prodotto. Il processore presente al suo interno è un MediaTek MT8321, è un octa-core con clock da 1.3 GHz. Ad esso sono associati 1 GB di RAM e 16 GB di ROM, espandibile fino a 128 GB ulteriori via micro SD.

Interessante è la certificazione IP52 che fornisce la resistenza all’esposizione sporadica a liquidi e a polvere, cosa non da poco soprattutto se si mette il tablet in contesti con utenti più giovani. Lato connettività troviamo Bluetooth 4.2, Wi-Fi b/g/n, Miracast, jack audio 3,5 mm e Wi-Fi Direct. Le fotocamere, sebbene siano decisamente secondarie, sono da 5 megapixel e da 2 megapixel. La ricarica è concessa via micro USB, alimentando il modulo da soli 4000 mahintegrato.

Cosa su cui Alcatel ha puntato molto è l’OS: Alcatel 1T 10 integra al suo interno Android Oreo 8.1 con innumerevoli funzionalità per i più piccoli: fra queste troviamo il filtro per l’emissione di luci azzurre, i reminder per fare una pausa dalle sessioni di utilizzo eccessivamente prolungate, nonché una vera e propria modalità child per bloccare o limitare alcune funzionalità.

22 febbraio 2018
Alcatel 1T 10, tutte le impressioni nella nostra anteprima

Alcatel 1T 10 anteprima MWC 2018: le nostre opinioni

Visto da vicino, Alcatel 1T 10 è un tablet senza infamia è senza lode. L’esigenza di avere un 10″ con Android estremamente economico è comunque, contrariamente a quanto si possa pensare, una esigenza abbastanza comune. In questo probabilmente l’azienda francese ha fatto abbastanza centro: la fattura del prodotto è discreta, nonostante ovviamente non faccia gridare al miracolo.

La risoluzione dello schermo non è elevata, ma il tutto non si nota eccessivamente, segno che comunque il pannello non sia poi estremamente low-cost. La gestione del sistema operativo, che ricordiamo essere estremamente nuovo e anche abbastanza variopinto nell’edizione custom di Alcatel, è abbastanza ok: certo con 1 GB di RAM non si può ambire a giocare a titoli pesanti, ma ci sta, ovviamente.

Visto da vicino e impugnato, 1T 10 ha quella solidità (da non dimenticare la certificazione) che fa pensare estremamente ad un target o estremamente giovane, o estremamente in là con l’età. Non c’è assolutamente nulla di male, anzi.

2 marzo 2018
Alcatel 1T 10, prezzi e disponibilità in Italia

Alcatel 1T 10 news su prezzo e data di uscita in Italia

Alcatel 1T 10 arriverà sul mercato ad un prezzo stuzzicante: 99€. Questo verrà lanciato sul mercato durante il secondo e il terzo trimestre dell’anno del 2018 nelle colorazioni Premium Black e Bluish Black, speriamo ad una cifra finale che non lieviti di un centesimo.

100€ non sono affatto male per un tablet, sebbene, come detto, lavorare su questo mercato è difficile oggi che i tablet tendono ad essere un po’ poco “stuzzicanti”. Vedremo cosa sarà fare questo prodotto, ufficializzato decisamente a sorpresa. Non mancheranno in commercializzazione anche una cover con stand e una cover con tastiera aggiuntive.

1 marzo 2018