Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Acer Predator Cestus 500

Acer Predator Cestus 500

di Matteo Gobbiaggiornato il 1 marzo 2019
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Acer Predator Cestus 500 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 19 Agosto 2019.
Finalmente disponibile il mouse da gaming Acer Predator Cestus 500

Acer Predator Cestus 500 news su prezzo e data uscita in Italia

Il nuovo Acer Predator Cestus 500 è attualmente disponibile e se siete interessati potete recuperarlo direttamente da questa pagina Amazon oppure selezionando i box che trovate qui accanto.

Acer Predator Cestus 500
Prezzo consigliato: € 56.13Prezzo: € 56.13
4 marzo 2018
Ecco tutte le caratteristiche di Acer Predator Cestus 500

Acer Predator Cestus 500 news e caratteristiche ufficiali

La prim caratteristica che balza subito all’occhio con l’Acer Predator Cestus 500 è senza dubbio il design unico, creato per una configurazione ambidestra e, soprattutto, per la sua modularità. Caratteristica importante del prodotto, infatti, è la possibilità di sostituire i pannelli laterali per poter trovare il profilo perfetto in base alle proprie esigenze. Sono presenti all’interno della confezione diversi pannelli, più o meno slargati per trovare l’appoggio perfetto sia con la mano destra, sia con la mano sinistra.

Le stesse possibillità di personalizzazione si estendono anche alla resistenza ai click, modificabile in tempo reale per adattarsi al meglio al genere di gioco al quale si sta giocando. Una resistenza inferiore e più agile, ad esempio, per gli shooter, o una più resistiva per le manovre all’interno dei titoli strategici. La sensibilità in DPI, infine, sono variabili da 400 fino a ben 7200 DPI.

Le altre specifiche ufficiali del prodotto, inoltre, parlano veramente di un mouse top di gamma, rappresentando il primo prodotto della categoria con doppio switch Omron, entrambi con una durabilità dichiarata di 50 + 20 milioni di click.

Il sistema a retroilluminazione LED a 16,7 milioni di colori conferisce uno spirito molto accattivante al vostro intero sistema da gaming, mentre gli 8 pulsanti macro totalmente personalizzabili vi torneranno utili in ogni genere, come le azioni rapide negli FPS o le diverse abilità all’interno dei MOBA. Cinque profili, in ogni caso, sono già precaricati direttamente all’interno del Cestus, attivabili in tempo reale in base alle diverse esigenze. Per garantire le massime prestazioni senza fenomeni di latenza ed input lag, la connessione dell’Acer Predator Cestus 500 avviene unicamente in maniera cablata tramite connettore USB.

4 marzo 2018
La nostra anteprima di Acer Predator Cestus 500 da IFA 2017

Acer Predator Cestus 500 anteprima IFA 2017: comodo e modulare

La modularità all’interno delle ultime lineup di mouse gaming sta rapidamente diventando una della caratteristiche fondamentali preferite dai giocatori più esigenti. Un sistema che non solo permette di adattare il prodotto alle proprie esigenze dal punto di vista puramente ergonomico, ma anche per quanto riguarda le stesse possibilità dal punto di vista della rapidità d’azione.

In questo senso, altre aziende hanno puntato in questa direzione con moduli sostituibili e dotati a loro volta di ulteriori pulsanti macro da poter installare comodamente in base al genere di gioco. Acer, dal canto suo, ha cercato di trovare il giusto punto d’incontro tra comodità e personalizzazione con il nuovo Acer Predator Cestus 500.

I moduli sostituibili, infatti, si limitano a migliorare l’ergonomia del prodotto con degli appoggi laterali più allargati, in modo non solo da offrire una presa migliore durante il gaming, ma anche per adattarsi ai giocatori mancini. Non sono presenti moduli con pulsanti supplementari, dunque, ma è lo stesso Cestus 500 ad integrare ben 8 pulsanti macro personalizzabili, frontalmente e sui due lati.

Ottimi anche i materiali, che offrono un’eccellente ed immediato feeling, superato solo dalle effettive prestazioni del prodotto. Entrambi i pulsanti principali dell’Acer Predator Cestus 500, infatti, sono supportati da due switch Omron ad altissima efficienza e durabilità, dichiarata per 50 + 20 milioni di click. Allo stesso modo, risulta molto convincente il sistema di personalizzazione della resistenza dinamico, che permette di modificare in tempo reale la resistenza ai singoli click, risultando ottimi per aumentare l’immediatezza negli spari con i classici FPS, o ampliare i movimenti e le azioni nei MOBA.

Considerando il rapporto qualità/prezzo, dunque, il nuovo Acer Predator Cestus 500 potrebbe davvero rappresentare l’upgrade di cui avete bisogno per raggiungere altissime prestazioni nel gaming senza la necessità di spese veramente folli.

1 settembre 2017