Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Acer Swift 1 2017

Acer Swift 1 2017

di Fiorenza Polverinoaggiornato il 28 gennaio 2019
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Acer Swift 1 2017 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 16 Ottobre 2019.
Acer Swift 1 2017: vediamo il nuovo notebook economico in azione

Dopo aver stuzzicato l’interesse del pubblico con il suo nuovo Acer Leap Wave, la compagnia ritorna a parlare fortemente di notebook e quest’oggi lo fa presentando il nuovo Acer Swift 1 2017. Scopri con noi tutte le caratteristiche e le informazioni commerciali sul nuovo Ultrabook economico.

Acer Swift 1 2017 caratteristiche

Durante l’evento next@Acer a New York, abbiamo avuto l’occasione di provare con mano le novità di Acer per il settore dei notebook economici ma non per questo dozzinali. Acer Swift 1 2017 è la soluzione pensata per chi non vuole spendere un capitale per portarsi a casa un computer di una certa valenza. Nonostante Acer lo etichetti come Ultrabook, non possiamo non sottolineare che, forse, ci saremo aspettati una cura un po’ migliore per quanto riguarda l’ergonomia generale.

Non fraintendeteci, Acer Swift 1 2017 può essere portato in giro senza gravare pesantemente sulle spalle, magari in uno zaino, ma forse era possibile fare qualcosa di più, magari per quanto riguarda la giusta ottimizzazione delle cornici. Queste, di una certa presenza, abbracciano il pannello IPS Full HD da 13,3 pollici e a tratti sembrano offuscare la qualità stessa del pannello. Malgrado ciò, Acer Swift 1 ha uno spessore di 14,94 mm ed un peso da 1,3 kg; nonostante tutto, non possiamo non sottolineare la buona robustezza della macchina grazie alla presenza di un telaio in alluminio.

Acer con lo Swift 1 2017 punta tantissimo ad attirare l’attenzione dei ragazzi, magari in aria da università e quindi alla ricerca di una macchina caratterizzata da un aspetto robusto, sicuramente capace di reggere le sfide di un’aula, e dalla buona autonomia. Switch 1 2017 integra infatti una batteria da 42 Wh in grado di assicurare un’autonomia da 10 ore. Al suo interno troviamo poi processori Intel Pentium N4200 oppure Intel Celeron N3350/3450 serie Intel Apollo Lake. Il primo, il Pentium, ha un clock in boost fino a 2.5 GHz ma si staglia di base ad 1.1 GHz, così da garantire una buona autonomia; i Celeron invece sono lievemente inferiori in termini di performance, ma comunque sufficienti per eseguire tutte le attività basilari senza problemi.

Questi, accoppiati ad una RAM da 4 GB offrono buone potenzialità per quanto riguarda il lavoro di tutti i giorni, specialmente in ambienti scolastici per la scrittura e lo studio in generale. Le GPU sono ovviamente integrate e di fascia bassa, consentendo solo le attività basic senza troppe pretese – insomma niente grafica o video editing. Lo storage è previsto in formato SSD da 128/256 GB oppure eMMC da 64 GB. La connettività è invece garantita da un modulo Wi-Fi 802.11ac 2×2 MIMO. Interessante notare la presenza del supporto a Windows Hello, il sistema di accesso biometrico, così come la certificazione Skype for Business per fare videochiamate con una certa qualità audio/video.

Particolare la dotazione di porte: troviamo infatti, oltre al Kensington Lock, all’alimentazione e alla USB 2.0 (ma perché?), un lettore di card SD, jack audio da 3,5 mm combinato, USB 3.1 Type-C, due USB 3.0 classiche e una porta HDMI.

 

28 aprile 2017
Acer Swift 1 2017 disponibile all'acquisto

Acer Swift 1 2017 prezzo e data uscita in Italia

14 luglio 2017