Acer Predator GD711 e Predator GM712: anche i proiettori puntano ora ai giocatori competitivi
Il Black Friday 2021 è iniziato! Sulla nostra pagina Migliori offerte Black Friday 2021 puoi trovare decine di guide dedicate ad ogni tipologia di prodotto. Scopri tutti gli sconti più interessanti assicurandoti di avere un abbonamento Amazon Prime attivo per accedere alle offerte in anticipo!

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

In occasione dell’ultimo evento tenuto da Acer, l’azienda ha decisamente arricchito la propria lineup da gaming con diversi prodotti interessanti. Oltre alla nuova serie di PC desktop Acer Predator Orion 7000, un ampio spazio è stato dedicato ai nuovi proiettori pensati in maniera specifico per i videogiocatori: stiamo parlando dei nuovi Acer Predator GD711 e Predator GM712.

Novità e caratteristiche

Partendo da Acer Predator GD711, questo proiettore da gaming utilizza la tecnologia a LED e garantisce risultati visivi di grande qualità con il supporto alla risoluzione 4K nativa. In questo modo è possibile sfruttare il proiettore non solo con il PC, ma anche con le console di ultima generazione come PS5 e Xbox Series X. La gamma cromatica è decisamente ampia, con la copertura del 125% dello spazio colore Rec. 709. Uno dei punti fondamentali di un proiettore è chiaramente la luminosità dei LED, e in questo caso il valore si posiziona sui 4.000 lumen. Le immagini, inoltre, risultano particolarmente brillanti grazie al supporto dei contenuti HDR10.

Perché, dunque, si parla di un proiettore da gaming? Se da una parte l’utilizzo a risoluzione 4K non si distacca molto da altri prodotti della categoria, dall’altra abbassando la risoluzione a 1080p Acer Predator GD711 permette di impostare un refresh rate variabile a 120 Hz per le console e fino a 240 Hz se collegato ad un PC.

Acer Predator GD711 GM712

Passando alle dimensioni massime dell’immagine proiettata, il valore consigliato da Acer è di 100 pollici con una distanza di 2,7 metri. Dal punto di vista del supporto audio, il proiettore integra un altoparlante da 10W, tuttavia è chiaramente consigliato l’uso di un impianto esterno. Lato connettività, infine, sul retro del proiettore sono presenti due ingressi HDMI 2.0, una porta audio e tre porte USB Type-A.

Rispetto al modello GD711, invece, Acer Predator GM712 presenta un più classico sistema di proiezione a lampada per contenere i costi, mantenendo però tutte le caratteristiche precedentemente citate.

Prezzi e disponibilità

Acer Predator GD711 sarà lanciato ufficialmente nel mese di dicembre 2021, al prezzo consigliato di 1499€. Il modello Acer Predator GM712, invece, arriverà a partire da gennaio 2022 a 1399€.

Lascia un commento